Feed RSS

Archivi del giorno: 11 giugno 2011

Queensland: un’estate ricca di eventi ad Hamilton Island

Inserito il

Hamilton Island, una delle isole Whitsundays, affacciata sulla Grande Barriera Corallina australiana in Queensland progetta per la stagione estiva un ricco calendario di eventi:

  • dal 16 al 19 giugno, l’Hamilton Island Cup, l’evento di canottaggio più importante al mondo
  • dal 24 al 26 giugno il Great Barrier Feast Series, festival enogastronomico (che si terrà anche dal 22 al 24 luglio e dall’11 al 13 novembre 2011)
  • dal 1 al 3 luglio Pas de Deux in Paradise dell’Australian Ballet
  • dal 19 al 27 agosto il prestigioso evento off shore di imbarcazioni di lusso – l’Audi Hamilton Island Race Week.

Dal 15 al 20 novembre sarà la volta del Fujifilm Hamilton Island Triathlon.

Arezzo, info point in touch screen

Inserito il

Un servizio innovativo sostituisce il presidio Apt alla stazione di Arezzo: si tratta di un info point in touch screen in Piazza della Stazione.
Studiato, progettato e realizzato da Connectis il Punto Informativo Touch Screen prevede la creazione di terminali interattivi ad alta definizione (Full-HD 1080 x 1920 p) di grande formato (42 pollici) funzionanti 24 ore su 24, aggiornati in tempo reale via internet, sincronizzati con le banche dati turistiche ufficiali (regionali e provinciali), consentono di accedere a servizi interattivi georeferenziati.

Aerei per soli bimbi? Arriva la prima compagnia under 16, le hostess sono clown

Inserito il

Molti vorrebbero abolire i bambini da aerei e resort turistici. Ecco, allora, che una compagnia aerea britannica, la Urchin Airways, ha deciso di dedicare i propri voli solo ed esclusivamente ai bimbi.
A bordo ci sono, quindi, orde di bambini non accompagnati. Gli unici adulti presenti sono i piloti e le hostess. Per intrattenerli, il personale di bordo è vestito da clown. Sono previste anche delle ‘tate’ qualificate che forniscono un servizio completo ai piccoli passeggeri, garantendo loro sicurezza e comfort per tutta la durata del volo. Del resto, urchin in inglese significa ‘bambino birichino’.
Il volo inaugurale è stato un Londra-New York dello scorso aprile. Tra le tratte future previste dalla compagnia aerea ci sono anche scali anche in Italia, tra cui Roma e Milano.
La stessa Urchin Airways, comunque, lancerà anche un servizio parallelo con voli per soli adulti. I due servizi opereranno decollo e atterraggio a pochi minuti di distanza, garantendo a genitore e figlio di potersi ricongiungere senza problemi all’arrivo. Ma soprattutto, assicurando ai viaggiatori che non sopportano gli strilli dei bambini in aereo, di volare in completo relax.
Siete d’accordo con questa idea?