Feed RSS

Archivi del mese: agosto 2011

Sciopero generale del 6 settembre: si fermano treni, bus e aerei

Inserito il

Stop ai trasporti in occasione dello sciopero generale di otto ore proclamato dalla Cgil per martedì 6 settembre.
Piloti, assistenti di volo e personale di terra degli aeroporti sciopereranno dalle 10 alle 18. Lo ha reso noto la Filt, la categoria dei trasporti della Cgil, a margine della conferenza stampa del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.
Dalle 9 alle 17 ci sarà lo stop nel trasporto ferroviario e nelle attività di supporto di pulizia delle vetture, di ristorazione a bordo e di accompagnamento notte.
Bus, metro, tram e ferrovie si fermeranno per otto ore secondo modalità stabilite localmente in rispetto delle fasce di garanzia. A Roma e a Napoli si fermeranno dalle 9 alle 17, a Milano dalle 18 a fine turno, a Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, a Bologna dalle 19:30 a fine turno, a Firenze dalle 16 a fine turno e a Palermo dalle 8:30 alle 17:30.
Parteciperanno allo sciopero anche navi e traghetti, che ritarderanno di otto ore le partenze, e gli autisti di camion che si fermeranno per tutto l’arco della giornata così come il personale dell’Anas.
Secondo modalità stabilite localmente, ci sarà lo stop di otto ore anche nei porti e nelle autostrade. Lo sciopero, infine, interesserà autonoleggi, soccorso autostradale, autoscuole, trasporti funebri e impianti a fune.

Bruxelles, in settembre il festival della birra

Inserito il

Dal 2 al 4 settembre 2011 Bruxelles ospiterà la tredicesima edizione del Festival della Birra.
I mastri birrai della regione presenteranno la migliore selezione dei propri prodotti nella piazza del mercato di Bruxelles: sarà l’occasione per conoscere il mondo degli innumerevoli piccoli e medi produttori della zona.

L’aeroporto di Dubai sul podio degli scali più trafficati

Inserito il

L’aeroporto di Dubai quest’anno scalerà nuove posizioni, diventando il secondo aeroporto al mondo in termini di passeggeri internazionali.
Secondo i dati diffusi dal Centre for Asia Pacific Aviation entro novembre 2011 lo scalo emiratino scavalcherà Francoforte, Hong Kong e Paris Charles de Gaulle, mentre al primo posto si confermerà Heathrow. Primato invariato invece per l’aeroporto di Atlanta in termini di passeggeri di voli sia internazionali che domestici.

Ingresso a pagamento con priority pass al Duomo di Firenze

Inserito il

Il Duomo di Firenze introduce un priority pass per tagliare le code. L’iniziativa, partita nel corso dell’estate e lanciata dall’Opera del Duomo e dalla società milanese ‘Keyfast’ prevede l’acquisto di un pass per l’ingresso in  Santa Maria del Fiore al costo di 7 euro, che permette di superare le code e di entrare da un ingresso riservato.
Resta la possibilità di accedere gratuitamente al Duomo, ovviamente affrontando le code che si creano ogni giorno. Il priority pass non sostituisce il biglietto e non è una prenotazione, ma uno strumento con cui tagliare la coda a pagamento.

