Feed RSS

Archivi tag: California

La classifica delle destinazioni di vacanza più care al mondo secondo Trivago

Inserito il

Va a Bora Bora la palma della meta più cara del mondo secondo Trivago. Il metamotore di ricerca ha stilato una classifica delle dieci destinazioni maggiormente onerose nel periodo luglio-agosto 2013. Con una sorpresa per quanto riguarda la Penisola: delle prime 10 posizioni, ben 5 sono occupate da mete italiane.
Dopo Bora Bora (che registra un prezzo medio di 577 euro a notte), il podio si chiude con una doppietta tricolore: Porto Cervo (484 euro) e Pula, in Sardegna (438 euro). Si piazza solo al quarto posto una delle destinazioni vip per eccellenza, ovvero Monaco in Costa Azzura, con 366 euro a notte. Con la quinta posizione si torna immediatamente in Italia, per la precisione a Forte dei Marmi, con 343 euro. La classifica si chiude con Monte Argentario, ancora in Toscana (339 euro), Capri (255 euro), Laguna Beach in California (254 euro), Boniifacio in Corsica (242 euro) e Es Pujols a Formentera (207 euro).
Oltre alla classifica delle mete più dispendiose, tuttavia, Trivago ha stilato anche quella delle destinazioni meno care. Qui, questa volta, l’Italia non compare. Anche se non mancano le mete a poca distanza dai confini della Penisola.
Al primo posto Patong, in Thailanda, con una media di 38 euro a notte. Al secondo posto si piazza un grande classico dell’estate, Kos, con Kefalos (39 euro). Chiude il podio Varna, in Bulgaria, con 48 euro a notte. La top five prosegue con Wladyslawowo (52 euro a notte) e Las Palmas, Gran Canaria (55 euro). Nella parte bassa della classifica fanno la loro comparsa, nell’ordine, Dulcigno in Montenegro (55 euro), Saranda in Albania (56 euro), Almerìa in Spagna (56 euro), Puerto de la Cruz a Tenerife (58 euro) e Clearwater in Florida (81 euro).

Puglia, l’italiana a sorpresa nella top ten mondiale delle wine destination

Inserito il

vino

È decima in top ten, ma è prima delle italiane. La Puglia è una delle Best Wine Travel Destinations 2013 secondo la classifica stilata dalla rivista Wine Enthusiast, che incorona la regione spagnola della Rioja regina mondiale delle mete enogastronomiche. Sul secondo gradino del podio il Danubio austriaco e sul terzo North & South Forks of Long Island, a New York.
La regione pugliese si posiziona decima, alle spalle di zone vinicole del Sudafrica, della California, del Brasile, degli Usa, dell’Australia, o del Portogallo. “La magica Puglia è una terra da scoprire – scrive il magazine -. E dire che la Puglia ha il miglior cibo d’Italia non è esagerato. Offre ingredienti freschi, pescati nel mare o raccolti dal più vicino albero”. Poi Wine Enthusiast elenca e consiglia alcuni ristoranti e masserie.
Alla top ten della rivista multicanale americana dedica un servizio Repubblica Viaggi, che mette in risalto soprattutto l’inaspettato successo pugliese sul altre regioni italiane di storica fama in tea di vini e specialità gastronomiche: “Né il Piemonte né la Toscana, per il 2013 la  meta italiana per gli amanti del vino è la Puglia.  I trulli hanno avuto la meglio sui castelli della Val d’Orcia e sui borghi di Langhe e Monferrato. Primitivo di Manduria, Negroamaro sono solo alcuni dei vini segnalati dal magazine statunitense che, nel suo giudizio, oltre alle bottiglie e ai piatti della regione segnala come in Puglia si possano trovare alcune delle spiagge migliori d’Italia oltre ad attrazioni storiche e culturali e a un mare da fare invidia”.

