Feed RSS

Archivi del mese: giugno 2013

Silversea, arrivano i film in streaming a bordo

Inserito il

Silversea - maggiordomo

Film in streaming disponibili su ogni dispositivo mobile: Silversea mette a disposizione un nuovo servizio tecnologico per gli ospiti di Silver Cloud. Film e notizie televisive saranno disponibili in diretta da qualsiasi device abilitato con wifi; smartphone, tablet o anche ebook reader. Grandi classici del cinema o film di recente uscita disponibili in cinque lingue: inglese, tedesco, francese, italiano e spagnolo.
Si tratta di un servizio innovativo per migliorare l’esperienza degli ospiti a bordo. Smartphone e tablet sono, infatti, una necessità irrinunciabile per i viaggiatori di oggi che preferiscono avere sempre aggiornamenti in diretta.
Entro la fine del 2013 sarà esteso il servizio anche ad altre quattro navi: Silver Shadow, Silver Whisper, Silver Wind e Silver Galapagos.

Arriva FrecciaBimbo, il pediatra sul Frecciarossa

Inserito il

Logo Trenitalia

Due settimane dedicate ai bambini sui Frecciarossa di Trenitalia con l’iniziativa FrecciaBimbo: fino al 7 luglio, un un team di medici e volontari della Fimp (Federazione Italiana Medici Pediatri) offrirà, a bordo dei Frecciarossa, consulenze sanitarie e dimostrazioni pratiche ai genitori sugli interventi di pronto soccorso pediatrico.
Sono previsti, inoltre, nei 13 FrecciaClub e a bordo delle Frecce Trenitalia, la proiezione di video informativi e la distribuzione di un kit di sicurezza e brochure sulle norme di igiene e sulla gestione domestica delle urgenze.

Settimane tematiche, ritorna l’iniziativa sport nei Tarta Club Eden Village

Inserito il

tartaclub Eden Viaggi

Tre settimane tematiche dedicate al beach volley negli Eden Village tra Mediterraneo e Mar Rosso, dedicate agli ospiti più piccoli. Eden Viaggi lancia anche quest’anno le settimane sport dei Tarta Club, con Maurizia Cacciatori, campionessa di pallavolo nel ruolo di istruttrice.
Le settimane si terranno dal 29 giugno nell’Eden Village Siesta Playa di Minorca, poi dal 24 agosto presso l’Eden Village Spiagge San Pietro in Sardegna e infine dal 15 settembre all’Eden Village Amphoras di Sharm El Sheikh.
Le nuove settimane tematiche di beach volley permettono di coniugare due valori molto importanti per Eden Viaggi, l’amicizia e lo sport, offrendo la possibilità ai più piccini di avvicinarsi a questo sport in compagnia di una campionessa.

Costa Crociere firma un Talent Show sulle sue navi, il debutto sulla Favolosa

Inserito il

Costa Crociere

Si chiama “C Talent” ed è un talent show firmato Costa Crociere la novità di questa stagione. Lo show, che sarà inaugurato su Costa Favolosa da Roberto Carlisi – finalista di Italia’s Got Talent – sarà organizzato a bordo di undici navi della flotta ed è aperto ad aspiranti ballerini, maghi, attori e musicisti, che potranno mostrare le proprie abilità artistiche ed essere giudicati dai giudici Costa e dal pubblico.
I partecipanti più acclamati del “C Talent” verranno segnalati alla sede di Genova e i migliori tra questi avranno l’opportunità di trascorrere una crociera come intrattenitori e di esibirsi, con gli artisti della compagnia, durante gli spettacoli serali. Per i più motivati e talentuosi la prospettiva è quella dell’ingaggio a bordo di una nave Costa.

