Feed RSS

Archivi del giorno: 5 dicembre 2012

William e Kate: bebè reale in arrivo

Inserito il

William e Kate

Il principe William e la moglie Kate Middleton aspettano un bambino. La coppia reale della monarchia inglese dà l’annuncio della gravidanza dopo una serie di smentite e gossip malevoli.
Dopo mesi di rumour, St. James Palace conferma infatti l’attesa gravidanza di Catherine Middleton, 30 anni, moglie del figlio maggiore di Carlo e Diana, con questo comunicato: «Le altezze reali il duca e la duchessa di Cambridge sono molto felici di annunciare che la duchessa di Cambridge è in dolce attesa». Kate, secondo quanto riferito da Palazzo Reale, si trova in ospedale a causa di forti nausee mattutine.
La famiglia reale britannica e i familiari di Kate Middleton sono felicissimi per la notizia diffusa oggi ufficialmente. Il primo ministro britannico, David Cameron, ha affidato a Twitter la sua reazione alla notizia che William e Kate aspettano un bambino: «molto felice per la notizia, saranno genitori meravigliosi», ha scritto Cameron. Il bebè di William e Kate, che sia maschio o femmina, sarà erede al trono, terzo in linea di successione, in quanto primogenito della coppia reale, secondo la legge britannica.
Bookmaker inglesi scatenati dopo la notizia ufficiale del figlio in arrivo per il principe William e la moglie Kate. Sulle lavagne d’oltremanica è già disponibile un’ampia offerta di scommesse sul primo erede della coppia reale: quote alla pari per un fiocco rosa o un fiocco azzurro, entrambi offerti a 1,83; per il nome l’agenzia Paddy Power, come riporta Agipronews, punta su Frances (8,00), Victoria (9,00), John (9,00) e Philip (11,00), mentre l’omaggio a Diana Spencer si gioca a 11,00. Secondo i quotisti il bambino potrebbe nascere a luglio 2013, mese favorito a 5,00 sulla lavagna della sigla William Hill. Non solo, visto che i bookmaker si lanciano anche sul colore dei capelli (il castano è quello più probabile a 2,50), e il peso alla nascita (poco più di 3 kg valgono 3,50). In tabellone anche l’ipotesi di un parto gemellare, possibilità per ora lontana a 50 volte la posta.

Annunci

Il Giappone prepara maglev, il treno a 480 km orari

Inserito il

treno maglev - alta velocità ferroviaria

È stato presentato in Giappone il prototipo della nuova generazione di treni ad alta velocità a levitazione magnetica, progettato per operare a una velocità di crociera  di oltre 310 miglia l’ora, come dire 480 chilometri orari.
È la  Serie L0 maglev (magnetic levitation): 28 metri di motrice – quasi 15  per formarne l’aerodinamico “naso” – con posto per 24 poltrone. L’intero  convoglio avrà 16 vagoni per portare un totale di 1.000 passeggeri.  Disegnato da JR Tokai, di Central Japan Railway Co., che lo definisce  molto meno inquinante dell’aereo, il nuovo treno dovrebbe entrare in  linea nel 2027 per collegare la stazione Shinagawa di Tokyo con Nagoya,  una tratta che l’attuale Shinkansen, il famoso bullet train, copre in 90  minuti, e che con il nuovo maglev ne richiederà circa 40. L’obiettivo è  di estendere la linea fino a Osaka entro il 2045, con una spesa totale  di oltre 8mila miliardi di yen (circa 64 miliardi di euro).
L’altissima  velocità è consentita dal fatto che il treno sarà privo di ruote,  evitando così ogni attrito, e qualsiasi sobbalzo, grazie alla trazione  elettromagnetica, senza sfiorare il suo monobinario. La casa costruttrice ha annunciato il raddoppio della sua pista sperimentale a Tsuru, per svolgervi i prossimi test su un percorso di oltre 41  chilometri.
Il Giappone sarà il primo Paese a costruire su larga  scala linee ferroviarie “maglev”, con l’intento dichiarato di esportarne  la tecnologia, una volta perfezionata. L’Alta Velocità ferroviaria  giapponese, con i primi studi avviati negli anni ’60, è ritenuta ancora  all’avanguardia nel settore. Ma un treno maglev già opera a Shanghai, in  Cina.