Feed RSS

Archivi tag: Emilia Romagna

“Sei in un Paese meraviglioso”: Autostrade promuove l’Italia

Inserito il

“Sei in un Paese meraviglioso. Scoprilo con noi”, è questo lo slogan con il quale Autostrade per l’Italia lancia i nuovi corner situati in 13 aree di servizio che ospitano una serie di proposte di itinerari nelle zone più vicine all’area.
Autostrade per l’Italia offre, infatti, agli automobilisti la possibilità di scoprire on the road le bellezze nascoste del territorio circostante. Nelle aree di servizio della rete troveranno un nuovo spazio, racchiuso simbolicamente in una grande cornice dorata, che propone una serie di itinerari di viaggio studiati in funzione del tempo disponibile: tre ore, mezza giornata, un giorno oppure due giorni.
L’iniziativa è già attiva in 6 aree di servizio: oltre a Giove Ovest-Orte, dove ha debuttato come progetto pilota sulla A1 Milano-Napoli, ci sono Canne della Battaglia Ovest-Barletta (A14 Bologna-Taranto), Piave Est-Conegliano (A27 Venezia-Belluno), Teano Est-Caianello (A1 Milano-Napoli), Montepulciano Est-Valdichiana (A1 Milano-Napoli), Arda Ovest-Fiorenzuola (A1 Milano-Napoli). A queste se ne aggiungeranno altre 7.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Touring Club Italiano, Slow Food Editore, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e con le Regioni (hanno già aderito Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Puglia, Marche e Molise).

Ntv: arriva l’ok per l’Adriatica, Italo anche sulla Ancona-Milano

Inserito il

Italo

Italo si prepara a viaggiare sull’Adriatica, avviando i nuovi servizi il prossimo 15 dicembre. Grazie al nuovo accordo di programma che sblocca i lavori sul marciapiede della stazione di Rimini, che sarà rialzato di 30 centimetri, il treno ad alta velocità di Ntv potrà operare anche sulla dorsale orientale della Penisola.
La Ancona-Milano sarà servita da sei collegamenti andata e ritorno in fasce orarie del mattino, di fine mattinata e nel tardo pomeriggio. Italo percorrerà la tradizionale linea adriatica sino a Bologna per poi immettersi sulla nuova linea ad Alta velocità: in questo modo il tempo di viaggio da Ancona a Milano si ridurrà a circa 3 ore e quello tra Rimini e Milano a poco più di 2 ore.
Per non creare impatti negativi ai treni regionali delle Marche e dell’Emilia Romagna e per consentire il rispetto dei tempi necessari all’esecuzione dei lavori sul marciapiede, d’intesa con gli enti locali si è deciso di spostare l’avvio del servizio al 15 dicembre 2013, in occasione del lancio del nuovo orario 2014. I lavori saranno a carico della stessa società ferroviaria, ma è stata la Provincia di Rimini promotrice dell’accordo con Comune e Regione Emilia Romagna, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Rfi e con la stessa Nuovo Trasporto Viaggiatori.

Rediscover Italy: percorsi con i bambini nel Quadrilatero Unesco

Inserito il

In Emilia Romagna, Lombardia e Veneto tra parchi, musei all’aria aperta, fattorie didattiche e altre attività family friendly. È la nuova proposta di itinerario di scoperta dell’area del Quadrilatero Unesco che rientra nel progetto promozionale Rediscover Italy, lanciato dalla Struttura di missione per il rilancio dell’immagine dell’Italia.
La proposta esce dai soliti itinerari per chi viaggia con i figli e permette di conoscere nuovi territori attraverso il gioco e la scoperta: gite nel bosco con gli gnomi e baby park immersi nella natura; musei all’aperto e tante attività per stupire i più piccoli; rafting metropolitano per i canali di Bologna e ponti sospesi sugli alberi; le antiche collezioni di carrozze tutte da scoprire o ancora il fascino e l’adrenalina dei motori da sperimentare al Museo Ducati e al Museo Ferrari… tanti modi differenti e alternativi per coinvolgere bambini e ragazzi e studiare un percorso di viaggio a misura di famiglia.

Un altro weekend di neve nel Nord Italia. Pronti i piani di emergenza per i trasporti

Si prevede un lungo weekend all’insegna della neve e del gelo in gran parte del Centro Nord della Penisola. Le precipitazioni potrebbero essere particolarmente intensi domani nel Centro, e in Emilia Romagna in particolare, mentre nella giornata di domenica le nevicate, secondo le previsioni meteo, saranno abbondanti nel Nord Ovest.
Sul fronte dei collegamenti ferroviari, Trenitalia ha attivato il piano di emergenza già da ieri. Possibili disagi anche sul fronte del trasporto aereo: le nevicate potrebbero coinvolgere gli scali di Bologna, Parma, Torino, Cuneo e Milano.

Goletta Verde: alla Sardegna il primato dei mari meno inquinati

Inserito il

È di nuovo tempo di pagelle per i litorali italiani. La nuova certificazione arriva da Legambiente che ha stilato l’annuale classifica dedicata alle spiagge italiane. Un giudizio che in generale fa segnare un deciso miglioramento rispetto allo scorso anno, quando vennero evidenziati 146 punti critici, ovvero ad alto tasso di inquinamento, contro i 120 di quest’anno.
A livello di regioni, primo posto per la Sardegna davanti alla Toscana e all’Emilia Romagna. Mentre chiudono Calabria, Liguria e Campania. Per quanto riguarda l’isola sarda, in particolare, le analisi hanno fatto riscontrare un solo punto critico sul totale dei 433 chilometri di costa.

L’enogastronomia in scena Riccione

Inserito il

Ville di Gusto è un grande evento dedicato a tutti gli amanti della buona cucina e del “buon bere”, con i migliori produttori dell’Emilia Romagna. Riccione insieme a Villa Mussolini, residenza storica sul Lungomare della Libertà, sarà l’esclusivo palcoscenico di questo appuntamento che prenderà vita dal 27 al 29 maggio prossimi.
Ville di Gusto rappresenta un’opportunità per portare alla luce le innumerevoli risorse e le realtà che operano sulle nostre colline, piccole o grandi aziende che, con il loro lavoro, contribuiscono a mantenere immutato il patrimonio enogastronomico della regione.
Nelle tre serate saranno organizzati spettacoli e intrattenimenti musicali.
L’evento partirà con la serata di venerdì 27 maggio alle ore 18 a Villa Mussolini, dove sarà creato lo spazio RI.WINE uno spazio degustazione con una selezione di cantine dell’Emilia Romagna a due passi dal mare. Un’anteprima che darà il via al week end “Ville di Gusto”. Per i due giorni successivi, sabato 28 e domenica 29 maggio, l’evento si concentrerà nello splendido giardino di Villa Lodi Fè, residenza storica dei primi del ‘900. Qui sarà ospitata la mostra mercato “Villaggio del Gusto”, con i migliori produttori dell’Emilia Romagna: cantine, aziende agricole, acetaie, frantoi, produttori di formaggio, miele, salumi e tanto altro. Un vero e proprio paradiso per i buongustai. I visitatori avranno la possibilità di conoscere le aziende, confrontarsi, degustare e acquistare direttamente i prodotti.

