Feed RSS

Archivi tag: Cartafreccia

Gardaland, sconti per i soci Cartafreccia di Trenitalia

Inserito il

Gardaland

Sconti sugli ingressi a Gardaland per i titolari di CartaFreccia. Prende il via la partnership tra il parco di divertimenti e Trenitalia che sarà operativa fino al prossimo 3 novembre. L’intesa che consentirà ai clienti possessori della carta fedeltà di usufruire di una riduzione sul prezzo d’ingresso presentando il biglietto a tariffa intera diurna.
Inoltre, per la sola giornata del 6 settembre 2013, i soci CartaFreccia avranno l’opportunità di visitare il Parco al prezzo speciale di 23 euro.
Agevolazioni anche sul prezzo dei biglietti del treno per raggiungere Peschiera del Garda, la cui stazione ferroviaria dista solo 2 km da Gardaland, coperti da un servizio gratuito di bus navetta. I titolari CartaFreccia, acquistando i biglietti di andata e ritorno presso le Agenzie di Viaggi convenzionate Trenitalia, otterranno riduzioni per viaggiare in Business, Premium e Standard dei Frecciarossa e in 1a e 2a classe di Frecciargento, Frecciabianca e Intercity.

Frecciarossa 1000, ecco l’anteprima mondiale

Inserito il

Logo Trenitalia

Presentato in anteprima mondiale il Frecciarossa 1000. Il treno, per la prima volta in composizione completa, è stato realizzato da Bombardier in partnership con AnsaldoBreda e con il designer Bertone. Ora scatta il momento dei test dinamici di omologazione nella tratta tra Vado Ligure e Savona Parco Doria che termineranno alla fine di agosto.
Il primo Frecciarossa 1000, dedicato a Pietro Mennea, sarà consegnato a settembre 2014 per entrare in servizio all’inizio del 2015, a ridosso dell’apertura dell’Expo. Con una velocità massima di 400 chilometri orari e una velocità commerciale di 360 kmh il treno riuscirà a collegare Roma a Milano in meno di due ore e mezzo, grazie anche ai sottoattraversamenti realizzati tra Bologna e Firenze.

Trenitalia, accordo con le Citysightseeing per le città d’arte

Inserito il

Logo Trenitalia

Proseguono le partnership in casa Trenitalia: la compagnia ha scelto infatti di promuovere le città d’arte con una collaborazione con Citysightseeing.
I titolari di CartaFreccia, i viaggiatori alta velocità e quelli con pass Interrail Italy o Eurorail potranno sfruttare uno sconto del 20 per cento sull’acquisto dei biglietti Citysightseeing. La promozione è valida fino al 31 dicembre e riguarda le città di Genova, Firenze, Milano, Livorno, Napoli, Padova, Pisa, Roma, Torino, Trieste e Verona. Per usufruire dello sconto basterà comunicare al momento dell’acquisto il codice pnr o il codice della CartaFreccia in proprio possesso.

Trenitalia: Alta Velocità per Marche e Romagna

Inserito il

Logo Trenitalia

Dal prossimo 14 aprile il Frecciarossa unirà velocemente Ancona, Pesaro e Rimini con Milano, percorrendo la linea AV Bologna-Milano.
Con questa nuova offerta Trenitalia prosegue nella sua strategia di estendere i benefici e i plus dell’Alta Velocità di Ferrovie dello Stato Italiane anche oltre i territori attraversati dalla nuova infrastruttura, come è già accaduto con i Frecciargento in Puglia, in Veneto, a Trento e a Bolzano. La nuova corsa di linea Frecciarossa 9592 in direzione Nord partirà da Ancona alle 6.05 con fermate a Pesaro (a. 6.29 – p. 6.30), Rimini (a. 6.48 – p. 6.50), Bologna (a. 7.52 – p. 7.55) e arrivo a Milano Centrale alle 9.04. Il nuovo Frecciarossa 9591 Milano-Ancona partirà da Milano Centrale alle 17.45, con fermate a Bologna Centrale (a. 18.55 – p. 18.58), Rimini (a. 19.52 – p. 19.54), Pesaro (a. 20.12 – p. 20.14) e arrivo ad Ancona alle 20.42.
Per un viaggio da Ancona, Pesaro o Rimini a Milano, biglietti SuperEconomy a partire da € 19. Disponibile l’intera gamma di offerte e promozioni, dai carnet per 10 viaggi con uno sconto del 20% sul prezzo base, all’offerta Familia. Inoltre, per il primo mese, promozione Cartafreccia: punti doppi per acquisti fino al 14 maggio. Trenitalia ha allo studio un potenziamento di quest’offerta Frecciarossa, a partire da giugno, con un collegamento estivo mattutino da Milano verso la costiera romagnola e marchigiana e ritorno in serata. Con la nuova coppia di Frecciarossa crescono anche i collegamenti veloci tra Milano e Bologna che diventano 53 al giorno.