Feed RSS

Sei Nazioni 2014: esordio in Galles alle 15:30 sabato 1 febbraio

Inserito il

rugby

Il più importante torneo internazionale di rugby a 15 dell’emisfero settentrionale, il Sei Nazioni, scatta domani pomeriggio, al Millenium Stadium di Cardiff, con la sfida tra il Galles, vincitore delle ultime due edizioni, e l’Italia di Brunel. Nato come Home Championship nel 1883 e disputato, allora, tra le quattro Nazionali delle Isole britanniche (Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia), divenne Cinque Nazioni nel 1910 con l’ingresso della Francia e si trasformò infine nell’attuale torneo con l’ammissione dell‘Italia nel 2000. Per esigenze di sponsorizzazione (la Royal Bank of Scotland ha apposto il suo marchio sulla competizione) il torneo si chiama ufficialmente RBS Six Nations o, in forma più abbreviata, RBS 6 Nations.

Jacques Brunel, Commissario Tecnico francese della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che scenderà in campo per il primo match del 2014. Il calcio d’inizio dell’incontro è previsto alle ore 14.30 locali, le 15.30 in Italia: la gara sarà trasmessa in diretta esclusiva, in chiaro, sul canale digitale terrestre DMAX (il canale di Discovery Channel, n.52 del digitale terrrestre) con telecronaca di Antonio Raimondi e commento tecnico di Vittorio Munari. La Nazionale scenderà in campo con il lutto al braccio in ricordo del giovane Salvatore Di Padova, dell’atleta dell’Accademia “Ivan Francescato” Filippo Cantoni e del Consigliere Federale Roberto Besio, recentemente scomparsi.

Per affrontare i dragoni di Warren Gatland, che schiera nel XV titolare tredici atleti reduci dal tour estivo in Australia con i British&Irish Lions, Brunel si affida ad una squadra in cui l’esperienza del pacchetto di mischia va a braccetto con una linea dei trequarti tra le più giovani schierate dall’Italia negli ultimi anni. Nella linea arretrata, infatti, i veterani sono l’estremo Luke McLean (26 anni) ed il primo centro Alberto Sgarbi (27), mentre hanno tutti un passato nell’Accademia “Ivan Francescato” e sono nati negli Anni ‘90 il secondo centro Michele Campagnaro (classe 1993, terzo caps), l’ala esordiente Angelo Esposito – nato a giugno 1993, è il più giovane del gruppo azzurro – e l’ala Leonardo Sarto, già visto contro la Scozia nel tour estivo e contro l’Australia nei Cariparma Test Match, classe 1992.

All’insegna dei giovani anche la linea mediana dove Brunel conferma titolare in maglia numero dieci dopo la partita di novembre contro i Pumas il quasi ventunenne Tommaso Allan, al quarto caps, mentre Edoardo Gori taglia a nemmeno ventiquattro anni il traguardo delle trenta presenze in Nazionale nel ruolo di mediano di mischia.

In mischia, il CT punta invece deciso sull’esperienza internazionale, con un pack capace di sommare ben 587 caps: capitan Sergio Parisse, a numero otto, sale a 102 apparizioni internazionali, il flanker Mauro Bergamasco diventa l’atleta di più lunga militanza azzurra superando un monumento della palla ovale italiana come Sergio Lanfranchi, Alessandro Zanni completa la terza linea con il suo ottantunesimo caps e la cinquantaseiesima apparizione consecutiva in Nazionale. Il traguardo più prestigioso è, in seconda linea, quello di Marco Bortolami. Il capitano delle Zebre, trentotto volte in carriera alla guida dell’Italrugby e dal 2001 nel giro della Nazionale, conquista il suo centesimo cap dividendo il reparto con il compagno di franchigia Quintin Geldenhuys.

In prima linea cap numero centodue per Martin Castrogiovanni, sessantesima apparizione per Leonardo Ghiraldini come tallonatore ed esordio da titolare nell’RBS 6 Nazioni per il pilone sinistro della Benetton Treviso Michele Rizzo, che conserva la maglia numero uno già indossata per tutti i Cariparma Test Match.

