Feed RSS

Archivi tag: divertimento

Inglese a bordo: Msc vara le “crociere studio”

Inserito il

MSC Crociere

Un vero e proprio corso di inglese in 12 lezioni, da intervallare a escursioni, spettacoli e divertimenti assortiti. È questa la novità annunciata da Msc, che lancia le “Study Cruise”, itinerari in nave che prevedono anche un programma di studio.
L’iniziativa è stata varata in collaborazione con Study Tours, società che organizza corsi di inglese in tutto il mondo. I corsi di inglese si svolgeranno a bordo di Msc Splendida e Msc Orchestra. L’intento è portare in crociera tutti coloro che desiderano sfruttare il periodo estivo per frequentare un corso di inglese, combinando le numerose attività di svago e divertimento a bordo, tutte rigorosamente proposte in lingua, con sessioni didattiche per migliorare e perfezionare il proprio inglese.
Chi sceglierà il pacchetto Study Cruise al momento della prenotazione sarà automaticamente iscritto al corso. Al termine della crociera verrà rilasciato un attestato di frequenza a ogni partecipante.

Annunci

Gardaland by night, l’iniziativa d’estate nel parco

Inserito il

Gardaland

Gardaland si propone in versione notturna. Già dallo scorso 28 giugno, infatti, il parco divertimenti ha prolungato l’orario di apertura fino alle 23 per offrire la possibilità di godersi il divertimento anche lontani dalle ore più calde della giornata.
“Night is Magic” è il nome dell’iniziativa che proseguirà fino al 10 settembre. Per accedere al parco nelle ore notturne, Gardaland ha previsto un biglietto serale dalle 18.00 alle 23.00 a prezzo ridotto, con la possibilità di ottenere anche una riduzione sul costo di uno snack da consumare all’interno del Parco.
Sempre in tema di pricing, il parco ha lanciato una serie di offerte dedicate al target famiglia, per nuclei da 3 a 5 persone.

Settimane tematiche, ritorna l’iniziativa sport nei Tarta Club Eden Village

Inserito il

tartaclub Eden Viaggi

Tre settimane tematiche dedicate al beach volley negli Eden Village tra Mediterraneo e Mar Rosso, dedicate agli ospiti più piccoli. Eden Viaggi lancia anche quest’anno le settimane sport dei Tarta Club, con Maurizia Cacciatori, campionessa di pallavolo nel ruolo di istruttrice.
Le settimane si terranno dal 29 giugno nell’Eden Village Siesta Playa di Minorca, poi dal 24 agosto presso l’Eden Village Spiagge San Pietro in Sardegna e infine dal 15 settembre all’Eden Village Amphoras di Sharm El Sheikh.
Le nuove settimane tematiche di beach volley permettono di coniugare due valori molto importanti per Eden Viaggi, l’amicizia e lo sport, offrendo la possibilità ai più piccini di avvicinarsi a questo sport in compagnia di una campionessa.

Gran Bretagna, nuovo parco a tema per sfidare Disneyland Paris

Inserito il

Sorgerà nella Swanscombe Peninsula (Regno Unito), alla foce del Tamigi, un parco a tema da due miliardi di sterline destinato a sfidare Disneyland Paris e firmato dalla Paramount Pictures.
A realizzarlo sarà un consorzio formato dalla francese Lafarge, Britain’s Development Securities e dalla canadese Brookfield Multiplex, che insieme hanno dato vita alla società London Resort Company Holdings. Il parco a tema, che dovrebbe aprire nel 2018, sarà ispirato a pellicole celebri della Paramount come Titanic, Transformers, Braveheart e The Italian Job.
Il luogo in cui sorgerà il parco si trova nei pressi della stazione ferroviaria internazionale di Ebbsfleet, a 17 minuti dal centro di Londra. Il progetto del parco a tema comprende un parco acquatico, spazi meeting, hotel e ristoranti.

