Feed RSS

Riapre l’Historic Park Inn firmato Frank Lloyd Wright

Inserito il

Ha riaperto i battenti l’ultimo albergo progettato nel 1910 da Frank Lloyd Wright. È l’Historic Park Inn Hotel di Mason City, nello Iowa, situato a metà strada tra Des Moines e Minneapolis, reduce da un restauro da 18,5 milioni di dollari durato 18 mesi.
La struttura è di proprietà dell’organizzazione no-profit Wright on the Park, che ha raccolto finanziamenti e donazioni private degli amanti dell’architetto Usa, ma la sua gestione è affidata alla Stoney Creek Hospitality Corp., con sede a Mason City.
Quando l’albergo fu costruito, le stanze avevano un’ampiezza variabile tra i 2,4 ai 3 metri, con servizi igienici per donne e uomini nelle hall. Per ottenere il bagno in camera, gli ospiti dovevano richiedere una “upgraded room” con la vasca clawfoot condivisa tra due stanze limitrofe. Una delle vasche originali è stata restaurata e ora occupa la suite storica, dove la stanza attigua costituisce il salotto.
L’hotel oggi dispone di 27 camere, con tariffe da 100 a 250 dollari, e funge da richiamo per gli appassionati di architettura. Mike Welton, direttore ed editore di “Architects + Artisans”, fa notare che l’albergo ha le griglie di ferro alle finestre e una muratura insolita. Anche le vetrate sono tipiche di Frank Lloyd Wright.

http://wrightonthepark.org/

Annunci

Informazioni su pegasoviaggi

Agenzia di Viaggi via Leopardi 3 - 60027 Osimo (AN) tel / fax 39.071.7232007 mob 39.334.1442888 email: info@pegasoviaggi.com www.pegasoviaggi.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: