Feed RSS

Archivi tag: carburante

Atlantide proroga a tutto giugno la Garanzia Blocca Prezzo

Inserito il

Atlantis Club Senegambia Beach - Gambia

I Viaggi di Atlantide ha prorogato fino a tutto il mese di giugno la Garanzia Blocca Prezzo, che consente di stabilire definitivamente il prezzo finito della vacanza per le partenze fino al 31 ottobre, in tutti i resort presenti nella seconda edizione del catalogo I Villaggi.
I viaggiatori che prenotano prima hanno dunque la possibilità sia di usufruire della quota Super Atlantis Price, che garantisce il miglior prezzo fino a 7 giorni prima della partenza, sia di bloccare il prezzo finito del soggiorno aggiungendo solamente un piccolo contributo, variabile a seconda della meta prescelta. In questo modo i clienti sono tutelati da un aumento del prezzo dovuto a un eventuale adeguamento carburante.

Annunci

Parte il Programma protezione carburante del Turchese

I Viaggi del Turchese lancia una nuova formula volta a tutelare i clienti dalle variazioni del prezzo del carburante. Si chiama “Programma protezione carburante” la new entry del tour operator per la programmazione legata alla prossima stagione estiva. Il supplemento forfettario, variabile a seconda della destinazione e d’importo compreso tra i 25 ed i 39 euro a persona (andata e ritorno), consente a chi acquista i pacchetti in agenzia di fissare il totale della prenotazione.
Il programma può essere richiesto per un pacchetto a quote da catalogo I Viaggi del Turchese Estate 2013, con l’esclusione di tutte le formule roulette e tutte le offerte speciali e i pacchetti turistici con destinazione Israele; sono coinvolti anche i pacchetti che prevedono l’utilizzo di voli speciali operati completamente e direttamente da I Viaggi del Turchese.

New York più cara, le tariffe dei taxi aumentano del 17 per cento

Aumentano i costi per i visitatori che scelgono New York come meta delle  proprie vacanze: da settembre, infatti, il prezzo di una corsa in taxi nella metropoli è rincarato di 17 punti percentuali.
Secondo la Us Energy Information Administration si tratta del primo aumento dal 2006, conseguenza diretta di un rincaro del prezzo del carburante, passato a 3,77 dollari a gallone dai 2 del 2000. Parliamo, tuttavia, di un prezzo medio perché i taxisti sostengono che, a Manhattan, fare il pieno costa 4,50 dollari a gallone.
Con le nuove tariffe fare una corsa di 2,8 miglia costa, ora, in media 12,21 dollari, secondo quanto dichiarato dalla New York City Taxi and Limousine Commission. Una bella escalation, se si pensa che, nel 1952, la stessa corsa costava 83 cents!