Vienna culturale per i bimbi

Inserito il

Vienna_Museumsquartier

Lo Zoom Museo per Bambini al Wiener MuseumsQuartier è interamente dedicato ai piccoli visitatori che qui possono chiedere, toccare, scoprire, giocare, in altre parole esplorare il mondo con tutti i sensi.
Per i bambini a partire dai 6 anni sono previste rassegne interattive dedicate a diversi argomenti, nel laboratorio si può sperimentare insieme ad artisti e nella sezione dedicata ai cartoni animati i bambini hanno l’opportunità di realizzare i propri film. Per i più piccoli (a partire dai 6 mesi) è stato allestito nel settore “Ozean” un’area giochi dove potranno mettere alla prova la propria creatività.
Anche la Reggia di Schönbrunn ha creato un museo per bambini, tutto dedicato alla Vienna imperiale. Nell’ala occidentale del palazzo barocco i bambini possono conoscere la vita quotidiana a palazzo dei figli della coppia imperiale e travestirsi anche da principi e principesse.
Il Museo della Tecnica di Vienna ha creato la sezione “das mini”, riservata a bambini dai 2 ai 6 anni. Qui i giovani visitatori possono avvicinarsi al mondo della tecnica e delle scienze naturali, e sono incoraggiati a sperimentare e toccare con mano. I bimbi più grandi, nell’ambito di un esperimento sull’alta tensione, possono generare spettacolari fulmini lunghi diversi metri o fare esperimenti nel corso di workshop. Anche alla Casa della Musica è prevista una sezione per bambini tutta dedicata agli esperimenti: qui si possonosuonare strumenti musicali giganteschi, dirigere l’orchestra dei Wiener Philharmoniker e registrare un CD.
Al Museo di Scienze naturali è stato recentemente concluso il restauro della sala dedicata ai dinosauri. Oltre agli scheletri ed ai resti di questi giganteschi animali preistorici è qui esposto anche un allosauro che sembra quasi vivo, infatti si muove e lancia urla spaventose. Al microteatro, il “Mikrotheater”, i bambini si lanciano in appassionanti ricerche al microscopio; sono previste visite guidate per bambini a partire dai 3 anni.

Prendere il sole nel centro di New York: parte il progetto ‘East River Blueway’

Inserito il

Un combinato New York-soggiorno balneare potrebbe costare molto di meno. Basta che vada in porto il progetto ‘East River Blueway’ per costruire una spiaggia nel cuore della Grande Mela.
I dettagli dell’iniziativa vedono un impegno da 3,5 milioni di dollari per un tratto di spiaggia da 9 chilometri: quelli che costeggiano l’East River nel tratto compreso tra il ponte di Brooklyn e la 38esima strada. Se qualcuno pensa che si tratti solo di un pirotecnico progetto destinato a restare sulla carta, può controllare i nomi di coloro che sostengono l’idea: il promotore è il presidente del Manhattan Borough, Scott Stringer, che avrebbe incassato l’appoggio di Brian Kavanagh, rappresentante dell’Assemblea statale di New York.
Insomma, la realizzazione di una spiaggia newyorkese potrebbe non essere così lontana… con tanto di ombrelloni, sedie a sdraio, chioschi e sport aquatici!

Le birre trappiste in un tour, Belgio inedito di King Holidays

Inserito il

birra trappista - Belgio

King Holidays entra nella sfida dei pacchetti a tema con il Tour delle Birre Trappiste. L’inedita proposta è la novità che il tour operator lancia come versione alternativa del viaggio in Belgio, attraverso la regione della Vallonia.
L’itinerario, che si percorre in libertà con auto a noleggio (i pacchetti prevedono sistemazione in hotel 3 stelle), consente di visitare le principali abbazie trappiste specializzate sin dal Medioevo nella produzione di birra, 6 per esattezza. Ma il circuito include anche la visita di Bruxelles, Dinant, con visita al sito minerario di Le Bois du Cazier, quindi le abbazie trappiste di Notre Dame d’Orval e di Notre Dame de Scourmount; a completamento del viaggio, degustazione di cioccolato a Bouillon.