Stati Uniti on the road, le proposte firmate Press Tours

Inserito il

Easy Rider

Itinerari in auto o in moto alla scoperta degli Stati Uniti. Press Tours rafforza la programmazione dedicata agli States, programmando a partire da aprile pacchetti ad hoc.
Il primo, “America on the road”, propone diversi itinerari in fly and drive: parchi naturali, California e Las Vegas, oppure il West. Le partenze sono dal primo aprile al 16 dicembre, con auto a noleggio, voli di linea e sistemazione in hotel categoria standard. “Avventura nei Parchi Nazionali” ha una durata di 12 giorni con tappe a Las Vegas, Flagstaff, Lake Powell, Monument Valley, Moab, Capitol Reef, Bryce Canyon e ritorno a Las Vegas.
Più lungo di due giorni il tour attraverso la California, con partenza da Los Angeles e tappe a Anaheim, San Diego, Palm Springs, Las Vegas, Death Valley, Yosemite, San Francisco e Santa Barbara. L’ultimo itinerario, “The West”, dura 16 giorni con partenza sempre da Los Angeles.
A chi, invece, preferisce le due ruote, Press Tours dedica “Riding the U.S. Roads”, con tre pacchetti di 9, 12 e 17 giorni che prevedono il noleggio di una moto con EagleRider, i voli e la sistemazione alberghiera. I tour sono “Le strade del New Enlgand”, in partenza da Boston, “Natura lungo la Blue Ridge Parkway”, da Atlanta a Washington D.C., e infine “Attraverso gli Stati del New England”, sempre con partenza da Boston.

Key West premiata come migliore “Winter destination” degli Stati Uniti

Key West - Florida

Key West è stata nominata località invernale con‭ ‬il‭ ‬miglior clima degli Stati Uniti dal‭ ‬Farmers’ Almanac,‭ ‬mentre Duval Street,‭ ‬la sua‭ ‬strada più famosa,‭ ‬è stata‭ ‬designata come una delle‭ ‬10‭ ‬Great Streets del‭ ‬2012‭ ‬dall’American Planning Association. Key West è arrivata in cima‭ ‬alla lista grazie al suo clima mite,‭ alla costante presenza del sole e alle scarse precipitazioni durante i mesi invernali.
Seguono nella classifica San Diego in California,‭ ‬Phoenix in Arizona,‭ ‬Watertown nello‭ ‬stato di New York e Flagstaff in‭ ‬Arizona. Altre‭ ‬strade‭ ‬famose‭ ‬incluse‭ ‬nella top ten delle‭ ‬10‭ ‬Great Streets del‭ ‬2012‭ ‬sono‭ ‬la celebre‭ ‬Fifth Avenue di New York,‭ ‬la Gay Street di Knoxville nel Tennessee e la Main Street di Bozeman, nel Montana

Eden Made propone “Indian Lands”

Inserito il

Eden Made, marchio di Eden Viaggi, propone un viaggio individuale “Indian Lands”.
Un viaggio on the road, per coloro che desiderano viaggiare negli Stati Uniti in auto, senza doversi preoccupare di prenotare hotel, e senza costrizioni di orari o tappe forzate, attraversando la California, il Nevada, l’Arizona ed il New Mexico.
Un tour di 15 giorni che include: auto a noleggio, hotel, volo a/r. le quote sono a partire da € 1.980 nel mese di agosto, € 1.697 nei mesi di settembre ed ottobre.

California: riaperta la “strada dei sogni”

Inserito il

In tempo per l’estate, la porzione della strada panoramica Highway 1 nella contea di Monterey in California ha riaperto dopo essere stata chiusa quasi due mesi a causa di una frana.
La strada, affacciata sull’oceano, collega Los Angeles a San Francisco attraverso la Monterey County. Tra le località più colpite dalla chiusura, in primavera, c’è Big Sur, un’area per gli amanti delle attività all’aria aperta che è stata votata al settimo posto tra le “Best destination in Usa” secondo un sondaggio tra i viaggiatori del 2010.

Torna il Dine About Town di San Francisco

Inserito il

Dine About Town di San Francisco torna nella sua edizione estiva per il decimo anno dal 1 al 15 giugno 2011, offrendo a residenti e visitatori un incentivo per un’esperienza gastronomica di San Francisco nei migliori ristoranti a prezzi promozionali.
I clienti possono scegliere tra più di 100 ristoranti partecipanti alla promozione che offriranno un pranzo a due portate per $17.95 e/o una cena di tre portate per $34.95. Questi prezzi rappresentano fino al 25% di risparmio sul prezzo regolare di un menu à la carte. L’elenco completo di ristorante Dine About Town San Francisco è pubblicato su http://www.dineabouttown.com a partire dal 1 maggio 2011.