Feed RSS

L’11 settembre a New York, tra rimpianto e ottimismo

Non è facile trascorrere l’11 settembre a New York. Non è facile perché questa data è talmente entrata nella memoria collettiva da non aver bisogno dell’anno (ne sono passati 11) per essere identificata.
Memoria collettiva che ha registrato indelebilmente decine di immagini di fuoco e di dolore, di distruzione e di morte. Non è facile perché se si visita il memoriale dedicato alle vittime dell’attentato, è forte l’emozione che si prova nel guardare le due cascate collocate proprio al posto delle Torri Gemelle, che inghiottono acqua come  allora venivano inghiottite migliaia di vite innocenti. Quasi 3.000, che l’11 settembre diventano un nome e cognome, in un elenco interminabile letto da parenti e da sopravvissuti.
Eppure New York non è una città a lutto. Basta fare una passeggiata sulla 5th Avenue o al Greenwich Village per rendersene conto: la gente è indaffarata, ma non è cupa; va di corsa, ma il tempo per un sorriso fuggevole – in ascensore o all’ingresso di un bar – lo trova sempre. Se il tempo è bello i parchi cittadini si riempiono di famiglie con bambini, i negozi con le insegne di Prada o Dolce & Gabbana sono pieni, il food-store eataly nella Quinta Strada è perennemente affollato, vera avanguardia del life-style italiano.
La gente che incontri a New York sembra più ottimista degli italiani. Lo è perché ne ha vissute tante, perché vede sempre il bicchiere mezzo pieno, perché il diritto alla felicità è sancito addirittura dalla Costituzione. Lo è perché guarda avanti con ottimismo yankee, e si lascia il rimpianto alle spalle. Noi italiani dovremmo prendere esempio dagli abitanti di New York: essere consapevoli del momento difficile, motivati nel combattere ognuno la propria battaglia quotidiana, guardare al futuro meno cupamente. Ce l’hanno fatta loro, ce la possiamo fare anche noi.

Fonte: ttgitalia.com

Annunci

Informazioni su pegasoviaggi

Agenzia di Viaggi via Leopardi 3 - 60027 Osimo (AN) tel / fax 39.071.7232007 mob 39.334.1442888 email: info@pegasoviaggi.com www.pegasoviaggi.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: