Feed RSS

Archivi tag: folclore & rievocazioni

Alidays propone l’Australia con “Be with locals”

Inserito il

Ayers Rock - Northern_Territory, Australia

Nuova linea di prodotto per l’Australia di Alidays. L’operatore lancia “Be with the locals”, che fa seguito ai viaggi ecosostenibili di “Be different be green” che prevede esperienza in contatto con le popolazioni locali, aborigene e non.
Il tour operator si appoggia a operatori locali dei quali ha selezionato esperienze singolari da vivere in Australia. Sono previste partenze da novembre 2013 a marzo 2014 con voli serviti da Qantas ed Emirates e un tour che toccherà i Gawler Ranges, Jangaroo Island, Adelaide, Sydney, Melbourne e la Tasmania.

Annunci

Thailandia, Indocina, Birmania e Filippine con Hotelplan

Inserito il

hotelplan

La programmazione invernale di Hotelplan si  arricchisce di quattro destinazioni del Sud Est Asiatico: Thailandia, Indocina, Birmania, Filippine, protagoniste del nuovo catalogo  dell’operatore con validità annuale novembre 2012-ottobre 2013. Una  brochure di 84 pagine ricca di novità e proposte, che affianca  “Indonesia, Singapore, Malesia” già in agenzia di viaggi.

Thailandia
La  Thailandia presenta importanti inediti sia per gli itinerari che per i  soggiorni balneari. Al “Nord Classico” si affiancano le new  entry “Nord Classico Reverse”, “Antiche capitali”, “Templi e foreste”“Via Reale Khmer”.
Il primo, partendo da Chiang Rai, prevede l’incontro  con le minoranze etniche dell’area quali gli Yao, gli Akha, i Karen e i  Lahu, oltre ovviamente a una passeggiata a dorso di elefante. “Antiche  Capitali” dopo aver risalito il fiume Chao Praya fino a Bang Pa In,  prosegue poi via terra fino a Chiang Rai e al famoso Triangolo d’Oro.  “Templi e Foreste”, sempre con partenza dalla capitale, dopo una sosta  al celebre ponte sul fiume Kwai, si dirige verso sud, alla scoperta  della baia, circondata di vette, di Khao Chong Krajok, attraverso  piantagioni di cocco e villaggi famosi per i broccati di seta con oro e  argento, il misticismo di Phra Borom That Chaiya con le reliquie del  Buddha per giungere poi al famoso Khao Sok National Park. Infine “Via  Reale Khmer” abbina una crociera sul Mekong alle antiche pitture  rupestri di Pha Taem e agli inconfondibili templi di Angkor in Cambogia.
Tutti  i tour – di gruppo o individuali – offrono la guida parlante italiano e  propongono una terza tipologia di sistemazione alberghiera, più  economica, che completa la gamma. Sempre ampio il panorama di hotel e  resort in tutte le mete balneari più belle, dalla classica Phuket alle  meno conosciute Koh Chang e Koh Kood, e alla new entry della  programmazione, Koh Lipe.

Indocina
Novità anche per l’Indocina  con itinerari che consentono non solo di ammirare le bellezze dei  singoli Paesi, ma anche di combinarle in un unico grande viaggio, il  “Grand tour dell’Indocina”. Un itinerario di 14 giorni tra Laos, Vietnam e Cambogia, dagli splendori dell’area tra Luang Prabang e Vientian,  fino al territorio vietnamita, tra Hanoi e la vecchia Saigon, per  concludere, in Cambogia, tra gli spettacolari Templi di Angkor e Phnom  Penh. È prevista anche la possibilità di effettuare un soggiorno  balneare in Cambogia, a Song Saa.

Birmania
La Birmania, che  registra un interesse crescente, amplia l’offerta di viaggi a bordo della nave Road to Mandalay, by Orient Express, con proposte anche di  tre e quattro notti.

Filippine
Infine le Filippine, prodotto di  nicchia, capaci di regalare una natura paradisiaca sopra e sotto il  mare. Numerose le proposte mare sul catalogo, dall’isola di Palawan fino  alla perla delle Visayas, l’isola di Boracay, conosciuta in tutto il  mondo per la splendida White Beach.

