Feed RSS

Archivi del giorno: 11 giugno 2013

Harley-Davidson compie 110 anni: a Roma l’unico evento europeo, una festa lunga quattro giorni

Inserito il

Easy Rider

Un evento di quattro giorni per celebrare il 110° anniversario di uno dei marchi motociclistici più conosciuti al mondo: Harley-Davidson. Le date sono dal 13 al 16 giugno e il palcoscenico scelto per la tappa europea è Roma, il cui centro sarà attraversato da migliaia di appassionati delle due ruote. Due i poli catalizzatori delle manifestazioni: l’Harley Village di Ostia e il Foro Italico Village vicino allo Stadio Olimpico.
Nell’Harley Village, allestito al porto turistico, i motociclisti potranno assistere a concerti rock allestiti su due palchi, accedere all’area dedicata al merchandising dei concessionari ufficiali H-D provenienti da tutta Europa e visitare un percorso espositivo che ripercorre la storia dell’antica casa motociclistica statunitense, fondata a Milwaukee nel 1903. L’Harley Village sarà anche sede dei demo ride, le prove di moto, e del Jumpstart, una simulazione di guida. Sarà inoltre possibile iscriversi a tour guidati della Città Eterna. L’inaugurazione del Village è prevista giovedì 13, con uno spettacolo di musica dal vivo, ma chi preferirà restare nel centro città potrà assistere agli spettacoli organizzati al Foro Italico Village.
Quest’ultimo, venerdì 14, ospiterà anche il Custom Bike Show, in cui verranno esposte le più belle moto rielaborate da alcuni dei più famosi esperti al mondo di personalizzazione di motociclette. Non mancheranno anche qui gli spettacoli di musica live e gli show legati al tema custom. Venerdì mattina ci sarà anche la possibilità di partecipare alla tradizionale messa nella Basilica di San Pietro.
La logistica dell’intero evento è curata dall’agenzia Event Garage di Lugano. Due i momenti clou: la grande parata di 40 km di sabato 15 giugno, con migliaia di moto che sfileranno dal porto di Ostia al centro di Roma, e la benedizione delle motociclette in Piazza San Pietro di domenica 16, riservata a 1.400 motociclisti ma aperta al pubblico che si recherà in piazza a piedi. Durante questa giornata Via della Conciliazione sarà chiusa al traffico e disponibile per il parcheggio delle Harley. Infine, domenica sera, a Ostia i festeggiamenti di chiusura coinvolgeranno tutti i partecipanti.
La tappa romana fa parte di un tour Harley-Davidson lungo un anno che è iniziato sull’altopiano del Tibet all’inizio di agosto 2012 e ha visto tappe in tutti i continenti. Dopo la capitale italiana, unica città europea a ospitare il raduno, le celebrazioni proseguiranno a Sturgis, in South Dakota, dal 3 al 10 agosto, per poi trasferirsi a Milwaukee, nel Wisconsin, e concludersi a Kuala Lumpur, in Malesia, con un evento organizzato dal 14 al 19 settembre.

Info: http://110.harley-davidson.com/it_IT/events/rome

Annunci

L’Italian way of life attira i mercati emergenti

Inserito il

Lifestyle, arte, shopping, enogastronomia: gli asset fondamentali del prodotto Italia ritornano nel monitoraggio effettuato dall’Enit sui mercati emergenti e appena pubblicato sulla rivista dell’agenzia.
In Giappone, il Paese è apprezzato per arte, storia, enogastronomia e moda. Le tappe da non perdere sono Roma, Firenze, Venezia, Napoli e Milano ma i repeater vengono anche per assistere a spettacoli lirici e festival musicali. Diverso l’appeal sui turisti russi, che amano il lifesyle più che la cultura: anche qui,le mete classiche sono Roma, Firenze, Venezia, Milano e Napoli ma c’è interesse anche per Sicilia e Calabria, sulla quale lamentano, però, la mancanza di collegamenti diretti.
Dai sondaggi effettuati fra i maggiori tour operator cinesi l’Italia è amata per l’arte, la moda, lo shopping: le mete preferite restano sempre le città d’arte: Firenze, Pisa, Venezia, Milano, Napoli ma soprattutto Roma. Sul mercato indiano, invece, l’Italia rappresenta il sogno da realizzare almeno una volta nella vita. Nel caso di questo bacino, mentre il viaggiatore medio guarda alle grandi città d’arte, i turisti di livello alto vanno alla scoperta di mete inesplorate.
Brasile e Argentina sono, infine, mercati in grande crescita, ma il prodotto, secondo Enit, va svecchiato.

