Feed RSS

Archivi del mese: agosto 2012

Brasile, count down Mundial

Inserito il

FIFA ha svelato quali località ospiteranno le “Fan Fest” della Coppa del Mondo 2014 in Brasile che, per mezzo maxi schermi installati nei luoghi pubblici, permetteranno ai tifosi di assistere a tutte le partite dei mondiali.
Questa iniziativa di FIFA è molto interessante perché permetterà di vivere le emozioni della Coppa del Mondo 2014 anche a chi non ha potuto acquistare i biglietti e assistere alle partite allo stadio. Nel 2014 verranno organizzate 12 “Fan Fest” nelle seguenti località turistiche: Praça da Estação (Belo Horizonte), Esplanada dos Ministérios (Brasília), Parque de Exposições (Cuiabá), Parque do Barigüi (Curitiba), Praia de Iracema, Aterrão (Fortaleza), Memorial Encontro das Águas (Manaus), Praia do Forte (Natal), Praça Glênio Perez (Porto Alegre), Marco Zero (Recife), Praia de Copacabana (Rio de Janeiro),  Jardim de Aláh (Salvador) e Vale do Anhagabaú (São Paulo).
La tradizione della Fan Fest è iniziata nel 2006 in Germania, riscuotendo grande successo. Nel 2010, le FIFA Fan Fest hanno portato i mondiali in molte città al di fuori del Sud Africa, trasformando la Coppa del Mondo in una vera e propria esperienza internazionale. Il progetto permetterà di pianificare iniziative promozionali, rivolgendosi principalmente ai visitatori stranieri che giungeranno in Brasile per assistere a una o due partite di calcio, affinché possano seguire le altre partite grazie alle Fan Fest. L’obiettivo del Ministero del Turismo e dell’Ufficio Brasiliano del Turismo (Embratur), è fare in modo che il 25% dei turisti in arrivo in occasione dei mondiali visiti anche le altre destinazioni turistiche brasiliane. È previsto un afflusso di 7,2 milioni di turisti nel 2014 e 600.000 turisti stranieri nel solo periodo delle partite di calcio.

Go Asia firma programmi dedicati agli appassionati di trekking

Inserito il

Si chiama “Montagne del Mondo” il nuovo programma dedicato a tutti gli appassionati di alpinismo e trekking che porta la firma di GoAsia, GoAustralia, African Explorer e Tour2000-GoSudamerica.
Go Asia, che si avvale dell’esperienza dell’alpinista esperto Manuel Lugli, propone spedizioni sul tetto del Mondo, all’insegna del trekking, alpinismo e altre esplorazioni in alta quota in Oriente.
I programmi vanno da esperienze accessibili a tutti a scalate per professionisti, accompagnati  da guide localii. Si potrà salire sulle catene montuose più famose del continente asiatico, dall’Himalaya al Caucaso, passando per i panorami dell’Asia centrale, con i suoi suggestivi altipiani. Tra gli itinerari in programma quello incentrato sull’Annapurna, la faccia sconosciuta dell’Everest, Baltoro Trek e Campo base K2.

Belen e Luca Argentero: i compagni di viaggio nei sogni degli italiani

Inserito il

Chi non ha mai sognato di fare un coast to coast negli Stati Uniti? Secondo un sondaggio è questo il viaggio da sogno degli italiani. Il 43% dei nostri connazionali vorrebbe, infatti, attraversare il continente americano on the road alla guida di una jeep (39,2%) e – sorpresa – vorrebbe la showgirl Belen Rodriguez come compagna di viaggio (il 24,2% del campione, si suppone, maschile). Al secondo posto della classifica, però, le viaggiatrici prendono la loro rivincita: l’attore Luca Argentero ottiene, infatti, il 22% delle preferenze.
Quanto alle destinazioni, se l’American Dream si colloca al primo posto, il 22,6% sceglie le lande assolate dell’Australia, mentre il 15,1% dei viaggiatori si rivela sensibile al fascino dell’Andalusia.

