Feed RSS

Brasile: meno di 1.000 giorni Mondiali

Inserito il

Mancano meno di 1.000 giorni alla cerimonia d’apertura della Coppa del Mondo FIFA 2014 ospitata in Brasile, e il Paese è mobilitato a tutti i livelli nei preparativi per il grande evento sportivo.
Si parla di investimenti complessivi per oltre 24 miliardi di Reais, suddivisi in 5,50 miliardi per la ristrutturazione e l’ampliamento di 13 aeroporti e sette porti, 11,9 miliardi per infrastrutture nelle 12 città sede degli incontri di calcio del torneo e 6,9 miliardi per la ristrutturazione e l’adeguamento alle certificazioni ambientali (e in alcuni casi la demolizione e il rifacimento ex novo) di 12 stadi di calcio. Si stima che la Coppa del Mondo FIFA 2014 lascerà in eredità al Brasile non solo le opere portate a termine, ma anche un contributo alla crescita del Pil pari a 183,2 miliardi di Reais “spalmati” fino al 2019, ovvero un +0,4% annuo tra stimoli diretti e indiretti all’economia.
È possibile seguire “in tempo reale” l’avanzamento dei lavori nei cantieri delle strutture per la Coppa del Mondo FIFA 2014 visitando il portale web Portal da Copa (www.copa2014.gov.br), messo online dal governo federale brasiliano. Il nuovo portale è strutturato con notizie, numeri, statistiche e curiosità sulla Coppa del Mondo FIFA e sul Brasile. Ad esempio, c’è una sezione che permette di fare conoscenza con 12 tra le più importati città del Brasile e la loro tradizione calcistica. Ci sono molte altre informazioni utili al turista come cenni storici sulle città, i monumenti e le attrazioni da visitare, le specialità gastronomiche da gustare, le mappe della viabilità urbana e i collegamenti (domestici e internazionali). Disponibile in lingua portoghese, inglese e spagnola, il Portal da Copa è solo una delle iniziative realizzate dal governo federale brasiliano per promuovere la Coppa del Mondo FIFA 2014 e l’immagine del Paese all’estero.
Embratur, Ente federale di promozione turistica, sta lavorando allo sviluppo di contenuti specializzati riguardanti le mete e i prodotti turistici brasiliani. A partire dalle 12 città sede, tali percorsi si snoderanno in tutto il Brasile, incentivando i turisti a visitare anche quegli Stati che non ospitano direttamente gli incontri di calcio, promuovendo così la decentralizzazione dei benefici dell’evento a vantaggio dell’intero territorio nazionale. Il Brasile prevede, infatti,  di ricevere oltre seimila turisti stranieri durante i Mondiali FIFA 2014. Fare uscire questi visitatori dalle città sede delle partite per far conoscere loro altre destinazioni turistiche nei dintorni è proprio uno degli obiettivi principali del ministero del Turismo brasiliano e di Embratur.

Annunci

Informazioni su pegasoviaggi

Agenzia di Viaggi via Leopardi 3 - 60027 Osimo (AN) tel / fax 39.071.7232007 mob 39.334.1442888 email: info@pegasoviaggi.com www.pegasoviaggi.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: