Feed RSS

Archivi tag: Dubai

Msc Crociere sceglie gli Emirati Arabi per l’inverno

Inserito il

Sono gli Emirati Arabi la principale novità della stagione invernale 2011/2012 di Msc Crociere: dal 28 ottobre 2011 al 4 marzo 2012 Msc Lirica salpa per diciannove crociere di 8 giorni e 7 notti con partenza da Abu Dhabi per fare scalo a Muscat, Al Fujairah, Khasab e Dubai.
Ad Abu Dhabi e Dubai le notti di permanenza saranno due, per dare la possibilità ai passeggeri di godere appieno di tutte le attrazioni attraverso un ampio ventaglio di escursioni. Msc è l’unica compagnia di crociere a fare scalo a Khasab, caratterizzato dalla costa frastagliata e da fiordi punteggiati da pittoreschi villaggi di pescatori.

Costa, nuovi itinerari per l’inverno e per il 2012

La compagnia Costa Crociere amplia la sua offerta per l’inverno 2011/12 e per il 2012 con nuovi itinerari, a cominciare dalle nuove mini-crociere, ideali per chi vuole provare per la prima volta l’esperienza di una crociera Costa o per chi vuole concedersi un weekend o un breve periodo di ferie.

MINI-CROCIERE
In primavera e autunno 2012 (a maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre) Costa Atlantica offrirà nuove mini-crociere di 3, 4 e 5 notti (Savona, Barcellona, Ibiza/Palma di Maiorca, Ajaccio, Marsiglia), con partenza da Savona.

CARAIBI
Dal 1 dicembre 2011 al 27 febbraio 2012
, Costa Mediterranea proporrà crociere di una settimana con partenza da Guadalupa, alternando due distinti itinerari, che comprendono le mete più amate e rinomate dei Caraibi, quali Curaçao, l’isola privata di Costa (isola Catalina), isola Margarita, Santa Lucia, Saint Martin, Antigua, Dominica, Barbados e Antigua.

DUBAI ED EMIRATI ARABI UNITI
Per tutto l’inverno 2011/12 la nuova ammiraglia Costa Favolosa, ufficialmente battezzata lo scorso 2 luglio a Trieste, offrirà crociere di una settimana negli Emirati Arabi Uniti e Oman. L’itinerario comprende la novità dello scalo di Khasab in Oman e prevede: Dubai (2 giorni), Muscat (Oman), Al Fujairah (Emirati Arabi), Abu Dhabi (Emirati Arabi), Khasab (Oman) e Dubai (2 giorni).

MAR ROSSO
Da dicembre 2011
e per tutto il 2012, una nave Costa sarà in partenza ogni settimana da Sharm el Sheikh, ogni lunedì. Dal 5 dicembre 2011 al 19 marzo 2012 la nave Grand Voyager offrirà crociere di una settimana sul Mar Rosso con scali in Egitto, Israele e Giordania. Il Grand Voyager è una nave di Iberocruceros, compagnia spagnola appartenente al gruppo Costa Crociere S.p.A.

CANARIE E MADERA
Dal 27 novembre 2011 al 28 marzo 2012
Costa Serena offrirà crociere di 11 notti, con partenza da Savona e Civitavecchia, verso le Isole Canarie e Madera. Costa Serena alternerà questo itinerario con quello previsto in Grecia, Turchia e Israele. Inoltre, tra il 17 novembre 2011 e il 26 marzo 2012, Costa Marina offrirà crociere di 14 notti, da Savona, verso le Isole Canarie e Madera, che toccheranno anche Spagna e Marocco.

GRECIA, TURCHIA E ISRAELE
Sempre nell’inverno 2011/12, Costa Serena offrirà anche crociere di 11 giorni verso Grecia, Turchia e Israele, da Savona e Civitavecchia.

OCEANO INDIANO
Nell’inverno 2011/12 sarà Costa Allegra a partire da Mauritius per navigare nell’Oceano Indiano con crociere di 16 giorni, con scali alle Seychelles, Madagascar e Réunion. Una destinazione offerta unicamente da Costa Crociere.

SUD AMERICA
Dal 15 dicembre 2011 al 28 febbraio 2012
Costa Victoria partirà da Santos per crociere di 9 notti in Sud America con scali a Rio de Janeiro, Buenos Aires, Montevideo, Portobelo e Ilhabela. Costa Victoria si aggiungerà a Costa Pacifica, Costa Magica e Costa Fortuna, già confermate in Sud America per tutto l’inverno prossimo.

DAL SUD AMERICA ALL’ASIA
Partendo da Santos il 7 marzo 2012, Costa Victoria farà rotta su Shanghai con un’esclusiva crociera di 72 giorni, composta da quattro diverse parti, che i clienti potranno acquistare anche singolarmente.
La prima parte consisterà in una crociera di 17 giorni da Santos a Savona, toccando Rio de Janeiro (Brasile), Salvador de Bahia (Brasile), Recife (Brasile), Capo Verde, isole Canarie, Madera, Lisbona, Gibilterra, Barcellona.
Il 24 marzo 2012 avrà inizio da Savona la seconda parte, con destinazione Dubai: una crociera di 18 giorni con scali a Napoli, Port Said (Egitto), Canale di Suez, Sharm el Sheikh (Egitto), Safaga (Egitto), Aqaba (Giordania), Salalah (Oman), Muscat (Oman).
La terza parte partirà l’11 aprile 2012 da Dubai. Costa Victoria raggiungerà Singapore con una crociera di 20 giorni a Mumbai (India), Goa (India), Cochin (India), Male (Maldive), Colombo (Sri Lanka), Phuket (Thailandia), Port Klang (Malesia).
L’ultima parte del nuovo itinerario di Costa Victoria partirà il 1 maggio 2012 con destinazione Shanghai: una crociera di 17 giorni che toccherà Bangkok (Thailandia), Ho Chi Min City (Vietnam), Da Nang (Vietnam), Halong Bay (Vietnam), Sanya (Cina) e Hong Kong.

ASIA
Dal 18 maggio 2012
, per tutta la stagione estiva 2012, Costa Victoria sarà a Shanghai per crociere da 4, 5, 6 o 7 giorni. Per la prima volta, i clienti Costa potranno scegliere di ammirare gli splendidi panorami di Cina, Corea del Sud e Giappone dal punto di vista “unico” garantito da 246 cabine con balcone privato.

Maharajas’ Express, tornano i mini itinerari

Dopo il successo della formula sperimentale di lancio, sono pronti a ripartire dall’autunno i Part Journeys a bordo del Maharajas’ Express, veri e propri short breaks di 3 o 4 giorni che fino a dicembre 2011 attendono i passeggeri dell’esclusivo treno indiano lanciato sul mercato dalla Royale Indian Rail Tours Ltd (RIRTL).
Fino alla fine dell’anno sarà possibile sperimentare il lusso del prestigioso Maharajas’ Express anche solo per pochi memorabili giorni. I mini itinerari infatti, che sono un estratto dei 3 tour della programmazione Maharajas’ Express, grazie al loro carattere estremamente flessibile permettono di salire a bordo e sbarcare a propria scelta nelle località di maggior interesse, regalando quindi ai passeggeri degli indimenticabili flash di bellezze indiane da abbinare magari a estensioni successive. Vantaggio impagabile del Maharajas’ Express, rispetto ai tradizionali tour di terra, è infatti la possibilità di ottimizzare i tempi viaggiando sempre a bordo di un vero e proprio hotel di lusso su rotaia, godendo dei panorami più suggestivi dell’India del Nord arricchiti da visite guidate e accompagnatori d’eccezione.
Attualmente l’offerta Maharajas’ Express si compone di 3 itinerari di 8 giorni/7notti o 7 giorni/6 notti che riprenderanno il via a partire da ottobre, impreziositi da plus come il collegamento wi-fi in carrozza, eleganza dei servizi, raffinatezza degli ambienti e offerta gastronomica d’eccellenza, una formula suggestiva per risparmiare tempo da reinvestire magari visitando il Sud con un tour classico o dirigendosi ad esempio alle Maldive o a Dubai.

