Feed RSS

Archivi tag: economia

Valtur seleziona personale per la stagione estiva

Valtur Club Amarina - Madagascar

Animatori di contatto e showman, musicisti, costumisti, ballerini, coreografi, deejay e tecnici suono e luci, ma anche istruttori di tennis e fitness, di trekking e golf e animatori per bambini e ragazzi.
Sono numerose le figure professionali che Valtur ricerca per la prossima stagione estiva. Tra i requisiti richiesti un’età compresa tra i 18 e i 35 anni e la disponibilità ininterrotta di 2-3 mesi, oltre alla conoscenza di almeno una lingua straniera. Il tour operator valuta candidature anche per il settore ristorazione, ricercando chef, pasticceri e pizzaioli, e seleziona, tra l’altro, impiegati amministrativi e gestionali con formazione in ambito economico. Tra le figure richieste anche fotografi, responsabili boutique, medici e infermieri.
Per le candidature occorre consultare la pagina web del tour operator alla sezione lavoro.

Annunci

Ora solare 2012: domenica le lancette dell’orologio tornano indietro

Inserito il

Torna nella notte fra sabato 27 e domenica 28 ottobre l’ora solare: alle ore 03.00 si dovranno spostare un’ora indietro le lancette degli orologi. L’ora legale tornerà il 30 marzo 2013.
Durante il periodo di ora legale, iniziato il 25 marzo 2012, grazie proprio a quell’ora quotidiana di luce in più che ha portato a posticipare l’uso della luce artificiale, l’Italia ha risparmiato complessivamente circa 613 milioni di kilowattora (647 milioni di kWh il minor consumo del 2011), un valore pari al consumo medio annuo di elettricità di 205.000 famiglie. In termini di costi, l’Italia ha risparmiato con l’ora legale circa 102 milioni di euro.
Nei mesi di aprile e ottobre si è registrato, come di consueto, il maggior risparmio di energia elettrica. Ciò è dovuto al fatto che questi due mesi hanno giornate più “corte” in termini di luce naturale, rispetto ai mesi dell’intero periodo. Spostando in avanti le lancette di un’ora, quindi, si ritarda l’utilizzo della luce artificiale in un momento in cui le attività lavorative sono ancora in pieno svolgimento. Nei mesi estivi come luglio e agosto, invece, poiché le giornate sono già più lunghe rispetto ad aprile, l’effetto “ritardo” nell’accensione delle lampadine si colloca nelle ore serali, quando le attività lavorative sono per lo più terminate, e fa registrare risultati meno evidenti in termini di risparmio di elettricità.
In termini di costi, l’Italia ha risparmiato con l’ora legale circa 102 milioni di euro, considerando che per il cliente finale 1 kilowattora è costato, nel periodo in esame, in media circa 16,65 centesimi di euro al netto delle imposte. Nel dettaglio, ad aprile si è avuto un risparmio di 129 milioni di kWh, a maggio di 81 milioni di kWh, a giugno di 34 milioni di kWh, a luglio di 34 milioni di kWh, ad agosto di 33 milioni di kWh, a settembre di circa 85 milioni di kWh e ad ottobre di 161 milioni di kWh. Nel 2011 il risparmio è stato pari a 91 milioni di euro poiché il costo medio di 1 kilowattora era di 14,06 centesimi di euro.

Dal 2004 al 2012 il risparmio complessivo del Paese è stato di circa 5 miliardi e 600 milioni di kilowattora, pari ad un valore di circa 800 milioni di euro.

Marche Endurance Lifestyle 2012 – Riviera del Conero 14-17 giugno

Inserito il

Marche Endurance Lifesyle è un evento “contenitore”  ricco di iniziative ed appuntamenti di eccellenza. Quattro giorni dedicati a sport, economia, formazione ed intrattenimento per dare voce all’endurance, ai suoi protagonisti e alle eccellenze rappresentate dall’Italia. L’endurance, conosciuto come lo “sport degli sceicchi”, riesce a promuovere il Made in Italy favorendo lo sviluppo economico, il marketing territoriale e la nascita di sinergie. Le precedenti edizioni sono state capaci di favorire lo scambio culturale, il networking e la nascita di partnership economiche e progetti commerciali tra il sistema Italia e gli Emirati Arabi Uniti.
In riva al mare, una lounge dove le proposte delle lontane terre d’Oriente si incontrano con la magnificenza del territorio. Morbidi cuscini, tappeti dai colori sgargianti e tavoli bassi offriranno la giusta ambientazione ai profumati tabacchi del Narghilè. L’Arabian lounge, con un’area riservata alle personalità più influenti ed un’altra aperta al pubblico è una delle maggiori attrazioni del Villaggio Internazionale. Durante l’Happy Hour la magia delle danzatrici del ventre e l’alternarsi di Dj set offriranno un intrattenimento di sicuro fascino e  richiamo.
L’endurance nasce negli Stati Uniti come rievocazione dei Pony Express, costretti a cavalcare per ore ed ore, su qualunque terreno e con qualunque condizione metereologica, affidando il loro lavoro all’unico animale capace di offrire un tale servizio: il cavallo. L’endurance si è accreditata, negli anni, come disciplina equestre, il riconoscimento da parte della Federazione Equestre Internazionale risale al 1982. Peculiarità di questo sport sono i controlli meticolosi, a tutela del benessere animale, che i veterinari svolgono con il massimo rigore. Ogni cavallo viene accuratamente visitato al cancello veterinario prima, durante e dopo la gara. L’endurance viene praticata dalle maggiori Famiglie Reali dei Paesi del Golfo e grazie alla passione di S.A. lo Sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, questo sport ha visto negli anni un notevole incremento tanto da divenire la seconda disciplina equestre al mondo per numero di praticanti.
La Conero Endurance CUP a cura di Italia Endurance e del C.I. le Azalee del Conero, vedrarà sfidarsi i binomi su un tracciato già testato in numerose competizioni che, oltre a possedere i requisiti tecnici necessari, partendo dal lungomare di Marcelli non mancherà di promuovere l’immenso patrimonio naturale, paesaggistico ed ambientale del Parco del Conero.
La competizione, nelle diverse categorie, si svolgerà Sabato 16 Giugno con quattro categorie internazionali di velocità: FEI CEI 3* 160 km, FEI CEI 2* 125,4 km, FEI CEI 1* 89 Km e FEI CEIYJ 2* 125,4 Km riservata ai Junior e Young rider.

Format evento nato nel 2007 ad Assisi già dalla prima edizione ha ospitato, grazie anche ai numerosi Patrocini concessi, significative iniziative economiche e sociali con gli EAU, di grande rilievo è stata la presenza di S.A. Sheikha Sheikha Bint Saif Al Nahyan. Nel 2008, l’organizzazione per conto della Federazione Italiana Equestre dei Campionati italiani di Endurance ha dato un profilo di tutto rispetto anche dal punto di vista sportivo. Nel 2009, a conferma ufficiale della bontà del lavoro svolto, ha concorso l’assegnazione da parte Federazione Equestre Internazionale, del Campionato Europeo di Endurance in formula Open con la presenza di 26 nazioni. Forte dei successi ottenuti  ad Assisi Endurance Lifestyle è stato ospitato nelle edizioni 2010 e 2011 in Veneto, nel territorio gardesano. Sotto il profilo economico l’evento è stato occasione, nel 2010 di importanti incontri B2B tra le aziende emitratine e quelle del Triveneto mentre l’edizione 2011 ha visto, oltre alla partecipazione di 120 tra i cavalieri più forti al mondo, la presenza di S.A. Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Matktoum  Primo Ministro e Governatore di Dubai e del Ministro per l’Economia degli EAU S.E. Sultan Bin Saeed Al Mansoori.

Programma completo dell’evento disponibile online http://www.marchelifestyle.it