La sfida di sabato segna il ventunesimo contro diretto tra Italia e Galles: il bilancio è di diciassette successi dei Dragoni, due vittorie italiane (nel 2003 e nel 2007 al Flaminio) e di un pareggio colto dagli Azzurri proprio al Millennium nel 2006.

Questa la formazione dell’Italia per il primo turno di RBS 6 Nazioni 2014:

15 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 52 caps)

14 Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso, esordiente)*

13 Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso, 2 caps)*

12 Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 27 caps)

11 Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 2 caps)*

10 Tommaso ALLAN (Perpignan, 3 caps)

9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 29 caps)*

8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 101 caps) – capitano

7 Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 95 caps)

6 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 80 caps)

5 Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 99 caps)

4 Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 41 caps)

3 Martin CASTROGIOVANNI (Toulon RC, 101 caps)

2 Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 59 caps)

1 Michele RIZZO (Benetton Treviso, 11 caps)

a disposizione

16 Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 15 caps)

17 Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 12 caps)

18 Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 27 caps)

19 Joshua FURNO (Biarritz Olympique, 13 caps)*

20 Francesco MINTO (Benetton Treviso, 7 caps)

21 Tobias Weitz BOTES (Benetton Treviso, 19 caps)

22 Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 37 caps)

23 Tommaso IANNONE (Zebre, 6 caps)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

CALENDARIO, RISULTATI, CLASSIFICHE, STATISTICHE DELLA MANIFESTAZIONE

Grotte di Camerano (An)

Inserito il

Chi non è mai stato all’Ikea? All’Ikea di Ancona chi non ha mai notato il cartello con la scritta “Camerano” a soli 7 km? Prendendo quella strada con l’ennesimo mobile inutile montato sul tettuccio, vi ritroverete in un grazioso paese che nasconde nel suo sottosuolo un percorso suggestivo a tratti claustrofobico: un mix di storia e misteri nella giusta combinazione…

La guida dura poco più di un’ora a anche Matilde, dotata di torcetta (che consiglio in modo da farli esplorare da soli e tenerli impegnati), ha seguito il percorso con interesse “quasi” fino alla fine! Tra templari, massoni ed il presepe vivente che sotto il periodo natalizio viene allestito, ad un certo punto del giro ho vacillato un pò quando ho capito che eravamo 20 metri sotto terra! Non è possibile entrare con i passeggini a causa del percorso, quindi bimbi piccoli vanno portati con un marsupio o essere in grado di camminare per un’oretta. Non ci sono i bagni se non alla biglietteria e non ci sono punti in cui ci si può seder durante il percorso. Mi raccomando, il tutto è su prenotazione! Il prezzo può spaventare una famigliola, ma i bambini sotto i 6 anni non pagano.

Prenotazioni Tel. 071.7304018    http://www.grottedicamerano.it

ENGLISH/ Who has never been to Ikea ? Near Ikea Ancona you must notice the sign that says ” Camerano ” just 7 km away. Taking that road with yet another useless cabinet mounted on the roof , you’ll find yourself in a pretty village that hides in his basement an evocative underground site : a mix of history and mystery in the right combination …
The guide takes a little over an hour to even Matilde, with penlight (which I recommend in order to get kids to explore on their own and keep them engaged ) , has followed the path forward ” almost” to the end! Among the Templars , Freemasons and the nativity scene under the Christmas period that is set up , at some point in the tour I wavered a bit when I realized that we were 20 feet below ground ! You can not enter with strollers because of the location, and small children should be taken with a fanny pack or being able to walk for an hour. No toilets available during the tour and no sitting points.
I recommend the whole thing is guaranteed only by preventive booking ! (tel. 0717304018)

http://www.grottedicamerano.it

Via Maratti, 37 – Camerano (AN)

Fonte: marcheforkids.com

Al via le vendite per la stagione invernale di Disneyland Paris

Inserito il

Disneyland ParisPrendono il via oggi le vendite per la stagione invernale di Disneyland Paris. È quindi ora possibile acquistare i soggiorni con partenze dall’8 novembre al 2 aprile 2014.
La brochure dedicata alla stagione invernale sarà disponibile da inizio settembre e permetterà di organizzare al meglio una vacanza a Disneyland Paris. Oltre alle informazioni dedicate agli alberghi, le formule pasti, le novità della stagione, tra cui quella natalizia particolarmente amata dalle famiglie italiane, si trovano anche le offerte valide per tutto il periodo invernale, tra cui “1 giorno e 1 notte in più gratis!”.
L’avvio delle vendite è accompagnato dalla promozione che consente la gratuità per i bambini sotto i 7 anni, che dal primo gennaio al 2 aprile 2014 sarà estesa fino ai 12 anni.

