Feed RSS

Archivi tag: Costa Azzurra

La classifica delle destinazioni di vacanza più care al mondo secondo Trivago

Inserito il

Va a Bora Bora la palma della meta più cara del mondo secondo Trivago. Il metamotore di ricerca ha stilato una classifica delle dieci destinazioni maggiormente onerose nel periodo luglio-agosto 2013. Con una sorpresa per quanto riguarda la Penisola: delle prime 10 posizioni, ben 5 sono occupate da mete italiane.
Dopo Bora Bora (che registra un prezzo medio di 577 euro a notte), il podio si chiude con una doppietta tricolore: Porto Cervo (484 euro) e Pula, in Sardegna (438 euro). Si piazza solo al quarto posto una delle destinazioni vip per eccellenza, ovvero Monaco in Costa Azzura, con 366 euro a notte. Con la quinta posizione si torna immediatamente in Italia, per la precisione a Forte dei Marmi, con 343 euro. La classifica si chiude con Monte Argentario, ancora in Toscana (339 euro), Capri (255 euro), Laguna Beach in California (254 euro), Boniifacio in Corsica (242 euro) e Es Pujols a Formentera (207 euro).
Oltre alla classifica delle mete più dispendiose, tuttavia, Trivago ha stilato anche quella delle destinazioni meno care. Qui, questa volta, l’Italia non compare. Anche se non mancano le mete a poca distanza dai confini della Penisola.
Al primo posto Patong, in Thailanda, con una media di 38 euro a notte. Al secondo posto si piazza un grande classico dell’estate, Kos, con Kefalos (39 euro). Chiude il podio Varna, in Bulgaria, con 48 euro a notte. La top five prosegue con Wladyslawowo (52 euro a notte) e Las Palmas, Gran Canaria (55 euro). Nella parte bassa della classifica fanno la loro comparsa, nell’ordine, Dulcigno in Montenegro (55 euro), Saranda in Albania (56 euro), Almerìa in Spagna (56 euro), Puerto de la Cruz a Tenerife (58 euro) e Clearwater in Florida (81 euro).

Capodanno con Corsica Sardinia Ferries, ritornano le minicrociere

Inserito il

Anche quest’anno Corsica Sardinia Ferries propone la formula delle minicrociere per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Costa Azzurra e Sardegna sono le mete scelte dalla compagnia, per viaggi di tre notti.
La prima proposta prevede l’impiego della nave Corsica Victoria e l’imbarco a Savona Vado alle 18 del 29 dicembre, con partenza per Nizza alle 22 e arrivo previsto alle 8 del giorno dopo. La giornata del 30, così come quella del 31, è a disposizione, mentre la cena del 30 e il Cenone di Capodanno sono a bordo. La partenza per Savona Vado è prevista per le 11 del primo gennaio.
Il Capodanno in Sardegna è, invece, a bordo della Mega Express Three con partenza domenica 30 dicembre a Livorno alle 18 e partenza per Golfo Aranci alle 21. L’arrivo in Sardegna è previsto alle 8 del 31 dicembre e il ritorno a Livorno alle 7.30 del 2 gennaio.
I bambini con meno di 4 anni viaggiano gratuitamente in cabina con i genitori. Inoltre, con 20 euro (diritti portuali inclusi), è possibile imbarcare anche l’auto o la moto.

