Feed RSS

Archivi tag: corso di cucina

Thailandia: protagonista la cucina

Inserito il

La cucina thailandese è conosciuta e apprezzata in tutto il mondo e un viaggio in Thailandia può dirsi completo solo frequentando un corso di cucina: i visitatori hanno un’ampia scelta per imparare direttamente dai cuochi thailandesi e dagli esperti della tradizione culinaria.
Il Paese offre un’ampia selezione di vere e proprie scuole di cucina accreditate e riconosciute a livello internazionale. Da Bangkok a Chiang Mai fino al sud di Phuket, ci sono numerose scuole che introducono al ricco patrimonio della cucina Thai: queste offrono corsi personalizzati, individuali, familiari e di gruppo e propongono tecniche di apprendimento rapido attraverso spiegazioni chiare e semplici, oltre che a lezioni teoriche in cui i partecipanti imparano a conoscere gli ingredienti tipici.
E’ un’esperienza speciale incontrare uno di questi personaggi, entrare nel loro mondo, un vero sancta sanctorum fatto di giardini colmi di erbe e fiori e piantine; è necessario ascoltare con umiltà mentre cresce l’interesse verso le spiegazioni e poi finalmente si arriva alla dimostrazione del come utilizzare alcune delle piante appena conosciute. Un tocco sapiente, un grano di pepe, una fogliolina, un cucchiaio di olio di palma, pesce o carne o entrambi insieme, mentre sale il profumo a stuzzicare l’appetito. Per i turisti le scuole all’interno degli alberghi sono certo la soluzione ideale sotto un aspetto pratico, ma uscire dalle atmosfere patinate del grande albergo per raggiungere in barca il tempio privato sul fiume di uno chef, è assai meglio.

Tasting Australia Festival per gli amanti della cucina

Inserito il

Per tutti gli appassionati di cucina e di enogastronomia il South Australia presenta diverse novità. Tra aprile e maggio 2012 si terrà il Tasting Australia Festival, manifestazione che punta ad avvicinare grandi e piccoli al mondo del cibo e della cucina.
Dalle lezioni interattive alle degustazioni di prodotti tipici e internazionali, i visitatori potranno scegliere fra 50 eventi a cui partecipare come ad esempio la gara dell’Australian Culinary Federation, “Battle of the Chef” e i corsi ci cucina Miele e Masterclass. Per tutta la durata del festival, i prodotti del South Australia verranno presentati durante eventi speciali e nei mercati contadini. Inoltre è possibile comprare oggetti di artigianato presso l’Adelaide Festival Centre e ammirare la strada dello shopping, l’elegante Rundle Street, trasformata in un mercato all’aperto specializzato in prodotti per buongustai, vini locali e piatti esclusivi preparati da famosi ristoranti della città. Un evento all’insegna del gusto e del biologico al quale parteciperanno noti chef locali e di fama internazionale.

Mimosa Cupcake: buon 8 marzo a tutte le donne!

Inserito il

Ingredienti per 6 Cupcake

Per il Pan di Spagna:

  • 3 uova
  • 90 g di zucchero
  • 90 g di farina
  • 15 g di fecola di patate
  • 1/2 stecca di vaniglia

Per la crema:

  • 125 ml di latte
  • 750 g di zucchero
  • 50 g di tuorli
  • 30 g di maizena
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • 60 ml di panna fresca

Nel vaso della planetaria mettere le uova e lo zucchero, montare finchè non si otterrà una crema densa e spumosa. Setacciare la farina con la fecola, aggiungere alla crema e mescolare con un movimento dal basso verso l’alto. Unire i semi della bacca di vaniglia e versare l’impasto nei pirottini da cupcake. Se avanza dell’impasto cuocerlo a parte, sarà utile per la decorazione. Infornare a 180°C per circa 18/20 minuti, ricordarsi di accendere il forno con anticipo. Fare raffreddare i cupcake.

Per preparare la crema occorre mettere il latte in un pentolino con metà dello zucchero e portare a bollore. Sbattere  i tuorli con il restante zucchero, la maizena e i semi della stecca di vaniglia. Una volta che il latte ha raggiunto il bollore, versarne metà sui tuorli sbattuti. Rimettere il restante latte sul fuoco e fare riprendere il bollore. Mescolare con cura i tuorli e, appena il latte riprende a bollire, versarli nel pentolino e mescolare velocemente con una frusta. In pochi minuti la crema diventerà densa, togliere subito dal fuoco e versare il composto in una ciotola, coprire con la pellicola facendola appoggiare direttamente sulla crema, fare raffreddare. Montare la panna montata aggiungerla alla crema ormai fredda e mescolare con cura dal basso verso l’alto. Metter la crema ottenuta (Chantilly) in una sacca da pasticciere e farcire i cupcake, infine decorare con le briciole di pan di Spagna, a piacere spolverizzare con lo zucchero a velo.

