Feed RSS

Archivi tag: Corsica

La classifica delle destinazioni di vacanza più care al mondo secondo Trivago

Inserito il

Va a Bora Bora la palma della meta più cara del mondo secondo Trivago. Il metamotore di ricerca ha stilato una classifica delle dieci destinazioni maggiormente onerose nel periodo luglio-agosto 2013. Con una sorpresa per quanto riguarda la Penisola: delle prime 10 posizioni, ben 5 sono occupate da mete italiane.
Dopo Bora Bora (che registra un prezzo medio di 577 euro a notte), il podio si chiude con una doppietta tricolore: Porto Cervo (484 euro) e Pula, in Sardegna (438 euro). Si piazza solo al quarto posto una delle destinazioni vip per eccellenza, ovvero Monaco in Costa Azzura, con 366 euro a notte. Con la quinta posizione si torna immediatamente in Italia, per la precisione a Forte dei Marmi, con 343 euro. La classifica si chiude con Monte Argentario, ancora in Toscana (339 euro), Capri (255 euro), Laguna Beach in California (254 euro), Boniifacio in Corsica (242 euro) e Es Pujols a Formentera (207 euro).
Oltre alla classifica delle mete più dispendiose, tuttavia, Trivago ha stilato anche quella delle destinazioni meno care. Qui, questa volta, l’Italia non compare. Anche se non mancano le mete a poca distanza dai confini della Penisola.
Al primo posto Patong, in Thailanda, con una media di 38 euro a notte. Al secondo posto si piazza un grande classico dell’estate, Kos, con Kefalos (39 euro). Chiude il podio Varna, in Bulgaria, con 48 euro a notte. La top five prosegue con Wladyslawowo (52 euro a notte) e Las Palmas, Gran Canaria (55 euro). Nella parte bassa della classifica fanno la loro comparsa, nell’ordine, Dulcigno in Montenegro (55 euro), Saranda in Albania (56 euro), Almerìa in Spagna (56 euro), Puerto de la Cruz a Tenerife (58 euro) e Clearwater in Florida (81 euro).

Annunci

Moby proroga fino al 31 luglio la formula ‘Buono Viaggio’

Inserito il

Moby proroga sino a fine mese l’iniziativa ‘Buono Viaggio’: ogni biglietto acquistato fino al 31 luglio per raggiungere Sardegna, Corsica o Elba darà diritto a un buono pari al 20 per cento dell’importo pagato, da usufruire sull’acquisto di un nuovo biglietto per qualsiasi destinazione, anche in altissima stagione, salvo disponibilità posti.
Tutti i buoni sconto ricevuti potranno essere utilizzati fino al 20 dicembre 2013. Se l’acquisto del successivo biglietto viene effettuato anch’esso entro il 31 luglio-, darà a sua volta diritto a uno sconto del 20 per cento sull’acquisto di un ulteriore biglietto e così via. Diventa quindi possibile cumulare lo sconto ottenuto con tutte le offerte speciali già proposte da Moby e applicarlo a tutti i biglietti che si acquisteranno attraverso le agenzie di viaggi.

Moby prolunga la formula ‘Buono viaggio’

Inserito il

Moby proroga sino alla fine del mese l’iniziativa ‘Buono viaggio’. L’operatore marittimo ha deciso di prolungare la formula che consente di ricevere, per ogni biglietto acquistato per viaggiare verso Sardegna, Corsica o Elba, buoni sconto pari al 20 per cento dell’importo pagato sull’acquisto di biglietti successivi per qualsiasi destinazione e anche in altissima stagione. Tutti i buoni sconto guadagnati potranno essere utilizzati fino al 20 dicembre 2013. È, inoltre, possibile cumulare la riduzione con le offerte speciali già proposte.
Moby effettua partenze giornaliere, sia diurne che notturne, verso la Sardegna da Livorno, Piombino, Genova e Civitavecchia. L’Isola d’Elba è invece raggiungibile da Portoferraio, Cavo e Rio Marina, con partenze da Piombino.

Piombino-Bastia, collegamento veloce di Corsica Express

Inserito il

Porto Vecchio - Corsica

Saranno effettuati dal 7 luglio i nuovi collegamenti Corsica Ferries per Bastia. Dal quella data e sino al 6 settembre, l’Hsc Corsica Express Seconda opererà la tratta da Piombino sino a 8 volte a settimana, proponendo sistemazioni in poltrone Business class. La durata del viaggio sarà 2 ore e 15 minuti, con partenze serali la domenica, il lunedì, il mercoledì e il giovedì, mentre quelle diurne saranno operate il lunedì, il martedì, il giovedì e il venerdì. Il traghetto ha una capacità di 150 auto.
I porti della Toscana hanno un ruolo strategico, soprattutto per i flussi turistici che provengono dal Centro e dal Sud Italia, che possono raggiungere la Corsica in poco più di 2 ore. Per l’estate la compagnia ha, infatti, potenziato la sua offerta di collegamenti, arricchendola delle linee per la Corsica da Piombino e da Portoferraio, servite da un mezzo moderno e veloce.
Dal porto di Livorno sono, invece, programmate fino a 3 partenze al giorno con i Corsica Shuttle, che raggiungono Bastia in 4 ore.

Long weekend ‘in rosa’ per l’8 marzo con Corsica Sardinia Ferries

Inserito il

Porto Vecchio - Corsica

Una minicrociera in Corsica con un occhio di riguardo per le clienti in occasione della festa della donna. L’iniziativa è stata messa in campo da Corsica Sardinia Ferries per il prossimo weekend in concomitanza con la ricorrenza dell’8 marzo. Tutte le persone che decideranno di partire in coppia potranno usufruire della gratuità per la donna.
La partenza è prevista dal porto di Savona Vado venerdì 8 marzo e il pacchetto prevede il pernottamento in cabina doppia con 3 pernottamenti, il trasporto auto, 2 cene e 3 prime colazioni. La motonave farà rotta su Bastia, dove i clienti avranno a disposizione due giornate libere, per poi fare ritorno su Savona la mattina dell’11 marzo.

Msc propone le minicrociere nel Mediterraneo

MSC Crociere

Minicrociere nel Mediterraneo a supporto della programmazione primaverile: Msc Crociere propone delle brevi traversate nel “mare nostrum” tra Sardegna, Francia, isole spagnole, Grecia e Croazia.
Msc Orchestra offrirà, infatti, itinerari di 3 giorni e 2 notti o 4 giorni e 3 notti tra Francia e Spagna, con tappe anche a Montecarlo e Barcellona. Msc Lirica e Sinfonia opereranno in Francia ma anche tra Sardegna e Corsica. Msc Opera invece si muoverà in Spagna e alle Isole Baleari. Msc Fantasia, invece, proporrà week end alternativi in Croazia con visite a Spalato e ai siti Unesco. Msc Armonia, infine, proporrà crociere di 5 giorni e 4 notti tra Grecia e Croazia con partenze da Venezia ed Ancona.

Sri Lanka in vetta nella top ten annuale di Lonely Planet

Inserito il

Nel 2013 lo Sri Lanka arà la destinazione must del turismo internazionale, parola di Lonely Planet. La prestigiosa casa editrice, una vera istituzione nel campo delle guide per i viaggiatori, ha infatti stilato la consueta top ten delle mete da visitare per l’anno prossimo indicando appunto il Paese asiatico come meta ideale per i viaggi.
Lo Sri Lanka viene indicata come una delle migliori destinazioni possibili dopo i due anni di tranquilità seguiti alle varie lotte interne. Sul podio anche il Montenegro e la Corea del Sud, a testimoniare la ricerca di una nuova geografia per il mondo dei viaggi.
Lonely Planet, poi, stila anche la classifica delle regioni, dove compare l’unica presenza italiana, con il decimo posto della Campania, mentre la top ten è guidata dalla Corsica davanti al Negev, in Israele, e al Mustang, nel Nepal. Altra classifica per le città, dominata da San Francisco davanti ad Amsterdam e all’indiana Hyderabad.
Quest’anno, poi, Lonely Planet ha voluto creare una speciale classifica pensata in chiave di economicità, come risposta alla crisi generale: Rio, Goteborg e la Cambogia vengono indicate nei primi tre posti.