Feed RSS

Archivi del giorno: 30 giugno 2011

Alberto II di Monaco e Charlene Wittstock: countdown alle nozze

Inserito il

Avete voglia di altro glamour reale dopo l’abbuffata con William e Kate? Quest’anno siamo fortunati: anche uno scapolo incallito come Alberto II di Monaco ha deciso di capitolare, sposando la fidanzata storica, Charlene Wittstock.
Le nozze del principe Alberto e Charlene sono ormai alle porte, fervono i preparativi del Principato di Monaco: la cerimonia civile si terrà il 1 luglio, mentre il rito religioso, quello più atteso, è in programma per il 2 luglio.
Le aspettative per il fatidico giorno sono davvero alte, poichè Alberto e Charlene si troveranno a competere direttamente con l’altro matrimonio reale che ha fatto sognare il mondo intero, quello di William e Kate. Difficilmente riusciranno a superare per popolarità i colleghi inglesi, ma la curiosità è comunque tanta, anche grazie a una lista d’invitati che farà impazzire i fotografi, e di certo Charlotte Casiraghi darà del filo da torcere a Pippa e al suo Lato B!

Eventi cool, concerti, shopping, aperitivi… sono davvero tantissime le iniziative organizzate in occasione del matrimonio reale. Per iniziare, questa sera, in omaggio agli sposi, è previsto allo Stade Louis II un maxi-concerto degli Eagles.
Domani, 1 luglio, il principe Alberto e Charlene si recheranno alle 17 nella Sala del Trono del Palazzo Reale per la cerimonia civile, salutando al termine del rito i monegaschi dal balcone del Salon des Glaces. Il ricevimento del 1 luglio sarà a tema. Oltre, infatti, a Monaco-Sud Africa, altri due filoni saranno i giovani e l’ecosostenibilità: i Petits Chefs by Fairmont Monte Carlo – bambini formati all’interno del programma culturale ed educativo dell’hotel – faranno da coreografia al dolce nuziale, in ambito verde saranno, invece, piatti e posate, realizzati con materiali biodegradabili e compostabili. La stessa sera, a Port Hercule, si esibirà Jean Michel Jarre.
Il 2 luglio, giorno della cerimonia religiosa, tutto si svolgerà come da programma: la coppia lascerà il Palazzo Reale e si dirigerà verso la Chiesa di Sainte-Dévote attraversando Avenue de la Porte-Neuve, l’Avenue du Port e il Boulevard Albert I e ritorno, a cerimonia terminata. Si potrà assistere comodamente al passaggio dei reali grazie a posti gratuiti disposti ai lati del percorso. Per non perdere i particolari del matrimonio, sono previsti maxi-schermi in diversi punti della città. L’ultima chicca da non perdere sono fuochi d’artificio che la sera del 2 luglio, intorno alle 23.30, illumineranno tutto il Principato.

Monegaschi e turisti saranno contenti di sapere che parcheggi e autobus del principato saranno gratis il 1° e il 2 luglio. Alberto, del resto, era stato chiaro: il suo matrimonio sarebbe stato in mezzo alla gente e, per quanto possibile, con la gente.
Per gli appassionati di cose reali o di vip, la cerimonia religiosa verrà trasmessa in diretta sul sito www.palais.mc.

Scommesse aperte, quindi, anche a Monaco come lo è stato a Londra per Kate e William: si può puntare in maniera benaugurante sulla data di nascita del primo figlio della coppia o, meno carinamente, sulla durata del matrimonio, oppure, più scherzosamente, sulla lunghezza dello strascico di Charlene, se indosserà o meno una tiara e perfino sul colore del cappello che sfoggerà Carolina…

La Malesia firmata Viaggi del Mappamondo

Inserito il

La Malesia si riconferma una delle mete di punta per la stagione estiva, sulla quale Viaggi del Mappamondo ha lanciato specifici pacchetti tra le località di maggior fascino e di grande importanza naturalistica della costa orientale della penisola.
Le proposte Viaggi del Mappamondo sono valide per le partenze da Milano (voli di linea Oman Air) del 7 e 12 agosto con pacchetti di 10 o 11 notti per combinati Kuala Lumpur+Tioman (da 1.695 euro a persona), Kuala Lumpur+Redang, il più importante ecosistema di tutta la Malesia (da 1.965 euro a persona), o Kuala Lumpur+Tanjong Jara, presso il lussuoso resort con pensione completa e pasti à la carte (da 2.330 euro a persona). Disponibili anche combinazioni più articolate con il magnifico parco Tamana Negara a partire da 1.980 euro a persona.

Le vie Romee del territorio di Firenze approdano online

Inserito il

Approda online la rete delle 6 Vie Romee che attraversano il territorio di Firenze fino alle province di Arezzo e Siena.
Sono 560 chilometri di percorsi dedicati al mondo del turismo lento e sostenibile, che si possono trovare su sito http://www.vieromee.it. Si tratta di un moderno sistema informativo virtuale che si connette al portale unico della Via Francigena e inserisce le Vie Romee tra gli itinerari culturali internazionali, promuovendo a livello europeo il territorio dell’antico contado fiorentino.
Il servizio prevede due cartoguide aggiornabili sul web con il codice QrCode e un sito interattivo da cui il attingere ogni informazione sui 6 percorsi.