Feed RSS

Archivi tag: British School

Futurviaggi, l’inglese in barca a vela

Inserito il

L’imbarcazione si trasforma in una sorta di colonia anglosassone, mentre le aule prendono forma tra calette e insenature: stiamo parlando della scuola di inglese in barca a vela lanciata da Futurviaggi in collaborazione con British School.
Il programma, “Inglese di bolina”, combina la passione per la barca a vela all’idea di una vacanza studio itinerante, in grado di unire l’esperienza della navigazione con l’apprendimento della lingua: un viaggio indimenticabile, tra tuffi e conversazioni, letture e aperitivi al tramonto.
I gruppi sono composti da massimo otto/dieci allievi, il cui livello di conoscenza della lingua viene valutato attraverso un test iniziale. A bordo di imbarcazioni da 12 a 15 m, oltre allo skipper, c’è un insegnante madrelingua che stabilisce i ritmi della full immersion. La giornata tipo inizia con un daily briefing durante la colazione. Mentre si naviga si tiene la prima lezione di un’ora; alle 13 è previsto il pranzo, seguito da un periodo di relax o in alternativa di studio fai-da-te; prima di cena, la lesson number 2. Le ore di lezione giornaliere sono due , ma in base alle esigenze dei partecipanti, e alla libera iniziativa dei prof, è possibile accordarsi sull’extradidattica. Nelle sezioni pomeridiane o subito dopo cena, per esempio, il docente avrà la possibilità di seguire ogni alunno con chiarimenti e approfondimenti di grammatica ad hoc.
Le mete proposte da Futurviaggi sono tre: Eolie, Sardegna e Toscana, con itinerari di una settimana, a partire da 842 euro a persona, calendarizzati da fine maggio a fine settembre (dettagli offerta disponibili su www.pegasoviaggi.com).
Libri di lettura, materiale didattico e dizionari sono forniti dalla British School, il cui metodo, grazie a 60 anni di esperienza, garantisce ottimi livelli di apprendimento. Prerogativa essenziale è l’uso esclusivo dell’inglese in aula e… naturalmente in barca a vela!.