Feed RSS

Archivi tag: Dresda

Hotelplan e Turisanda, tanti long week end per il ponte dell’Immacolata

Inserito il

Hotelplan e Turisanda lanciano una serie di proposte per il ponte dell’Immacolata: tra queste i mercatini di Natale in Germania, con partenza 30 novembre e 4 dicembre in pullman Gt da Francoforte (4 giorni/3 notti) e itinerario Francoforte, Erfurt, Lipsia, Meiβen, Dresda, Annaberg, Schneeberg, Plauen, Bamberg. Quote da 530 euro a persona in camera doppia con guide locali parlanti inglese/spagnolo e trattamento di pernottamento e prima colazione.
In Turchia è stato invece organizzato il minitour della Cappadocia con guida locale parlante italiano. Partenza l’8 dicembre da Milano, Roma, Bologna e Venezia con voli di linea Turkish Airlines. Quote da 970 euro a persona in camera doppia, sistemazione in hotel 4 stelle e pensione completa.
Inoltre l’operatore propone long weekend a Petra con guida locale parlante italiano (partenza il 7 dicembre da Milano e Roma con voli di linea Royal Jordanian), a Lisbona con partenza l’8 dicembre da Milano con voli di linea Tap Portugal, ma anche a Riga, San Pietroburgo e persino a Toronto (5 giorni/3 notti) da 550 euro con voli Lufthansa.

Annunci

Germania, feste e fuochi d’artificio per i Mondiali femminili di calcio

Inserito il

Nove stadi selezionati per le partite dei Mondiali femminili Fifa 2011 in altrettante città tedesche: Berlino, Francoforte, Mönchengladbach, Sinsheim, Wolfsburg, Augsburg, Bochum, Dresda e Leverkusen.
Berlino, che ospita la prima partita, rimane sicuramente la meta più ambita non solo per il colossale Olympiastadion, ma anche per le possibilità di svago e divertimento collaterali. Chi avrà la fortuna di essere in città dal 24 al 26 giugno, potrà partecipare alla Bergmannstraßenfest nel quartiere berlinese di Kreuzberg: in ogni angolo si potrà assistere a concerti jazz, performance teatrali, mostre in strada e ovviamente gustare specialità culinarie da tutto il mondo.
A Francoforte, dove si svolgeranno quattro partite fra cui la finale, il 5 luglio è previsto un grandioso spettacolo pirotecnico organizzato in vista del fischio d’inizio e i Frankfurter Fußballgärten, giardini estivi creati apposta per proporre agli ospiti gastronomia internazionale, megaschermi sull’acqua, partecipazione ad offerte sportive e tanta live music.

Germania, al via la sesta edizione dei Mondiali di calcio femminile 2011

Inserito il

La Germania ospiterà la sesta edizione ufficiale dei Campionati mondiali di calcio femminile FIFA 2011, l’evento si terrà  dal 26 giugno al 17 luglio 2011 e vedrà confrontarsi 16 nazionali in concorso per il titolo mondiale.

Le ragazze tedesche inaugureranno la competizione il 26 giugno all’Olympiastadion di Berlino scendendo in campo contro il Canada. La Germania è stata abbastanza fortunata nei sorteggi e le calciatrici guidate da Silvia Neid, dopo il Canada, incontreranno la Nigeria e la Francia. Gli incontri preliminari sono stati sino ad oggi molto positivi: il 15 settembre 2010 un’amichevole svoltasi a Dresda con le canadesi ha visto la vittoria delle tedesche per 5:0.
La nazionale nigeriana, campione africana e alla 27° posizione nella classifica mondiale, affronterà le tedesche il 30 giugno a Francoforte, dopo che l’amichevole del 25 novembre scorso a Leverkusen si è conclusa con una schiacciante sconfitta 0:8 (0:5) a favore delle padrone di casa. Il 5 luglio si svolgerà, invece, Germania-Francia, l’ultima partita del girone. Le francesi sono a tutt’oggi al 4° posto nella graduatoria mondiale, dopo Germania,  Svezia e Norvegia. Nel 2007 la squadra non ha passato le qualificazioni per i mondiali ma da allora è stata una continua rimonta. Nel 2009 agli Europei furono battute ai quarti di finali dalle finlandesi e per i Mondiali di quest’anno in Germania si sono qualificate egregiamente.
Una curiosità: la neve che questo inverno ha ricoperto abbondantemente il Nordeuropa, creando non pochi disagi, ha reso relativamente complicato anche lo svolgimento della cerimonia per i sorteggi dei mondiali di calcio femminili svoltasi a Francoforte sul Meno il 29 novembre scorso. L’ex portiere della nazionale, Oliver Kahn, che doveva essere presente all’evento assieme alla top-model Adriana Karembeu, a causa della neve non è potuto partire dall’aeroporto di Monaco. Stesso destino per Franz Beckenbauer che doveva arrivare da Salisburgo ed anche per il presidente della Fifa, Joseph Blatter, che per altri motivi è stato impossibilitato a prendere parte all’appuntamento. La cerimonia ha comunque suscitato grande interesse ed è stata registrata dai media di circa 200 Paesi. Sinora stanno andando bene anche le vendite dei biglietti e circa 350.000 ingressi, la metà di quelli totali, sono stati già acquistati.
Putroppo l’Italia non sarà rappresentata ai Mondiali perché esclusa dalle qualificazioni. L’unica italiana in Germania sarà l’ex giocatrice Carolina Morace nella veste di trainer della nazionale femminile canadese.

L’Ente del Turismo della Germania he realizzato un opuscolo che illustra l’importanza del calcio femminile in Germania e offre informazioni e curiosità sulle città che ospiteranno il campionato: Berlino, Augusta, Bochum, Dresda, Leverkusen, Mönchen-Gladbach, Sinsheim, Wolfsburg e Francoforte, il cui stadio farà da cornice alla finalissima del 17 luglio. I tifosi potranno assistere a un torneo emozionante e di alto livello, visitare interessanti città e partecipare a una grande festa come fu in occasione dei Mondiali del 2006!

Questi i gruppi che parteciperanno ai Mondiali di calcio femminile 2011:
Gruppo A: Germania, Canada, Nigeria, Francia
Gruppo B: Giappone, Nuova Zelanda, Messico, Inghilterra
Gruppo C: USA, Corea del Nord, Colombia, Svezia
Gruppo D: Brasile, Australia, Norvegia, Guinea equatoriale