La Russia di Metamondo, itinerari guidati all’insegna della cultura

Inserito il

San Basilio - Mosca

Vanno dagli 8 agli 11 giorni e si concentrano sulle testimonianze artistiche e culturali del Paese gli itinerari che Metamondo propone sulla Russia. La programmazione include tour di approfondimento che, a Mosca e San Pietroburgo, associano alcune delle località più antiche del Paese.
È il caso delle cittadelle fortificate e dei principati che dal X-XI secolo contribuirono a far crescere la potenza di Mosca: nel tour “Oro di Russia Plus” di 8 giorni, lasciati San Pietroburgo e Mosca si prosegue fino a Suzdal e Vladimir, perle del piccolo Anello d’Oro e Patrimonio dell’Umanità. Chi desidera approfondire ulteriormente la conoscenza del Paese potrà scegliere “Mosca e l’Anello d’Oro”, il tour che aggiunge la visita di Kostroma, Yaroslavl e Rostov ‘la Grande’. Novgorod, con il suo possente cremlino, e San Pietroburgo sono invece le protagoniste del tour “Russia Millenaria”, di 11 giorni.
Un’esclusiva del tour operator è, poi,  la Transiberiana, un viaggio in treno di 16 giorni e 15 notti da Mosca a Pechino. Il treno speciale “Oro degli Zar” è stato noleggiato interamente per il turismo internazionale e, in alcune date già confermate, è prevista una guida parlante italiano.
Per alcuni degli itinerari sono previsti voli speciali da Verona, per gli altri collegamenti di linea dai principali aeroporti.

Perù e Bolivia mete d’agosto di Tour 2000

Inserito il

Machu Picchu

Sono Perù e Bolivia le destinazioni su cui spinge Tour 2000 Go Sudamerica per l’estate. Le destinazioni sono proposte con tour di 15 giorni e partenze da Milano e Roma.
Il viaggio in Perù prevede l’avvio da Lima, con tappe alle isole Ballestas e il sorvolo delle linee di Nazca; si passa poi a Arequipa, con le tipiche abitazioni coloniali, a Puno con escursione sul lago Titicaca e infine Macchu Picchu e Cusco.
Il tour in Bolivia prevede la visita alla capitale La Paz, a piccole cittadine come Sucre e Potosi, famose al tempo dell’estrazione dell’argento, oltre alle immagini suggestive del ‘Salar di Uyuni’, il più alto deserto salato del mondo.

Trenitalia, accordo con le Citysightseeing per le città d’arte

Inserito il

Logo Trenitalia

Proseguono le partnership in casa Trenitalia: la compagnia ha scelto infatti di promuovere le città d’arte con una collaborazione con Citysightseeing.
I titolari di CartaFreccia, i viaggiatori alta velocità e quelli con pass Interrail Italy o Eurorail potranno sfruttare uno sconto del 20 per cento sull’acquisto dei biglietti Citysightseeing. La promozione è valida fino al 31 dicembre e riguarda le città di Genova, Firenze, Milano, Livorno, Napoli, Padova, Pisa, Roma, Torino, Trieste e Verona. Per usufruire dello sconto basterà comunicare al momento dell’acquisto il codice pnr o il codice della CartaFreccia in proprio possesso.

Pompei: riapre la Casa degli Amorini dorati

Inserito il

Pompei

Non tutto va male a Pompei: mentre, infatti, la stampa dà notizie allarmanti sullo stato di conservazione del sito, la Soprintendenza speciale ai Beni archeologici di Napoli e Pompei restituisce ai visitatori la Casa degli Amorini dorati.
Dopo un accurato intervento di restauro, la Casa ha riaperto al pubblico venerdì 21 giugno. L’edificio, un’abitazione signorile, è una delle più rinomate di Pompei per gli affreschi ed i mosaici che documentano le varie fasi costruttive della domus. La casa deve il nome ad alcuni dischi di vetro con foglia d’oro in cui erano incisa la figura di un Amorino, che decoravano la stanza da letto matrimoniale del proprietario, di cui resta in sito uno solo degli esemplari.
I lavori di restauro hanno interessato il rifacimento delle coperture, il restauro delle strutture, la pulitura ed il consolidamento delle pitture parietali, la pulitura e il consolidamento dei pavimenti a mosaico. Infine è stato ripristinato il giardino al centro del peristilio ed un piccolo giardinetto interno.