Alidays propone l’Australia con “Be with locals”

Inserito il

Ayers Rock - Northern_Territory, Australia

Nuova linea di prodotto per l’Australia di Alidays. L’operatore lancia “Be with the locals”, che fa seguito ai viaggi ecosostenibili di “Be different be green” che prevede esperienza in contatto con le popolazioni locali, aborigene e non.
Il tour operator si appoggia a operatori locali dei quali ha selezionato esperienze singolari da vivere in Australia. Sono previste partenze da novembre 2013 a marzo 2014 con voli serviti da Qantas ed Emirates e un tour che toccherà i Gawler Ranges, Jangaroo Island, Adelaide, Sydney, Melbourne e la Tasmania.

Kel 12 e Artic Team in Norvegia con Hurtigruten

Inserito il

Hurtigruten - Norvegia

In viaggio nei mari del Nord a bordo delle navi HurtigrutenKel 12 e Artic Team presentano la nuova offerta estiva per gli amanti dell’Artico, con un itinerario alla scoperta delle coste norvegesi con il Postale dei Fiordi.
Sono previste partenze a luglio, agosto e settembre con partenze da Bergen e arrivo a Oslo. Si toccheranno 34 porti in una settimana seguendo l’antica rossa da Bergen a Kirkenes, al confine con la Russia. Oltre alle tappe nei villaggi tipici è previsto il raggiungimento di Capo Nord.
L’altra proposta riguarda la crociera in Groenlandia con partenze arrivi a Copenhagen, il tutto all’insegna della natura più incontaminata.

Vent’anni di Disneyland Paris, destinazione top in Europa

Inserito il

Disneyland ParisOltre 250 milioni di visitatori dal 1992 a oggi. Con questa cifra Disneyland Paris si conferma la prima destinazione turistica europea e prolunga i festeggiamenti per il ventesimo anniversario fino al 30 settembre 2013.
Merito del successo delle celebrazioni del ventennale, che nel 2012 hanno fatto registrare al resort il record assoluto di 16 milioni di presenze. È stato un successo straordinario che ha attirato nuovi visitatori, ma anche tanti repeater da tutti i Paesi del mondo.
Tra le attrazioni che hanno riscosso maggior successo il ‘Disney Dreams’, lo spettacolo di proiezioni, fontane d’acqua e fuochi d’artificio realizzato ogni sera in occasione dei festeggiamenti al Castello della Bella Addormentata, che è stato premiato come miglior spettacolo dell’anno al Brass Ring Awards. Uno spettacolo particolarmente apprezzato dai visitatori, il 50 per cento dei quali è francese.
Nella top ten dei principali mercati, dopo la Francia, compaiono Gran Bretagna, Spagna e Olanda. Lo share del mercato italiano è pari a circa l’8% del totale di arrivi. Molto attratti dal brand Disney, i nostri connazionali scelgono solitamente di soggiornare in uno dei sette Hotel Disney presenti all’interno del resort, si fermano in media 3 o 4 notti e, una volta in loco, non badano a spese acquistando spesso anche alcuni servizi aggiuntivi.
Le celebrazioni per il ventesimo compleanno del resort si concluderanno a fine settembre. Subito dopo i parchi si vestiranno a tema per la festa di Halloween e, a seguire, per il Natale. La vera novità arriverà, però, nel 2014, quando verrà inaugurata un’attrazione ispirata al film d’animazione Ratatouille, che sarà posizionata nel Parco Walt Disney Studios.
Il complesso punta anche sull’albergatoria per garantire al visitatore la miglior esperienza possibile e il programma di restyling degli hotel è praticamente continuo. Con un’offerta complessiva di oltre 8.000 camere, le strutture tematizzate interne al resort registrano una media di riempimento dell’84%. Si sono inoltre conclusi i lavori di ammodernamento del Disney’s Sequoia Lodge, la struttura di fascia media prediletta dagli italiani. Già calendarizzate per il 2014 sono, invece, le opere di restyling dell’hotel Disney’s Newport Bay Club. L’offerta del resort, che ha sede in un quartiere di oltre 30mil mq, si completa con due centri congressi e un campo da golf con 27 buche, oltre a ristoranti, negozi e un cinema multisala.
Tornano, infine, in Europa le crociere Disney e, a partire dal 2014, sarà possibile imbarcarsi anche dall’Italia. La Disney Magic, una delle 4 navi tematizzate della Disney Cruise Line, riprenderà infatti in estate la navigazione nel Mediterraneo. Di durata variabile, dalle 4 alle 12 notti, le crociere Disney faranno tappa in 13 porti europei (tra cui Venezia, La Spezia, Civitavecchia, Napoli e Catania), con imbarco a Barcellona. Dal 2014 sarà possibile imbarcarsi anche da Venezia.