Feed RSS

Archivi del giorno: 1 febbraio 2013

Venezia: riapre l’hotel di Hemingway

Inserito il

Gritti Palace Hotel - Venezia

Riaperto da ieri, dopo un lungo restauro costato 35 milioni di euro, una delle icone dell’albergatoria internazionale: il Gritti Palace di Venezia.
Il complesso, in stile gotico e con un passato da residenza privata del Doge Andrea Gritti, è legato a diversi scrittori e in particolare a Ernest Hemingway, che al Gritti soggiornò per lunghi periodi durante le sue tappe in Laguna.
La biblioteca, nata con lo scopo di rendere omaggio al ricco patrimonio letterario del grand hotel con curiosità di viaggio, oggetti di antiquariato, libri rari e classici di scrittori famosi come Ernest Hemingway e Somerset Maugham che scelsero l’albergo veneziano per lunghi soggiorni. Ai loro nomi, assieme a quelli di altri personaggi (Peggy Guggenheim, ad esempio) e luoghi, sono intitolate le splendide suite (21, più 61 camere doppie), arredate con mobili nuovi ed antichi (restaurati), sotto la guida di Chuck Chewning, Design director di Donghia Associates. Le calde tappezzerie sono firmate Rubelli. I bagni? In marmo di Carrara di varie sfumature. E sulle mensole dei lavabi, bicchieri di Murano.
Un’offerta che si caratterizzerà ancora di più sotto il segno dell’esclusività: per la suite Redentore, 76 metri quadrati e una terrazza privata con piscina da 250 metri quadrati, bisognerà sborsare anche 12mila euro a notte.

Lufthansa, promozione per San Valentino

Inserito il

San Valentino

In  vista di San Valentino, Lufthansa lancia una nuova campagna tariffaria  dedicata in particolare, ma non solo, a chi vuole festeggiare la festa degli innamorati con un viaggio. Le offerte riguardano voli  intercontinentali verso alcune destinazioni del Nord America, AsiaAfrica e Medio Oriente e sono acquistabili fino al prossimo 21 febbraio. Tutte  le offerte sono acquistabili anche presso i punti vendita Pegaso Viaggi di Osimo, Rivoli e Torino.
Le tariffe, andata e ritorno tutto incluso, sono soggette a specifiche restrizioni e alla disponibilità posti e sono valide per biglietti in classe Economica, per partenze dai principali aeroporti italiani serviti  dalla compagnia con scalo a Francoforte e/o Monaco. Le  destinazioni offerte a tariffe speciali sono più di 80, ecco alcuni  esempi.
Per il Nord America Lufthansa offre, per partenze fino al 15  giugno 2013: New York da 479 euro, Washington da 485 euro, Chicago da  535 euro, Los Angeles da 585 euro e Città del Messico da 679 euro. I  passeggeri che sceglieranno come meta Washington o Los Angeles  viaggeranno a bordo del nuovo B747/8, soprannominato “Queen of the  Skies” per la sua eleganza e sinuosità.
Per Asia e Africa la  compagnia tedesca propone voli sull’A380 con destinazione Pechino a  partire da 499 euro, a Tokyo a partire da 699 euro e a Johannesburg a  partire da 599 euro.
Chi preferisce, invece, vivere il fascino dell’India può  acquistare biglietti a partire da 499 euro per Mumbay. Queste tariffe  sono valide per partenze dal 4 febbraio al 15 giugno 2013.