Vacanze a novembre? Destinazioni per un autunno… in ferie

Inserito il

Quest’estate avete saltato le ferie? Se avete tempo, sfruttare l’autunno per una vacanza: potrà essere un’ottima idea per scoprire destinazioni ancora sconosciute e rilassarsi in un periodo dell’anno in cui la maggior parte delle persone si trova nel solito tran tran tra casa e ufficio!
Prezzi più convenienti, luoghi deserti e mete sconosciute: di cosa siete in cerca? Se apprezzate città dal sapore magico, acquistate un volo low cost per Praga o Cracovia, in Polonia, dove scoprire luoghi antichissimi che vi permetteranno di mescolarvi alla popolazione locale, fra quartieri densi di cultura, ristoranti a lume da candela e prezzi davvero bassi.
Se avete a disposizione un week end potete scegliere una meta non troppo lontana da casa. In Italia esistono luoghi splendidi e spesso del tutto sconosciuti: togliete dal garage l’auto e senza mappe, né programmi iniziate un vagabondaggio a spasso per le Marche, tra borghi storici e natura. Oppure in treno in Lombardia: lungo le tratte ferroviarie solitamente percorse da impiegati e pendolari, vi attendono gioielli come il Lago Maggiore e il Garda, l’Isola di San Giulio o il verde del Sacro Monte, posti che di solito intravediamo e che, in qualche giorno di vacanza, possiamo conoscere più in profondità, apprezzando la ricchezza di un territorio capace di offrire continue sorprese.
Amate il mare? Spiagge incontaminate a Capo Verde, nell’Oceano Atlantico o nelle Isole Canarie, dove rimarrete conquistati da un clima piacevole in ogni momento dell’anno, l’ideale per trascorrere momenti di relax tra spiagge e una natura surreale, dominata da picchi rocciosi che si gettano nell’oceano e parchi naturali.
Se state per progettare il grande viaggio dell’anno potete puntare su Miami, uno dei trend dell’autunno 2012. Dal 4 al 9 dicembre Miami celebrerà l’arte in oltre 100 gallerie con Art Basel e artisti provenienti da ogni angolo del mondo, per unire shopping, spiaggia e un tuffo… nella cultura.
Da non sottovalutare Thailandia e Indonesia, per esplorare una cultura del tutto differente, apprezzare la deliziosa cucina a ogni angolo delle strade e fare ritorno agli inizi dell’inverno italiano con una calda abbronzatura, pronti a ripartire carichi di energie.
Per non allontanarvi troppo e apprezzare le giornate di sole autunnale dirigetevi per qualche giorno in Costa Azzurra: a Nizza, o Cannes, vicine al confine e già immerse nell’affascinante pesaggi di una Francia da scoprire tra piccoli villaggi in ardesia e città come Marsiglia, popolate da una gran quantità di eventi, arte, cultura, musica.
Ma se è il lusso ad attrarvi non perdetevi un week end chic negli Emirati Arabi, a Dubai o Abu Dhabi, che dall’11 al 13 novembre ospiterà il Gran Premio di Formula 1, cui seguirà il Festival dei datteri, dal 21 al 26 novembre, e la fiera d’arte Abu Dhabi Art.
Il freddo vi stuzzica? Bruxelles fino alla fine del 2012 inebria con Brusselicious 2012, un food-festival in azione per tutta la città. Anche Stoccolma seduce, grazie a ben 80 musei, il drammaturgo August Strindberg, a cui è dedicato quest’anno e un intero quartiere dedicato allo shopping. Ultima tappa? Helsinki, capitale del design 2012. Da qui imbarco immediato per Tallin, la splendida capitale dell’Estonia, raggiungibile dal porto di Helsinki in aliscafo.

Fonte: latitudeslife.com

Corsica Sardinia Ferries: Capodanno in Corsica, Sardegna e Costa Azzurra

Corsica Sardinia Ferries si prepara al brindisi per il nuovo anno con musica, giochi e buona cucina. Un’occasione speciale per lasciarsi cullare dalle onde verso il nuovo anno. Basta solo scegliere il programma:

