Feed RSS

Archivi tag: Brooklyn

Maratona di New York, Alidays lancia i pacchetti per l’edizione 2013

Inserito il

maratona, running

Alidays lancia nuove proposte per i grandi eventi sportivi internazionali. La novità, dopo i Grand Prix, è la 44esima edizione della Maratona di New York, che si correrà in autunno e per la quale l’operatore ha predisposto pacchetti dall’1 al 5 novembre, con 4 pernottamenti nei 3 stelle The Roosvelt o Astor on the Park, comprendenti anche iscrizione alla gara, trasferimenti collettivi da e per l’aeroporto e al punto di partenza della maratona.
Alla gara, che si snoderà attraverso i cinque grandi distretti di New York City (Manhattan, Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island), quest’anno parteciperanno circa 50mila atleti, e sono attesi 2 milioni di spettatori; oltre 3mila i maratoneti che giungeranno dall’Italia nella Grande Mela.

New York, l’innalzamento del mare minaccia la Grande Mela

Manhattan sotto minaccia di una catastrofe ambientale. Le “cassandre” cinematografiche su New York potrebbero avverarsi, pur se in un futuro ancora un po’ lontano.
Dopo la grande paura per Irene, che un anno fa ha bloccato in casa gli abitanti della Grande Mela e stoppato l’attività di tutti gli aeroporti per due giorni, ora gli scienziati prevedono ancor più grossi problemi per la metropoli. Il nuovo allarme scatta per il 2050, anno in cui Manhattan, Brooklyn, il Queens, il Bronx potrebbero essere travolte da un’inondazione epocale a causa del disgelo.
Le acque, secondo gli esperti, si sarebbero alzate di 3 centimetri ogni dieci anni nell’ultimo secolo, ma la velocità d’innalzamento potrebbe crescere esponenzialmente nei prossimi decenni sino a raggiungere i 60 centimetri nel 2050. Stando al rapporto di un’équipe di scienziati del Columbia University Earth Institute (nel quadro di una serie di studi commissionati subito dopo Irene e ora sul tavolo del sindaco Bloomberg, il quale avrebbe già varato misure post-Irene), quando il livello dell’oceano sarà salito di 120 centimetri, entro il 2080, oltre un terzo della metropoli sarà soggetta a inondazioni costanti.
Al momento sono già state allargate le lagune naturali che servono da serbatoi di contenimento delle maree, sono stati moltiplicati i giardini pensili per l’assorbimento delle acque piovane e introdotti nuovi regolamenti comunali che vietano di tenere nelle cantine caldaie e serbatoi per il riscaldamento.

Alla scoperta di New York in bicicletta

Inserito il

Con l’inizio della bella stagione, New York City riscopre il piacere della bicicletta, che diventa il mezzo di trasporto preferito da newyorkesi e visitatori per spostarsi da un quartiere all’altro approfittando degli oltre 1.100 km di piste ciclabili della Grande Mela.
Il più atteso appuntamento per i ciclisti è il Five Boro Bike Tour, il 6 maggio 2012, il più grande evento di questo genere negli Stati Uniti aperto ogni anno a 32.000 partecipanti. In giro per la città sono inoltre numerose le occasioni per salire in sella: tour organizzati su due ruote, numerosi punti dove noleggiare una bici e tanti hotel bike-friendly.
Dall’estate 2012, inoltre, partirà il Bike Share Program, offrendo a visitatori e newyorkesi un nuovo mezzo di trasporto pubblico per girare in città. Sarà possibile scegliere una delle 7.000 biciclette disponibili nelle 600 stazioni alimentate ad energia solare in giro per NYC, 24 ore su 24, e riconsegnarla nella stazione più vicina alla propria meta di arrivo. Numerosi sono i tour in bicicletta organizzati in giro per la città.
Bike and Roll propone un Day Pass grazie al quale è possibile prelevare e riconsegnare la propria bicicletta in diversi punti sparsi per New York City, e tanti tour guidati, per ogni livello di preparazione. Il Brooklyn Bridge Beyond Tour di circa 3 ore, a esempio, permette di scoprire in un percorso di 19 km Lower Manhattan, DUMBO e Brooklyn Heighs passando per la Promenade di Brooklyn da cui ammirare una delle vedute più spettacolari dell’East River e dello skyline di Manhattan.
In collaborazione con New York Water Taxi è stato inaugurato lo scorso anno il Bike the Brooklyn Bridge, Return by Water Taxi: si attraversa il Ponte di Brooklyn in bicicletta, per poi tornare a Manhattan in battello. Bike the Big Apple offre insoliti tour in bicicletta tra i quartieri della Grande Mela come il Back to the Old Country – The Ethnic Apple Tour che tutti i venerdì dalle 10 alle 17 offre un assaggio del melting pot culturale della città.

A New York per brindare al nuovo anno

Oltre 1 milione di persone sono attese a Times Square, a New York, la notte del 31 dicembre, sia per festeggiare l’arrivo del nuovo anno che per vedere l’esibizione di Lady Gaga e Justin Bibier.
Inoltre per Capodanno la metropoli ospiterà la Emerald Nuts Midnight Run, la corsa di circa 6 km preceduta da grandi festeggiamenti: laser show, fuochi d’artificio, parate in costume, musica e danza.
A Brooklyn i festeggiamenti iniziano alle 23.00 alla Grand Army Plaza e con i fuochi d’artificio di mezzanotte a Long Meadow. I migliori punti di osservazione per gli spettacoli pirotecnici sono Grand Army Plaza, West Drive a Prospect Park e a Prospect Park West tra Grand Army Plaza e 9th Street; mentre al Queens Theatre a Flushing Meadows-Corona Park nel Queens, l’ultima notte del 2011 si celebra con le esibizioni degli acrobati e contorsionisti di Golden Dragon Acrobats. Lo spettacolo inizia alle 19.00 e include il brindisi di mezzanotte.
Ma la Grande Mela riversa ancora molti spettacoli ed eventi…