FONTE: ilprofumodelmangiare.blogspot.com

Msc Fantasia, crociera per tornare in forma con Pierre Dukan

Inserito il

Msc Crociere inaugura una nuova crociera per rimettersi in forma dopo le festività natalizie. Uno dei più famosi nutrizionisti a livello internazionale, il dietologo francese Pierre Dukan, salirà a bordo dell’ammiraglia Msc Fantasia per offrire agli ospiti l’opportunità di rimettersi in forma.
La crociera partirà da Genova il 30 gennaio e, dopo aver toccato Barcellona, Casablanca, Tenerife, Funchal, Malaga e Civitavecchia, farà ritorno a Genova il 10 febbraio. Un team di esperti, dietologi e medici specializzati sarà a bordo per fornire consulenze professionali e consigli terapeutici. Anche le escursioni saranno integrate in un programma benessere. Oltre all’incontro a bordo con Pierre Dukan – diventato famoso grazie ai suoi 19 libri, venduti in 2,5 milioni di copie – gli ospiti potranno partecipare a workshop giornalieri utili alla perdita di peso, dimostrazioni culinarie, lezioni di cucina dietetica e conferenze.

Isola di Barbados: Food Wine and Rum Festival 2011

Anche quest’anno l’isola di Barbados ospita il Food Wine and Rum Festival.
L’evento, promosso da Barbados Tourism Authority, si terrà dal 18 al 21 novembre 2011. Il festival verrà inaugurato nell’esclusiva location del Limegrove Lifestyle Center, un lussuoso centro commerciale che aprirà nei prossimi mesi nella cittadina di Holetown.
Il 19 novembre l’evento si sposterà nell’incantevole cornice coloniale di Fisherpond Great House mentre il 20 novembre sarà il Waterside Restaurant di Bridgetown il teatro delle dimostrazioni culinarie.
L’ultimo giorno si trascorrerà a bordo della Jolly Roger, la “nave pirata”, per un “barb-b-cruise” annaffiato con la famosa birra Pirate’s Brew e tanta musica con cui scatenarsi.

Ravenna Visit Card fino a gennaio 2012

Inserito il

Ravenna, culla di storia e di cultura, perla bizantina famosa in tutto il mondo per i suoi meravigliosi mosaici, ha avviato un’iniziativa promozionale nei confronti di turisti per rendere più facile ed economico visitare i suoi tanti tesori.
La chiave per entrare nel cuore storico, culturale e festaiolo del territorio si chiama Ravenna Visit Card, la card turistica provinciale di Ravenna entrata in vigore lo scorso aprile.
Grazie alla Ravenna Visit Card, al costo di soli 10 euro fino all’8 gennaio 2012 si può accedere ad una ampia scelta di siti turistici per comporre la propria vacanza in Romagna a piacimento. Sono 50 i luoghi di visita che fanno parte del circuito promozionale: primi tra tutti i musei e le chiese ed i beni architettonici ed artistici della città, ma anche delle vicine Brisighella, Cervia, Faenza, Lugo, Russi ecc. La Card è strumento privilegiato di accesso alla cultura grazie all’offerta di sconti per i cartelloni di Ravenna Festival e Ravenna Teatro.
La Ravenna Visit Card non è solo cultura, ma è anche il passaporto per una vacanza nella natura, grazie ai centri visita ed alle escursioni nel Parco del Delta del Po con tariffe agevolate e ingressi gratuiti che faranno la gioia dei più piccoli.
E anche enogastronomia, per assaporare i prodotti più tipici della provincia infatti nel circuito della Card sono inseriti anche alcuni ristoranti, osterie e wine bar che offrono sconti sulle consumazioni. Chi vuole unire la conoscenza della storia e dell’arte di un territorio anche alla sua tradizione in cucina, trova nella Ravenna Visit Card una risorsa in più: i titolari della card ricevono in omaggio una bottiglia di Sangiovese Superiore DOCG Cevico (Il Malatesta, della linea romandi ola, premiata a Vinitaly 2011), per portare a casa il sapore della Romagna.
Infine, fanno parte delle strutture convenzionate anche i Parchi di divertimento della Riviera: Aquafan, Imax ed Oltremare, oltre alle Terme di Cervia per concedersi momenti di puro divertimento e di benessere.
Per agevolare i visitatori negli spostamenti all’interno del territorio provinciale, la Ravenna Visit Card offre sconti anche sul servizio locale dei trasporti di ATM per garantire la massima comodità e godersi il soggiorno nel territorio senza la preoccupazione di parcheggi ed orari di sosta.
La card è in vendita fino all’8 gennaio 2012 negli uffici di informazione turistica dell’intero territorio provinciale, ma anche negli hotel e in altre strutture ricettive. Inoltre, attraverso il sito http://www.ravennavisitcard.it si potrà compilare un form per prenotare la propria card da ritirare nei punti di distribuzione.

Prima crociera gastronomica per RCCL

Inserito il

“In crociera con Alessandro Borghese” è la prima crociera gastronomica promossa da Royal Caribbean International in collaborazione con uno degli chef italiani più noti.
Un itinerario di sette notti – dal 6 al 13 maggio 2012 a bordo di Navigator of the Seas – nel corso del quale gli ospiti potranno esplorare nuove e sorprendenti frontiere gastronomiche tra showcooking, sfide ai fornelli e corsi di cucina, e scoprire i segreti della cucina di Borghese.
La crociera si svolgerà nel Mediterraneo orientale, questo l’itinerario: Civitavecchia, Messina, Kusadasi (Efeso), Atene, Chania (Souda), Civitavecchia.

http://www.royalcaribbean.it
http://www.alessandroborghese.com