A settembre l’apertura del 9/11 Memorial di New York

Inserito il

Verrà aperto al pubblico ufficialmente il prossimo 12 settembre il 9/11 Memorial di New York, un tributo alle vittime degli attentati del 2001 e del 1993.
Dopo una giornata dedicata alle celebrazioni per il decennale dell’attentato alle Torri Gemelle, la città aprirà le porte del sito posto all’interno del complesso in via di completamento nello spazio del World Trade Center. Si tratterà di un tributo alle quasi tremila vittime dell’attentato: due grandi fontane, di 4mila mq l’una sono state costruite nel punto in cui si trovavano le Torri Gemelle, con pareti d’acqua che nel complesso formano la più grande cascata del Nord America, circondate da un bosco di 400 querce; i nomi delle vittime degli attacchi del 2011 e del 1993 sono scolpiti su pannelli in bronzo lungo tutto il perimetro delle vasche, in ricordo delle vite stroncate.
Una volta che il Memorial sarà aperto, i visitatori potranno avere una panoramica dei lavori di ricostruzione in atto nell’area che sarà completata con l’1 World Trade Center, il grattacielo più alto degli Stati Uniti, e con il 9/11 Museum, il museo in memoria dei tragici eventi che sarà inaugurato nel settembre 2012.
Per accedere al Memorial sarà necessario riservare un pass, completamente gratuito, che può essere richiesto su http://www.911memorial.org.
L’accesso al 9/11 Memorial si trova all’intersezione tra Albany e Greenwich Street ed è raggiungibile con i mezzi di trasporto pubblico o prenotando un tour con Statue Cruises, New York Water Taxi, NY Waterway, Gray Line New York Sightseeing, Big Taxi Tours, Academy Bus, Hampton Luxury Liner e Suburban Transit, che include il pass del Memorial e la visita delle icone simbolo di Lower Manhattan.

Alitalia riprende i collegamenti con New York e Boston

Inserito il

Passata l’emergenza uragano, Alitalia ha ripreso i voli dal nostro Paese su New York e Boston.
Da Roma il primo aereo per New York Jfk è decollato alle 10,20 e da Milano il collegamento è stato effettuato regolarmente alle 12,20; oggi la compagnia ha, infatti, già operato dieci voli fra l’Italia e le due città degli Stati Uniiti.
A tutti i passeggeri in possesso di prenotazione confermata e di biglietto emesso sui voli cancellati del 27 e 28 agosto è consentito il rimborso o il cambio di prenotazione o di itinerario senza penale per volare entro il 12 settembre. Così come i passeggeri prenotati sui voli di oggi e di domani possono chiedere il cambio di prenotazione o di itinerario senza penale fino al 12 settembre, per volare entro quel giorno.
Alitalia è in attesa di ottenere dalle Autorità aeronautiche americane l’autorizzazione ad operare un volo speciale nella giornata di domani, in aggiunta a quelli di linea, per facilitare la riprotezione dei passeggeri.

L’iPad diventa strumento di lavoro per i piloti degli aerei

Inserito il

L’iPad quale strumento per agevolare il lavoro dei piloti, una scelta che inizia a trovare sempre più spazio nelle decisioni delle compagnie aeree.
Dopo l’annuncio di British Airways di dotare del device di casa Apple gli assistenti di volo, ora tocca a United Continental, che metterà a disposizione 11mila iPad, questa volta per i piloti, con la finalità di migliorare l’esperienza di volo dei passeggeri.
Lo strumento tecnologico sostituirà quindi la documentazione cartacea, offrendo in un unico supporto mappe di navigazione, controllo sui consumi di carburante e sulla sicurezza a bordo; permetterà, inoltre, al personale di bordo di tenere sotto occhio un’intera gamma di informazioni riguardo i passeggeri, gli orari di volo, i manuali di sicurezza e tutti gli aggiornamenti sul servizio clienti. Eventuali problemi identificati in partenza potranno essere trasmessi dal personale di terra a quello di volo, così da comunicare tempestivamente ogni disagio ai passeggeri.
Dal vettore statunitense stimano anche un risparmio a più livelli. Una ‘bag flight’ con tutto il materiale necessario può arrivare a contenere 12mila fogli di carta per ogni pilota: la stima della compagnia è di risparmiare, con l’introduzione dell’iPad, circa 16 milioni di fogli di carta l’anno e ridurre i consumi di carburante di 326mila galloni.
Attualmente l’uso dell’iPad è in fase di sperimentazione e circoscritto a un centinaio di voli del vettore britannico e di quello statunitense. L’obiettivo nel breve termine però, è quello di estendere l’utilizzo all’intero operativo della compagnia nell’arco dei prossimi mesi e giungere a completamento entro la fine del 2011.