Aeroporti, entro il 2015 self-service per imbarchi e bagagli

Inserito il

Detto, predetto e  fatto: pochi anni fa gli analisti di Sita, la Société Internationale de  Télécommunications Aéronautiques, avevano pronosticato l’irruzione del mobile nel trasporto aereo e oggi alcune società, tra cui l’taliana Custom Engineering SpA, hanno presentato a Nizza, all’Europe Aviation ICT Forum, promosso sempre da Sita, le ultime proposte  supertecnologiche per abbreviare i tempi di attesa e di transito negli  aeroporti, passando da una media di 40 minuti al timing ottimale di 15  minuti dall’arrivo allo scalo al momento in cui ci si accomoda sulla  poltrona dell’aeromobile.
Le principali innovazioni, naturalmente,  viaggiano attraverso le funzionalità del mobile: un sms, una E-mail e  il gioco è fatto. Il passeggero non deve far altro che posizionare il  suo cellulare davanti al lettore che in una frazione di secondo leggerà i  dati del documento di viaggio, riconoscerà il passeggero e lo agevolerà  nell’imbarco.
La prima “macchina delle meraviglie” è la self  bagdrop, ovvero la consegna ed etichettatura del bagaglio in un  meccanismo “fai da te” che evita lunghe code ai banchi: realizzata dalla  BCS, questa pedana con visore permette al passeggero di procedere in  meno di due minuti alla consegna del bagaglio. C’è poi il gate  automatizzato della società Kaba, già in uso in diversi aeroporti tra  cui quello di Francoforte, che consente al passeggero di accedere al  gate ponendo su un visore elettronico il codice che appare sullo schermo  del proprio cellulare. La macchina emette un piccolo tagliando con  numero del volo, nome del passeggero e numero del posto a bordo.
A Tolosa il futuro è già iniziato. Ma il futuro dell’aeroporto “intelligente” è già realtà allo scalo di  Tolosa, dove è attiva la sperimentazione di Near Field Communication  basato su sim, che permette al passeggero in transito di attraversare  tutti i varchi di controllo, check-in, gate di imbarco, in modo davvero  veloce, nel rispetto delle norme di sicurezza. Per questa  sperimentazione sono stati utilizzati gli ultimi BlackBerry con tecnologia NFC che consente la comunicazione con altri dispositivi attraverso frequenze radio, semplicemente appoggiando lo smartphone ai  sensori.
Per Renaud Irminger, direttore di Sita Lab, la NFC  migliorerà sensibilmente l’esperienza del viaggio perché abbatte i tempi  morti e quelli di estenuanti attese o code negli aeroporti. Di fatto  con NFC il telefonino fungerà da carta d’imbarco con accesso automatico  ai cancelli di sicurezza, alle lounge delle compagnie aeree e ai  cancelli di imbarco.
Sempre a Nizza è stato anche prefigurato uno  scenario futuro a dir poco suggestivo: la sostituzione della sim-card  del cellulare con la sim della propria carta di credito che permetterà  alle persone di utilizzare il proprio cellulare come strumento di  pagamento peer qualsiasi acquisto

Gran Bretagna, nuovo parco a tema per sfidare Disneyland Paris

Inserito il

Sorgerà nella Swanscombe Peninsula (Regno Unito), alla foce del Tamigi, un parco a tema da due miliardi di sterline destinato a sfidare Disneyland Paris e firmato dalla Paramount Pictures.
A realizzarlo sarà un consorzio formato dalla francese Lafarge, Britain’s Development Securities e dalla canadese Brookfield Multiplex, che insieme hanno dato vita alla società London Resort Company Holdings. Il parco a tema, che dovrebbe aprire nel 2018, sarà ispirato a pellicole celebri della Paramount come Titanic, Transformers, Braveheart e The Italian Job.
Il luogo in cui sorgerà il parco si trova nei pressi della stazione ferroviaria internazionale di Ebbsfleet, a 17 minuti dal centro di Londra. Il progetto del parco a tema comprende un parco acquatico, spazi meeting, hotel e ristoranti.