Feed RSS

L’Italia a suon di musica

Inserito il

Ravello Festival
Al via in Costiera amalfitana il Ravello Festival, in programma dal 23 giugno al 1 settembre. Il fil rouge di quest’anno sono le Memorie: la rivalutazione del passato e la riflessione storica. Il cartellone elabortato dal direttore artistico Stefano Valanzuolo è composto da circa 50 eventi tra Villa Rufolo e l’Auditorium Niemeyer, oltre al tradizionale Concerto wagneriano e al Concerto all’alba dell’11 agosto con l’Orchestra Rossini di Pesaro. La kermesse, promossa dalla Fondazione Ravello, si apre con il debutto italiano della Evergreen Symphony Orchestra di Taiwan (23 giugno). Tra gli appuntamenti di maggior richiamo quello del 20 luglio con l’Orchestra Sinfonica di Shenzen e il progetto The Kinshasa Symphony del 31 agosto), che segna il debutto in Italia dell’africana Kimbanguist Symphony Orchestra. Tra le new entry c’è anche l’Orchestra Giovanile di Palestina (2 agosto). L’Orchestra del Teatro di San Carlo (7 luglio), diretta da Wayne Marshall, darà spazio a Bernstein (West Side Story) e al rarissimo Schiaccianoci di Duke Ellington. Sulla stessa linea c’è Fabrizio Bosso, solista al fianco della Nuova Orchestra Scarlatti (30 giugno) in un omaggio sinfonico a Nino Rota. The Artist, film vincitore di cinque Oscar, verrà proposto il 28 luglio con la sonorizzazione dal vivo dell’Orchestra Italiana del Cinema: sul podio Ernst van Tiel, al pianoforte Ludovic Bource, compositore premiato a Los Angeles. È una prima mondiale a cui sono attesi il regista e l’attrice protagonista del film. Il 3 agosto si esibiranno Paolo Fresu e Ludovico Einaudi, e il 17 agosto Gino Paoli e Danilo Rea. Il 9 agosto Peppe Servillo regalerà ai cultori di Celentano lo show Memorie di Adriano con jazzisti del calibro di Marcotulli, Girotto, Bosso, Di Castri. Ron riproporrà i cavalli di battaglia di Lucio Dalla (12 agosto). Infine Elio, reduce da X Factor, vestirà i panni di cameristica con Roberto Prosseda al pianoforte (1 settembre). www.ravellofestival.com

Bellini Festival
Da evento musicale a nuovo motore incoming: il Bellini Festival di Taormina, di forte richiamo internazionale, è destinato a diventare uno degli attrattori per il turismo siciliano grazie all’accordo tra Mario Bevacqua, titolare di Trimondo Viaggi (www.trimondo.it) nonché presidente Uftaa, e il fondatore e direttore del festival Enrico Castiglione. Per tre stagioni liriche consecutive, dal 2012 al 2014, Trimondo allestirà pacchetti di soggiorno a Taormina, con ingresso al Teatro Antico per assistere alle opere. Le offerte prevedono il soggiorno minimo di tre giorni in Sicilia, viaggio di andata e ritorno, visite ai musei, escursioni, pernottamenti e cene. Quest’anno, dall’8 al 10 luglio, verrà rappresentata una sontuosa Norma che vedrà sul podio della Bellini Festival Orchestra il maestro Giulio Garella e nel ruolo di soprano Daniela Dessì. www.bellinifestival.org

Neapolis Festival
Il Neapolis Festival dopo 14 anni trasloca da Napoli a Giffoni Valle Piana (Sa), in seguito alla partnership avviata con il Giffoni Film Festival, la rassegna nazionale dedicata al cinema per ragazzi. Sul palco allestito nel campo sportivo saliranno Dinosaur Jr, Caparezza e Capone BungtBangt (18 luglio), Patti Smith e Joan As Police Woman (19 luglio), Pino Daniele (15 luglio), Teatro degli Orrori (18 luglio), Giardini di Mirò (16 luglio), Tre Allegri Ragazzi Morti (16 luglio), Club Dogo, A Toys Orchestra ed Epo (20 luglio), con una serata a sorpresa, il 24 luglio, per la giornata conclusiva del festival cinematografico. www.neapolis.it

Lirica a Verona
Dalla passione erotica di Don Giovanni alla scelta sacrificale di Aida; dalla seduzione di Carmen all’unione oltre la morte di Romeo e Giulietta; dal cuore di ghiaccio di Turandot alla disperazione di Tosca. È l’amore il filo conduttore del 90° Festival lirico, sponsorizzato da Aeroporto di Verona e Air Dolomiti, in programma fino al 2 settembre all’Arena di Verona. Il 22 giugno, giorno di inaugurazione, va in scena Don Giovanni di Mozart con la regia di Franco Zeffirelli. Il 23 giugno tocca all’Aida di Verdi nella rievocazione del 1913: sul podio Daniel Oren, Plácido Domingo e Marco Armiliato. Torna dal 30 giugno la Carmen di Bizet, con regia di Zeffirelli. Dal 7 luglio Roméo et Juliette di Charles Gounod, nella messa in scena di Francesco Micheli. In scena dal 4 agosto la Turandot di Puccini, con regia di Zeffirelli. Dal 18 agosto c’è la Tosca  allestita da Hugo de Ana e diretta da Marco Armiliato. La stagione si chiude il 22 settembre con una nuova edizione di Opera on Ice. Campioni di pattinaggio artistico su ghiaccio e cantanti lirici interpretano quest’anno Aida, Nabucco, La Traviata, Il Trovatore, Rigoletto e Romeo e Giulietta. Madrina dell’evento, Carolina Kostner. www.arena.it

