Feed RSS

Archivi tag: cicloturista & ciclista urbano

Passeggiando in bicicletta… in Repubblica Ceca

Inserito il

La Repubblcia Ceca è una destinazione affascinante che si può visitare anche in sella alle due ruote. Vaste pianure coltivate, valli profonde, prati e pascoli sconfinati, sponde verdeggianti di fiumi lucenti, morbide colline ammantate di vigneti, fitti boschi, placidi laghi, pendici scoscese, alte vette panoramiche, strani fenomeni geologici, rocce magistralmente scolpite dalle erosioni, nobili dimore, antichi castelli, borghi rurali, eleganti località termali, città d’arte, siti Unesco.
Tutto questo semplicemente pedalando. Gli itinerari proposti dalla destinazione sono, infatti, i più svariati e soprattutto adatti a ogni tipo di viaggiatore e turista. Più o meno lunghi e difficili a seconda della propria preparazione. Caratteristica comune sono le bellezze che si scoprono.
L’intero Paese è solcato in lungo e in largo da infiniti itinerari cicloturistici e piste ciclabili, non di rado parte di famosi percorsi internazionali.

Annunci

Fiab, nuova rivista per gli amanti della bici

Inserito il

BC è il nuovo magazine bimestrale della Fiab – Federazione Italiana Amici della Bicicletta che raggruppa oltre 130 associazioni sparse sul territorio.
La rivista, 68 pagine, formato 20×28, occupa uno spazio sinora scoperto nel panorama editoriale: esistono testate per gli appassionati di ciclismo su strada e in mountain bike, mancava un prodotto rivolto al cicloturista e al ciclista urbano, che ama e usa la bici tutti i giorni e ne fa il simbolo di uno stile di vita. La tiratura iniziale è di 20mila copie distribuite a tutti i 14mila soci delle associazioni federate dalla FIAB e a un indirizzario professionale di 4mila tra operatori, amministratori e tecnici di enti pubblici, docenti e studiosi di mobilità urbana. Campagne abbonamento mirate (un anno a 18 euro) puntano ad una readership più larga di quella dei soci FIAB, mentre non è prevista ad oggi una distribuzione in edicola.
Una rivista per rilanciare la cultura della bicicletta in Italia e promuovere le buone pratiche di mobilità sostenibile. Ma anche per parlare di turismo responsabile, di salute e lifestyle, di natura, eco-prodotti e ambiente. Il primo numero, tra l’altro, riporta una conversazione a tema con Romano Prodi, un racconto di Margherita Hack, la scoperta di Bruxelles su due ruote, una vetrina sulle borse per cicloturismo e sull’underwear ad alta tecnologia da indossare in bicicletta, consigli salute per chi pedala in gravidanza.