Feed RSS

Archivi del giorno: 9 agosto 2011

Slovenia, una destinazione “verde”

Inserito il

In Slovenia il turismo “verde” è una scelta consolidata e quasi obbligata, considerando che il 60% del territorio è coperto da vaste foreste e prati fioriti.
La destinazione intende conservare intatta la natura anche per le generazioni future promuovendo questo tipo di turismo ecologico, sostenibile e responsabile. Ogni anno vengono piantati più di un milione di alberi nuovi; in più, un terzo abbondante della Slovenia è protetto e incluso nelle rete di Natura 2000, mentre altre zone sono state proclamate parchi e riserve naturali.
Per difendere gli ampi spazi verdi che la caratterizzano, la Slovenia punta anche sui suoi abitanti: il Paese vuole che ogni cittadino diventi portavoce dello slogan Verde per poterlo poi trasmettere in modo credibile e diretto ai turisti. E a questi ultimi viene richiesto di dare sostegno ai ristoranti e agli hotel locali e di acquistare prodotti dell’artigianato sloveno per fornire un aiuto all’economia nazionale e diminuire gli eventuali impatti negativi sull’ambiente e sulle comunità. In questo senso il modo migliore per visitare il Paese è rappresentato dalla vacanza attiva.
In Slovenia (20 mila kmq) si snodano 10 mila km di sentieri segnati, nei pressi delle zone più suggestive. Tra i sentieri predisposti dall’Associazione per l’escursionismo e dall’Ente per il Turismo, quelli culturali-etnologici, naturalistici e sportivi/ricreativi. E più di 50 complessi ricettivi si sono specializzati nell’accoglienza degli escursionisti in un’ottica ecosostenibile.

Annunci

Australia World, nuovo catalogo Polinesia

Inserito il

Australia World, operatore del Consorzio Quality Group, ha fatto della Polinesia Francese e delle Isole del Pacifico, uno dei suoi cataloghi di punta.
Nella nuova edizione, l’operatore ha inserito una vasta scelta di soluzioni alberghiere: in queste pagine si trovano tutte le più importanti catene alberghiere presenti nelle Isole della Società (come Bora Bora, Raiatea, Papeete, Moorea) e di Tuamotu (come Rangiroa, Tikehau, Fakarava) vale a dire Sofitel, Hilton, Pearl, InterContinental, Meridien e Le Matai.
A completare la vasta scelta di queste splendide strutture, Australia World ha anche inserito gli alberghi indipendenti ed esclusivi come il St Regis Resort, il resort più lussuoso della Polinesia, incastonato su un isolotto di fronte a Bora Bora con bungalows overwater; il Four Seasons Resort sempre a Bora Bora, 5 stelle plus e una vera e propria “collana” di palafitte sull’acqua; il Taha’a Island Resort & Spa di Taha’a, isola al largo di Raiatea nota anche come isola vanilla per il suo giardino profumato; Vahine Island e La Pirogue, entrambi su due isole private al largo di Raiatea. Nell’arcipelago di Tuamotu, da segnalare il White Sand Beach Resort, un 3 stelle ma situato in un contesto talmente naturale e selvaggio da essere simbolo della vera vacanza di evasione.
Per ogni struttura l’operatore segnala le promozioni più convenienti e interessanti come l’opportunità della mezza pensione gratuita se si trascorrono 8 notti in uno dei Sofitel, mentre la catena Pearl a fronte di 5 notti in due differenti hotel del gruppo, propone la riduzione del 5% sul costo dei pernottamenti e la mezza pensione gratuita.

Crociere alle Lofoten su un veliero d’epoca con 4Winds

Inserito il

Crociere nei mari del Nord su un veliero d’epoca per 4Winds. L’operatore mette a disposizione della clientela italiana una serie di crociere alle Lofoten sul Noorderlicht, varato a Flensburg nel 1910, che prestò a lungo servizio come nave leggera nel Mar Baltico. Gli attuali proprietari nel 1991 lo ristrutturarono completamente, dotandolo di tutte le comodità necessarie e delle più moderne attrezzature per la navigazione.