Feed RSS

Archivi del giorno: 12 agosto 2011

Costa Smeralda e Capri tra le mete più care d’Europa

Inserito il

Ecco le dieci mete al mare più care e più convenienti d’Europa. L’Italia, assieme alla Francia è tra le destinazioni più costose. In Grecia, Spagna, Turchia e Nord Africa si trovano, invece, le mete più economiche.
A dominare la classifica è il principato di Monaco dove la limitata capacità ricettiva della località monegasca contribuisce a far sfiorare i 400 euro il costo per camera doppia a notte. La seconda destinazione europea più cara è in Sardegna (Costa Smeralda) a 343 euro a notte. Segue Capri, che questa estate segna un aumento delle ricerche e delle prenotazioni del 20% rispetto al 2010: una doppia prenotata sotto data costa mediamente 275 euro a notte a luglio. Anche l’isola di Sylt, nella Germania settentrionale, la località balneare più frequentata del mare del Nord, si colloca tra le destinazioni più costose: un pernottamento costa 250 euro per doppia a notte.
Le destinazioni al mare più convenienti in Europa in questo momento sono nell’Egeo, come l’isola di Ios, isola meridionale delle Cicladi, in cui una doppia a notte costa mediamente 48 euro, e Kos (52 euro).

Pompei rilancia l’esperimento delle aperture in notturna

Inserito il

Torna “Le Lune di Pompei”, la visita in notturna degli scavi che arriva quest’estate alla terza edizione. Il percorso che accompagnerà i turisti lungo gli scavi in tutti i fine settimana fino a ottobre e dal 12 al 21 agosto tutte le sere quest’anno è dedicato alla vita quotidiana della città romana distrutta dall’eruzione del Vesuvio.
La manifestazione quest’anno è realizzata dal Comune di Pompei in collaborazione con la Soprintendenza archeologica di Napoli e Pompei ed è finanziata dalla Regione Campania con fondi europei.