Sardegna in Jazz
Estate al ritmo di jazz in Sardegna. Il primo appuntamento è con la 25esima edizione del Calagonone Jazz Festival: un evento prestigioso, nato nel 1988 e organizzato dall’associazione Intermezzo, in programma dal 26 al 29 luglio e dal 1 al 4 agosto. Il concerto di apertura al Teatro comunale è affidato a Mike Stern e Dave Weckl. Il 27 luglio si celebra la tradizione sarda con Calagonone Trad. Sabato e domenica vanno in scena, nell’ordine, Metrò 25 anni dopo e Antonio Ciacca Quintet Italian-American Song Book (www.intermezzonuoro.it). Dal 9 al 16 agosto torna a Berchidda la rassegna Time in Jazz, con la direzione artistica di Paolo Fresu. Quest’anno il tema è il fuoco. Sul palco Bill Frisell, Omar Sosa, Trilok Gurtu, Maria Pia De Vito, Antonello Salis, Daniele Sepe, Paolo Angeli, Gaetano Curreri e Fabrizio Foschini. www.timeinjazz.it

Music&Live
L’estate musicale in Friuli Venezia Giulia è partita con i Metallica, data unica in Italia, e Bruce Springsteen. È la rassegna Music&Live, format ideato dall’Agenzia TurismoFVG: prenotando 1 o 2 notti negli hotel convenzionati, si riceve il biglietto omaggio per il concerto. Il calendario continua con Chriss Cornell il 25 giugno a Udine. Mercoledì 4 luglio tocca ai Radiohead di scena a Villa Manin di Codroipo (Ud). La stessa cornice ospita il 12 luglio Anastacia. Venerdì 13 è la volta dei Gogol Bordello a Borgo Grotta Gigante (Ts) e dei Pulp ad Azzano Decimo (Pn), dove l’indomani salgono sul palco i Madness. Venerdì 20 i Kasabian si presentano a Tarvisio (Ud) e il mese si conclude il 31 luglio con il concerto dei Toto a Majano (Ud). Per agosto sono attesi i Negrita il 3 a Majano (Ud) e il 13 i Foo Fighters a Villa Manin. www.musicandlive.it

Heineken Jammin’ Festival
L’Heineken Jammin’ Festival celebra la 15esima edizione con la nuova location, Fiera Milano Live, e un cartellone di artisti stranieri. I Red Hot Chili Peppers apriranno la kermesse il 5 luglio insieme ai Noel Gallagher’s High Flying Birds e a Pitbull; il 6 luglio spazio a The Prodigy, Gorillaz Sound System (Late night show), Chase and Status; si chiude il 7 con The Cure, New Order e Crystal Castles. www.heineken.com

Rock in Roma
Al via all’Ippodromo delle Capannelle la rassegna Rock in Roma, in programma fino al 2 agosto. Il cartellone di quest’anno – 27 serate curate da Postepay Rock in Roma – va dai Radiohead (30 giugno, 24mila biglietti esauriti in 24 ore) a Lenny Kravitz (17 luglio), dai Kasabian (18 luglio) ai Beach Boys (26 luglio), passando per i Litfiba (28 luglio) e i Placebo (2 agosto). L’offerta supera i confini del rock per abbracciare l’elettronica con Deadmau5 (2 luglio) e Subsonica (25 luglio), il rap con Snoop Dogg (3 luglio) e Cypress Hill (26 giugno), il pop dissacrante di Elio e le Storie Tese (19 luglio). www.rockinroma.com

Jazz Marathon
Il 10 e 11 luglio il Baluardo della Cittadella di Modena ospita Jazz Marathon for Rebuilding. Il ricavato delle due serate presentate da Davide Riondino sarà devoluto ai terremotati. Tra i nomi annunciati Gino Paoli, Rossana Casale, Mattia Cigalini, Jesse Davis, Tullio De Piscopo, Maria Pia De Vito, Raphael Gualazzi, Scott Hamilton, Dado Moroni, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Dino Rubino.

Umbria Jazz
Dal 6 al 15 luglio
torna a Perugia l’Umbria Jazz. Location principale è l’Arena Santa Giuliana, dove avranno spazio i grandi nomi, poi il Teatro Morlacchi, dedicato al jazz più ortodosso. Si inizia il 6 luglio con il duo Chick Corea e Stefano Bollani. Il 7 tocca allo Stan Tracey Trio e alla band di Herbie Hancock. Tra gli ospiti Al Jarreau ed Erykah Badu l’11, Pat Metheny il 12, Sonny Rollins il 13, Rita Marley e Alpha Blondie il 14. Per la chiusura del 15 si esibisce Sting. www.umbriajazz.com

Annunci

Informazioni su pegasoviaggi

Agenzia di Viaggi via Leopardi 3 - 60027 Osimo (AN) tel / fax 39.071.7232007 mob 39.334.1442888 email: info@pegasoviaggi.com www.pegasoviaggi.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: