Feed RSS

Archivi del giorno: 4 dicembre 2012

Rimini, al via il mese degli eventi per Capodanno

Inserito il

Rimini

Cento eventi, concerti e manifestazioni da oggi fino al 31 dicembre. Rimini inaugura così il programma che porterà ai festeggiamenti di Capodanno.
La festa del 31 dicembre continuerà sino a notte fonda nel centro storico che quest’anno metterà in cantiere spettacoli ed eventi in luoghi della città non ancora completati, facendone rivivere la memoria e lavorando sull’idea di un “teatro instabile diffuso”. Esempi siano i cantieri già aperti del Teatro Galli, del Cinema Fulgor, dell’ala moderna del Museo della città, ma anche del complesso degli Agostiniani, quali palcoscenici di eventi. Nei cantieri andranno in scena i Capodanni del centro storico: da Cabiria Happy House al Riviera Club Culture, il party di fine anno che ricostruirà, nel cantiere dell’ala moderna della città, le atmosfere e il sound di un periodo storico e creativo a cavallo fra anni ’80 e ’90.
Il Capodanno di Rimini sarà anche occasione di cultura. Nel Museo della città, dalle 22 all’1 del primo gennaio si esibirà un quartetto d’archi; la Domus del Chirurgo rimarrà aperta fino all’una di notte. Porte aperte tutta la notte anche alla Fabbrica Arte Rimini negli spazi del Palazzo del Podestà.
Ha intanto preso il via la campagna di promo-commercializzazione Rimini Winter Hotel ed è entrato in vigore il Rimini Movida Pass, card per 9 feste in 9 locali.

Annunci

Catullo Verona: maxi albero di Natale ‘griffato’ Bauli

Inserito il

aeroporto Verona

L’aeroporto Catullo di Verona rinnova la partnership con il Catullo di Verona: per il secondo anno aeroporto e azienda offriranno ai viaggiatori in transito lo spettacolo di uno dei 4 alberi di Natale sponsorizzati dall’azienda.
L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto “Verona si veste di luce”, sponsorizzato dalla Bauli, che prevede in alcuni punti della città altrettanti abeti di circa 100 metri decorati con i colori tipici dell’industria dolciaria nota in particolare per i panettoni e i pandori.
L’albero posizionato davanti all’atri partenze del Catullo verrà inaugurato il domani, 5 dicembre, on una cerimonia ufficiale e resterà acceso fino all’Epifania.

Statua della Libertà, riapertura a data da destinarsi

Inserito il

statua Libertà

La Statua della Libertà rimarrà chiusa a tempo indeterminato a causa dei danni subiti dall’uragano Sandy del 28 ottobre scorso.
Il monumento simbolo di New York è stato progettato per resistere a vento e intemperie, ma l’isola che la ospita è rimasta sott’acqua per il 75 per cento della sua totalità durante la violenta tempesta, ha precisato David Luchsinger, sovrintendente Statue of Liberty National Monument.
Sandy si è abbattuto sulla statua all’indomani della riapertura al pubblico della ‘corona’: si sono, infatti, staccati alcuni blocchi di marmo e si è interrotta l’energia elettrica; sono state danneggiate anche le banchine del molo dove sbarcano circa 4 milioni di visitatori l’anno. Attualmente la Statua della Libertà è illuminata con un generatore di corrente di emergenza.