http://villedigusto.com/2011

Bandiere Blu 2011: le spiagge più belle d’Italia

Inserito il

Anche quest’anno è stata pubblicata la lista delle località premiate con le Bandiere Blu 2011. Sono 233 le spiagge premiate quest’anno per 125 Comuni italiani, 2 in più rispetto al 2010. La classifica viene stilata ogni anno dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) in collaborazione il Consorzio nazionale batterie esauste (Cobat). Un riconoscimento speciale anche a 63 approdi turistici, due in più rispetto allo scorso anno. Le bandiere vengono assegnate a livello internazionale in base ad alcuni criteri che non riguardano solamente la qualità dell’acqua, ma anche la gestione ambientale, i servizi offerti e la sicurezza.
Alcune località entrano mentre ne escono altre.
Le new entry sono: Amendolara in Calabria, Gardone Riviera in Lombardia, Fasano in Puglia, Oristano e Castelsardo in Sardegna, Ispica e Lipari in Sicilia. Rientrano quest’anno Scanno in Abruzzo, Misano Adriatico in Emilia Romagna, Otranto in Puglia e Quartu Sant’Elena in Sardegna, mentre escono dalla classifica Gaeta nel Lazio, Castellaneta e Castro entrambi in Puglia.
La Liguria mantiene il primo posto della classifica con ben 17 Bandiere Blu, seguita a ruota a pari merito da Toscana e Marche con 16. Terza posizione per l’Abruzzo  che ne ha avute 14. Stabili rispetto allo scorso anno sono le bandiere della Campania (12) e dell’Emilia Romagna con 9, seguita dalla Puglia che ne ha ottenute 8. Il Veneto ne conferma 6 come la Sicilia, mentre il Lazio scende a quota 4 e viene superata così dalla Sardegna e dalla Calabria che ne hanno 5. Friuli Venezia Giulia rimane a 2 Bandiere Blu, mentre Molise e Basilicata ne conservano 1.

Tutte le località premiate con le Bandiere Blu 2011, divise per regione:

  • Abruzzo: Scanno, Rocca San Giovanni, Ortona, San Salvo, San Vito Chietino, Vasto, Fossacesia, Alba Adriatica, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Martinsicuro, Silvi Marina, Tortoreto, Giulianova
  • Basilicata: Maratea
  • Calabria: Amendolara, Cariati, Cirò Marina – Punta Alice, Roccella Jonica, Marina di Gioiosa Jonica
  • Campania: Massa Lubrense, Positano, Vibonati – Villammare, Sapri, Montecorice – Agnone e Capitello, Pisciotta, Ascea Velia, Agropoli, Casal Velino, Centola – Palinuro, Castellabate, Pollica – Acciaroli Pioppi
  • Emilia Romagna: Misano Adriatico, Comacchio – Lidi comacchiesi, Cesenatico, San Mauro Pascoli – San Mauro Mare, Lidi Ravennati, Cervia, Bellaria Igea Marina, Rimini, Cattolica
  • Friuli-Venezia Giulia: Grado, Lignano Sabbiadoro
  • Lazio: Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga, Anzio
  • Liguria: Moneglia, Chiavari, Lavagna, Bordighera, Camporosso, Lerici, Ameglia – Fiumaretta, Noli, Savona – Fornaci, Loano, Bergeggi, Albissola Marina, Albisola Superiore, Finale Ligure, Spotorno, Varazze, Celle Ligure
  • Lombardia: Gardone Riviera
  • Marche: Senigallia, Numana, Ancona Portonovo, Sirolo, Grottammare, San Benedetto del Tronto, Cupra Marittima, Porto San Giorgio, Porto S.Elpidio, Porto Recanati, Civitanova Marche, Potenza Picena – Porto, Gabicce Mare, Fano, Pesaro, Mondolfo – Marotta
  • Molise: Termoli
  • Piemonte: Cannobio Lido, Cannero Riviera
  • Puglia: Fasano, Otranto, Ostuni, Polignano a Mare, Rodi Garganico, Salve, Melendugno, Marina di Ginosa
  • Sardegna: Oristano – Torre Grande, Castelsardo – Ampurias, Quartu Sant’Elena – Poetto, La Maddalena – Punta Tegge – Spalmatore, Santa Teresa Gallura – Rena Bianca
  • Sicilia: Ispica, Lipari, Menfi, Fiumefreddo di Sicilia – Marina di Cottone, Ragusa – Marina di Ragusa, Pozzallo
  • Toscana: Monte Argentario, Castiglione della Pescaia, Grosseto – Marina di Grosseto e Principina a Mare, Follonica, Cecina, Piombino – Riotorto – Parco Naturale della Sterpaia, Livorno – Antignano e Quercianella, San Vincenzo, Castiglioncello e Vada di Rosignano Marittimo, Marina di Bibbona, Castagneto Carducci, Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio, Pisa – Marina di Pisa – Tirrenia – Calambrone
  • Veneto: Caorle, Cavallino Treporti, San Michele al Tagliamento – Bibione, Eraclea, Venezia – Lido di Venezia, Jesolo