  • Capodanno in Corsica a bordo della m/n Mega Express Two (1 notte): sabato 31 dicembre imbarco a Livorno e sistemazione nelle cabine alle 11.00, pranzo a buffet alle 12.30, la partenza per Bastia è prevista alle 13.00, intrattenimenti musicali e animazione, arrivo alle 17.00 e possibilità di sbarco, alle 20.30 Cenone con Veglione di Capodanno – domenica 1 gennaio, alle 8.30 inizio della prima colazione a buffet e mattinata a disposizione, pranzo a buffet alle 13.00 e partenza per Livorno alle 13.30, intrattenimenti musicali e animazione, arrivo previsto alle 17.30. Quote a partire da 240,00 euro per persona in cabina doppia.
  • Capodanno in Sardegna a bordo della m/n Mega Express Three (3 notti): venerdì 30 dicembre imbarco a Livorno e sistemazione nelle cabine alle 18.00, alle 20.30 cena a buffet e partenza per Golfo Aranci alle 21.00, la serata continua con intrattenimenti musicali – sabato 31 dicembre colazione a buffet dalle 7.30., l’arrivo a Golfo Aranci è previsto alle 8.00, sbarco e giornata libera, il Cenone con Veglione di Capodanno avrà inizio alle 20.30 – domenica 1 gennaio, alle 8.30 inizio della prima colazione a buffet e giornata libera, le operazioni di imbarco avranno inizio alle 18.00 mentre la partenza per Livorno è prevista per le 20.00, cena a buffet alle 20.30 – lunedì 2 gennaio colazione a buffet alle 7.00, arrivo e sbarco previsto alle 7.30. Quote a partire da 350,00 euro per persona in cabina doppia.
  • Capodanno in Costa Azzurra a bordo della m/n Corsica Victoria (2 notti): venerdì 30 dicembre imbarco a Savona Vado e sistemazione nelle cabine alle 18.00, alle 20.00 partenza per Nizza e cena servita al tavolo alle 20.30, la serata continua con intrattenimenti musicali – sabato 31 dicembre colazione a buffet dalle 7.30, l’arrivo a Nizza è previsto alle 8.00, sbarco e mattinata libera, alle 12.30 pranzo a buffet e pomeriggio libero, il Cenone con Veglione di Capodanno avrà inizio alle 20.30 – domenica 1 gennaio, alle 8.30 inizio della prima colazione a buffet, partenza per Savona Vado alle 12.00 e pranzo a buffet alle 12.30, arrivo previsto alle 16.00. Quote a partire da 350,00 euro per persona in cabina doppia.

Le proposte di Corsica Sardinia Ferries dedicate a Capodanno

Corsica Sardinia Ferries rinnova le sue proposte per Capodanno, proponendo Corsica, Sardegna e Costa Azzurra con mini crociere della durata da una a 3 notti.
Tre le soluzioni messe a disposizione dalla compagnia: la prima opererà sulla rotta Livorno-Bastia e prevede un viaggio di 1 notte con imbarco a Livorno, sabato 31 dicembre; la seconda è diretta, invece, in Sardegna sulla rotta Livorno-Golfo Aranci, con un viaggio di 3 notti con rientro il 1 gennaio. Ultima proposta quella dedicata alla Costa Azzurra, con una crociera di 2 notti con partenza a Savona, arrivo a e rientro il 1 gennaio.

Moby rilancia la minicrociera di Capodanno

Inserito il

Moby ripropone, anche per quest’anno, la formula della minicrociera di Capodanno.
Il programma prevede un itinerario di 4 giorni verso la Costa Azzurra, effettuato dalla Moby Freedom, che salperà giovedì 29 dicembre in serata da Livorno e attraccherà la mattina successiva a Nizza. Possibilità di fare escursioni, in autonomia, a Mentone, Montecarlo, Nizza e Cannes, o escursioni a Antibes, Juan les Pins e St. Paul de Vence.
È consentito anche il trasporto della propria auto per effettuare visite in proprio. Inoltre, Moby applica la formula ‘Prenota prima’, con riduzioni sino al 30% sul prezzo di listino.

La Cucina Italiana Viaggi, nuova rivista di turismo enogastronomico

Inserito il

Dedicata a tutti coloro che amano il turismo enogastronomico, è nata la nuova rivista dell’Editrice Quadratum, che investe di nuovo sul mangiar bene e lo fa con la brand extension del suo marchio più forte ed autorevole, “La Cucina Italiana”, portando in edicola “La Cucina Italiana Viaggi”: trimestrale di 122 pagine  al costo di 4,50 euro.
L’Italia e l’Europa sono il fulcro del nuovo periodico, che vuol essere una guida attraverso mete e percorsi del gusto, prodotti locali, vini e tradizioni culinarie.
Alla Toscana è dedicata la copertina del primo numero, ma si parla anche di Sardegna, Alto Adige, Sicilia, Costa Azzurra. Rubriche, ricette e week end del gusto accompagnano le pagine di approfondimento, senza trascurare indirizzi di ristoranti, alberghi, botteghe e agriturismo provati dalla redazione per i lettori.
Consigliato ai veri intenditori e agli appassionati che vogliono coniugare il mangiare bene in posti incantevoli… buona lettura!

http://www.lacucinaitaliana.it