Klm lancia il servizio Meet&Seat su tutti i collegamenti

Inserito il

Klm estende a tutti i voli il servizio Meet & Seat, in base al quale i passeggeri che hanno acquistato un biglietto su un volo del vettore potranno collegare il proprio profilo Facebook o LinkedIn alla propria prenotazione e accedere ai profili di chi è sullo stesso volo.
Klm è la la prima compagnia aerea ad integrare l’attività di social networking con il proprio sistema di prenotazione. Il servizio Meet & Seat permette di abbinare sul sito http://www.klm.it, all’interno della sezione ‘Gestire la prenotazione’, il proprio profilo di Facebook e di LinkedIn scegliendo liberamente quali informazioni personali condividere. In questo modo si creano contatti tra passeggeri che hanno gli stessi interessi e il servizio permette, inoltre, di scegliere il posto vicino alla persona con cui si è entrati in contatto.

Con Gioco Viaggi itinerari negli Stati Uniti in jet privato

Inserito il

Visitare la East e la West Coast americana con trasferimenti interni in aereo privato. Questa la proposta che porta la firma di Gioco Viaggi e include spostamenti che, grazie alla velocità, consentono di ottimizzare i tempi e di prolungare la sosta nelle località visitate.
Le partenze da aeroporti privati, infatti, consentono di accorciare le procedure di check in e imbarco. New York, cascate del Niagara e Washington sono le tappe del primo tour, della durata di 6 giorni. Con il battello “Maid of the Mist” ci sarà la possibilità di navigare ai piedi delle cascate; è inoltre prevista una visita alla fabbrica di cioccolato Hershey’s, e per chi ama il confronto con culture differenti, un incontro con il popolo Amish nei loro insediamenti.
Il secondo tour è, invece, un mix di natura e metropoli dell’Ovest e prevede tappe a Los Angeles, San Francisco e Las Vegas, oltre a Grand Canyon, Yosemite National Park e Bryce Canyon.

Tassa di soggiorno a Milano, dal 1 settembre l’imposta negli hotel

Inserito il

Anche Milano cede alla tassa di soggiorno. Dal prossimo 1 settembre l’imposta entrerà in vigore negli hotel del capoluogo lombardo dopo l’approvazione del consiglio comunale, che ne ha varato il regolamento.
La tassa sarà applicata a seconda delle tipologie delle strutture alberghiere e extralberghiere, con un numero di euro pari al numero di stelle, a persona e per ogni giorno di permanenza. Il provvedimento prevede alcune esenzioni e, per favorire il soggiorno a Milano, l’imposta potrà essere ridotta nei limiti del 50% nei periodi di scarsa affluenza turistica individuati sulla base delle rilevazioni statistiche degli andamenti, cioè da luglio ad agosto e dal 10 dicembre al 10 gennaio. Inoltre, in occasione di eventi congressuali e fieristici importanti l’agevolazione sarà condizionata a una riduzione dei prezzi praticati dalle strutture pari almeno al 25%.

Metamondo anticipa la programmazione India per l’inverno

Inserito il

Metamondo rilancia sull’India e mette in campo la programmazione 2012/2013 sul Paese. Da ottobre a marzo l’operatore propone una serie di itinerari alla scoperta del subcontinente che vanno dal Nord al Sud, un’area che ha iniziato a registrare un interesse crescente da parte dei viaggiatori italiani. Fra le zone del Paese proposte da Metamondo il Rajasthan delle residenze storiche, degli imperi Moghul, delle città nel deserto, l’Uttar Pradesh con Agra e Varanasi; il Madhya Pradesh con le architetture di Khajuraho, il Kerala e il Tamil Nadu.
Nella programmazione per l’autunno e inverno anche alcuni tour speciali: quello dedicato alla Fiera di Pushkar di novembre e quello di febbraio con il Jaisalmer Desert Festival.
I programmi, realizzati in collaborazione con Jet Airways da Milano, prevedono partenze di gruppo, pernottamenti in hotel 4 e 5 stelle, residenze storiche e Heritage hotel e accompagnatore locale parlante italiano. Il tour operator mette anche a disposizione itinerari complementari e tailor made con possibilità di estensione in Nepal o al mare di Goa e Kovalam e alle Maldive.