L’aeroporto di Dubai sul podio degli scali più trafficati

Inserito il

L’aeroporto di Dubai quest’anno scalerà nuove posizioni, diventando il secondo aeroporto al mondo in termini di passeggeri internazionali.
Secondo i dati diffusi dal Centre for Asia Pacific Aviation entro novembre 2011 lo scalo emiratino scavalcherà Francoforte, Hong Kong e Paris Charles de Gaulle, mentre al primo posto si confermerà Heathrow. Primato invariato invece per l’aeroporto di Atlanta in termini di passeggeri di voli sia internazionali che domestici.

Club Med, stopover a Istanbul

Inserito il

Dopo il successo di Dubai, Miami, Fort Lauderdale e New York, anche la città di Istanbul diventa protagonista del progetto di “stopover” di Club Med.
L’operazione offre la possibilità di prenotare uno stopover senza limiti di notti a Istanbul, in abbinamento ad un soggiorno presso i resort di Bodrum Palmiye (4 Tridenti) e Palmiye (4 Tridenti) e i villaggi di Beldi (3 Tridenti) e Kemer (3 Tridenti).

Club Med avvia il pacchetto up level ‘Stopover a Dubai’

Inserito il

Si chiama ‘Stopover Dubai’ la nuova proposta up level firmata Club Med per l’emirato.
L’operazione, messa a punto grazie alla collaborazione con Emirates, preferred partner di Club Med, dà la possibilità di prenotare uno stopover senza limiti di notti a Dubai, in abbinamento a un soggiorno nei resort a 4 e 5 tridenti La Pointe aux Canonniers, La Plantation d’Albion e le Ville d’Albion a Mauritius e Kani alle Maldive.
Lo stopover comprende il trasferimento in auto privata da e per l’aeroporto e il pernottamento, più prima colazione, nei tre hotel 5 stelle lusso più prestigiosi di Dubai: l’Armani Hotel Dubai, il The Address Dubai Downtown e il Sofitel Dubai Jumeirah Beach.
Dopo Dubai, la stessa formula sarà proposta, su Miami per i soggiorni a Punta Cana (Repubblica Dominicana), Turquoise (Turks e Caicos), Columbus Isle (Bahamas) e Sandpiper (Florida-Stati Uniti) e su Instanbul per soggiorni a Bodrum, Palmiye e Kemer (Turchia).

Emirates: taxi a Malpensa per promuovere le mete indiane

Inserito il

Emirates ha scelto un taxi indiano per promuovere le 10 destinazioni del Paese facenti parte del suo network. Fino a metà maggio il famoso Indian Ambassador, il tradizionale taxi indiano giallo e nero, farà mostra di sé a Malpensa, nella zona check-in, trasmettendo le più conosciute colonne sonore di Bollywood per avvicinare il pubblico in modo inusuale all’India.
Emirates collega Milano Malpensa, Roma e Venezia a Dubai con 35 voli settimanali (14 da Malpensa, 14 da Roma e 7 da Venezia). Dall’hub della compagnia partono poi circa 200 voli settimanali verso le seguenti destinazioni in India: Ahmadabad,  Bangalore, Mumbai, Calicut, Calcutta, Cochin, New Delhi, Hyderabad, Chennai e Trivandrum. Punti forti del vettore l’ampia offerta di intrattenimento a bordo e il limite dei bagagli per i passeggeri di economy a 30 kg, 10 kg in più dell’offerta tradizionale. Inoltre negli aeroporti di Mumbai e Dehli sono presenti lounge Emirates a disposizione per il viaggiatori di Business e FirstClass e per i soci Skywards Gold.