Gardaland, sconti per i soci Cartafreccia di Trenitalia

Inserito il

Gardaland

Sconti sugli ingressi a Gardaland per i titolari di CartaFreccia. Prende il via la partnership tra il parco di divertimenti e Trenitalia che sarà operativa fino al prossimo 3 novembre. L’intesa che consentirà ai clienti possessori della carta fedeltà di usufruire di una riduzione sul prezzo d’ingresso presentando il biglietto a tariffa intera diurna.
Inoltre, per la sola giornata del 6 settembre 2013, i soci CartaFreccia avranno l’opportunità di visitare il Parco al prezzo speciale di 23 euro.
Agevolazioni anche sul prezzo dei biglietti del treno per raggiungere Peschiera del Garda, la cui stazione ferroviaria dista solo 2 km da Gardaland, coperti da un servizio gratuito di bus navetta. I titolari CartaFreccia, acquistando i biglietti di andata e ritorno presso le Agenzie di Viaggi convenzionate Trenitalia, otterranno riduzioni per viaggiare in Business, Premium e Standard dei Frecciarossa e in 1a e 2a classe di Frecciargento, Frecciabianca e Intercity.

Starhotels e Italo di Ntv, promozione per chi viaggia in giornata

Inserito il

Italo

È dedicata ai possessori di biglietto andata e ritorno in giornata ‘Italo day trip’, l’offerta messa a punto da Starhotels in partnership con Italo di Ntv per l’uso giornaliero delle camere nei 9 hotel della catena situati nelle immediate vicinanze delle stazioni del treno Italo.
L’Italo day trip abbina l’uso diurno della camera di hotel all’offerta Vado e Torno di Italo, con tariffe speciali dedicate. Unico vincolo, lasciare libera la stanza entro le 18. La promozione include il wi-fi gratuito in camera, l’accesso al business corner dell’hotel con collegamento internet gratuito, uso di Pc e stampante, l’ingresso nella fitness room e anche la stiratura di un capo d’abbigliamento.
L’offerta è valida per gli Starhotels di Milano, Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Roma e Napoli e per usufruirne occorre prenotarsi e, inoltre, presentare al check-in in albergo il biglietto Italo di andata e ritorno in giornata.

Compagnie aeree, ecco la nuova black list europea

Inserito il

aereoporto - tabellone arrivi e partenze

Arriva la nuova black list delle compagnie aeree nella Ue. La Commissione europea ha adottato, infatti, il 21° aggiornamento dell’elenco delle compagnie aeree soggette a un divieto operativo o ad altre restrizioni all’interno dell’Unione europea.
I cieli del Vecchio Continente si sono riaperti per Philippine Airlines e per la venezuelana Conviasa esclusa dallo spazio aereo europeo nel 2012.
Il nuovo elenco, scaricabile a questo link, sostituisce e aggiorna il precedente e comprende 278 vettori che hanno il divieto di operare sui cieli europei.

Restauro Colosseo: via libera alla sponsorizzazione di Della Valle

Inserito il

Colosseo, Roma

Il restauro del Colosseo potrà portare la firma (e soprattutto i soldi) della Tod’s di Diego Della Valle. Il via libera è arrivato grazie alla sentenza del Consiglio di Stato che, secondo quanto riportato da Repubblica.it, ha rigettato il ricorso del Codacons.
La sponsorizzazione degli interventi di ristrutturazione del monumento simbolo di Roma avrà un valore di 25 milioni di euro e consentirà di effettuare importanti interventi di salvaguardia del Colosseo.