Feed RSS

Archivi del giorno: 6 luglio 2013

Notte Rosa 2013: tv cinesi e russe a Rimini per riprendere l’evento

Inserito il

Notte Rosa Rimini 2013Arrivano i reporter internazionali per la Notte Rosa di Rimini. All’edizione 2013 dell’evento, in programma oggi, 5 luglio, saranno presenti troupe televisive provenienti da Cina e Russia, oltre che da Germania, Austria e Repubblica Ceca.
La Notte Rosa sarà seguita in diretta dalla Beijing Tv, con il coordinamento di Apt Servizi: l’emittente cinese vanta circa 60 milioni di spettatori e che realizzerà un servizio all’interno di un programma dedicato a viaggi e lifestyle che andrà in onda il prossimo settembre. Dalla Russia, invece, arriverà una troupe della Tv channel Komsomolskaya Pravda, il cui programma delle riprese sarà dedicato a Federico Fellini, con visita del Borgo San Giuliano e preparazione di piatti a base di pesce dell’Adriatico in un ristorante tipico, al centro storico di Rimini e al concerto all’alba di Michael Nyman, ma anche al poeta e sceneggiatore Tonino Guerra. Anche una troupe del canale nazionale televisivo pubblico tedesco Zdf sarà presente all’evento per realizzare un servizio che prevede tappe alla ruota panoramica, al Grand Hotel, a Rimini città e alle iniziative enogastronomiche.
Saranno presenti al Grand Hotel di Rimini per la Notte Rosa anche cinque blogger internazionali che partecipano alla seconda edizione di BlogVille promossa da Apt Servizi: giungeranno da Germania, Regno Unito, Brasile, Malesia e Italia.

Annunci

Viaggi in Egitto Le indicazioni della Farnesina

Inserito il

La Farnesina mantiene il livello di prudenza per il turismo in Egitto. La situazione nel Paese, protagonista anche oggi delle scene internazionali, viene monitorato dal Ministero degli Affari esteri, che attraverso il sito viaggiaresicuri.it aggiorna i turisti, sia quelli già in loco, sia gli italiani in procinto di partire per vacanze in destinazioni egiziane.
Nei principali centri di attrazione turistica, e in particolare nei resort, sia sul Mar Rosso (Sharm el Sheikh, Marsa Alam, Hurghada), sia in Alto Egitto (Luxor, Assuan), la  situazione non presenta al momento elementi di criticità tali da sconsigliare soggiorni in tali località. Si suggerisce comunque di evitare escursioni fuori dalle istallazioni turistiche e in particolare nelle città.
Nella Costa Nord, in particolare a Marsa Mathrou, come aggiunge la nota viaggiaresicuri.it, episodici scontri non hanno riguardato le zone dove sono presenti i resort turistici. Resta, invece, in vigore lo sconsiglio sui viaggi al Cairo, a Alessandria, Suez, Ismailia, Port Said e in città delta del Nilo; massima attenzione nel Nord Sinai.
E giunge dal sito ministeriale la raccomandazione di affidarsi a tour operator in grado di assicurare ottimali cornici di sicurezza, evitando viaggi singoli, o organizzati da agenzie e operatori non certificati.

Africa del Sud, i ‘Big 6’ firmati Hotelplan

Inserito il

SudAfrica - elefanti

Si intitola “Africa del Sud – Mozambico” il catalogo di 116 pagine con validità fino ad ottobre 2013 che racchiude i “Big Six” firmati HotelplanSudafrica, Namibia, Botswana, Zambia, Zimbabwe e Mozambico.

Sudafrica (e Zimbabwe)
Il  Sudafrica si arricchisce di alcuni tour inediti, in esclusiva per il  mercato italiano: “Sogno sudafricano”, “Classico Sudafrica” e “Sudafrica  Luxury”. Il primo (otto giorni) è un itinerario unico alla scoperta  della “Terra degli Afri”. “Classico Sudafrica”, sempre in otto giorni,  dopo l’immancabile Cape Town muove alla volta di Western Cape. I due  itinerari – con quote a partire da 1.240 euro a persona (voli esclusi) –  vengono proposti per la prima volta con partenze giornaliere con minimo due partecipanti e guida parlante italiano. Terza novità, “Sudafrica  Luxury”, un viaggio alla scoperta del Paese, da Cape Town al Kruger,  godendo di servizi esclusivi: hotel 5 stelle lusso, escursioni in  elicottero e mongolfiera, trasferimento in volo da Cape Town al Kruger,  romantiche cene ed esclusive degustazioni; 8 giorni/7 notti con quote a  partire da 4.102 euro a persona in doppia (voli intercontinentali  esclusi).
Confermati gli inconfondibili “mondi” (tour con partenze  a date fisse che consentono anche di abbinare Zimbabwe e Botswana per  una visione completa dell’Africa del Sud), le numerose proposte di hotel  e lodge del Paese e i self drive per amanti dell’avventura e per  famiglie con bambini soggiornando in aree malaria free.

Namibia
Per  la Namibia si segnala il nuovo tour “Namibia in volo”, in  collaborazione con Wilderness Safari, che consente di ammirare  incredibili paesaggi dall’alto e di andare alla scoperta del Paese  evitando lunghi tragitti in auto.

Botswana
“Romantico Botswana”
è la new entry tra le proposte dedicate a questa destinazione, un  viaggio di otto giorni alla ricerca dell’Africa vera. Partendo dalle  Cascate Vittoria si prosegue alla scoperta dell’incontaminata area del  Linyanti, dove vive una grande popolazione di elefanti, e del Delta dell’Okavango, per ammirare un ambiente unico e straordinario. Le quote  partono da 3.583 euro a persona (voli esclusi).

Zambia
Lo Zambia presenta per la prima volta “Zambia inesplorato” e “Zambia selvaggio”; due itinerari che portano alla scoperta di una delle mete  africane più selvagge e meno conosciute, tra storiche cittadine e parchi  naturali.

Mozambico
Infine, per chi desiderasse un soggiorno  mare diverso, in una nazione con un litorale di 2.500 km, foreste  vergini e canali ricchi di mangrovie, la meta ideale è il Mozambico: nel catalogo è presente un’ampia selezione di strutture tra arcipelago  delle Quirimbas e Bazaruto.

Sicurezza aerea: la classifica delle compagnie secondo Jacdac

Inserito il

Trent’anni di voli in una sola classifica. L’agenzia di statistiche Jacdac ha stilato il ranking delle compagnie aeree per quanto riguarda la sicurezza dei voli, prendendo in esame i dati relativi ai collegamenti operati negli ultimi 3 decenni.
Al di là della top ten (dominata da Finnair, Air New Zealand e Cathay Pacific), dallo studio emerge un dato importante: il 2012 è stato l’anno migliore dal punto di vista della sicurezza.
Tra le prime posizioni in classifica (pubblicata da Il Sole 24 Ore), emergono anche i vettori degli Emirati Arabi: Emirates e Etihad Airways, infatti, conquistano rispettivamente il quarto e il quinto posto nel ranking.