Fieracavalli, alla scoperta dell’universo equestre

Inserito il

Ha aperto con l’iniziativa “Un Cavallo per amico” la 114° edizione di Fieracavalli, che si tiene a Veronafiere dall’8 all’11 novembre 2012: oltre duemila i bambini, delle scuole primarie del Comune e della Provincia di Verona, hanno partecipato al progetto… una due giorni dedicata al mondo equestre, alla natura e all’ambiente, in un’ottica di valorizzazione delle tradizioni e del territorio!
Come ogni anno Fieracavalli, riserva infatti ai più piccoli gli spazi del Villaggio del Bambino (pad. 5), con tante iniziative che permettono di entrare in contatto con il mondo del cavallo e di divertirsi, imparando. Ad ogni edizione il salone accoglie 20mila bambini e Fieracavalli ha sempre creduto nel suo valore formativo. Per molti, infatti, rappresenta il primo contatto con il cavallo, l’occasione per salire in sella e imparare ad amare questo splendido animale, con l’augurio che i giovani visitatori di oggi diventino i cavalieri e gli appassionati di domani.
Nel Villaggio del Bambino, tutto è pensato per creare un percorso ludico-didattico che diverta e sorprenda, guidando i più giovani in un viaggio di scoperta, dagli impieghi del cavallo nella storia, alle fattorie didattiche, fino al laboratorio sulla stagionalità di frutta e verdura di Coldiretti, anche se il momento da sempre più atteso è il battesimo della sella. Non mancano gli spettacoli con pony e caroselli western, le carrozze del Gruppo Italiano Attacchi, cavalieri impegnati in tornei medievali, laboratori teatrali e un cavallo di origine argentina che non supera i 78 cm di altezza, pur mantenendo linee e proporzioni dei “parenti” più grandi.

Kenya: a Lamu il 12° festival culturale

Inserito il

Il Kenya si prepara a festeggiare il festival culturale di Lamu, la cui 12ª edizione si terrà dal 15 al 18 novembre 2012.
L’antica città di Lamu ha un patrimonio unico con più di 700 anni di insediamento. La sua storia e le sue tradizioni hanno fatto guadagnare all’isola un posto nella lista del patrimonio Unesco. Muriithi Ndegwa, managing director del Kenya Tourist Board, sottolinea che l’evento attrae migliaia di turisti sia locali sia stranieri. I quattro giorni del festival saranno caratterizzati da danze tradizionali, esposizioni di prodotti artigianali e gare uniche nel loro genere per mare e per terra. Il pubblico sarà introdotto alla poesia Swahili, alle gare con gli asini o con le imbarcazioni tipiche, alle decorazioni con l’hennè, fino al rito delle nozze swahili e alle performance musicali locali.

La Repubblica Dominicana celebra il Festival del caffè organico

Si svolgerà il 27 e 28 ottobre a Polo Barahona il Festival del caffé organico, che celebrerà la raccolta del caffè in questa zona a sud della Repubblica Dominicana. L’evento viene animato da varie manifestazioni, con la partecipazione di gruppi folcloristici carnevaleschi della regione, spettacoli di canto e danza tradizionale, poesia popolare, teatro, mostre, artigianato e tour ecoturistici

Con Gioco Viaggi itinerari negli Stati Uniti in jet privato

Inserito il

Visitare la East e la West Coast americana con trasferimenti interni in aereo privato. Questa la proposta che porta la firma di Gioco Viaggi e include spostamenti che, grazie alla velocità, consentono di ottimizzare i tempi e di prolungare la sosta nelle località visitate.
Le partenze da aeroporti privati, infatti, consentono di accorciare le procedure di check in e imbarco. New York, cascate del Niagara e Washington sono le tappe del primo tour, della durata di 6 giorni. Con il battello “Maid of the Mist” ci sarà la possibilità di navigare ai piedi delle cascate; è inoltre prevista una visita alla fabbrica di cioccolato Hershey’s, e per chi ama il confronto con culture differenti, un incontro con il popolo Amish nei loro insediamenti.
Il secondo tour è, invece, un mix di natura e metropoli dell’Ovest e prevede tappe a Los Angeles, San Francisco e Las Vegas, oltre a Grand Canyon, Yosemite National Park e Bryce Canyon.

Voli speciali per Dublino nel mese di agosto

Inserito il

A Dublino, per il mese di agosto, sono in previsione una serie di eventi che renderanno l’estate frizzante e divertente.
The Dublin Horse Show, uno degli eventi più amati dagli irlandesi, si svolgerà dal 15 al 19 agosto. L’evento, interamente dedicato all’universo equestre, raccoglie ogni anno decine di migliaia di persone provenienti dall’Irlanda e da tutto il mondo, pronti a vivere l’emozione del salto ad ostacoli dei meravigliosi esemplari equini. Al Dublin Horse Show non mancheranno altre interessanti attrazioni: musica, shopping e intrattenimenti per bambini.
Dal 18 al 26 agosto invece, si festeggerà la celebrazione delle origini irlandesi. Fiere medievali e alimentari, passeggiate notturne, musica classica e tradizionale, poesia e teatro, rievocazioni storiche, eventi costieri e marittimi, laboratori tradizionali e scavi archeologici: questo e molto di più caratterizzerà la settimana dedicata al patrimonio nazionale. Sono previste celebrazioni in ogni contea con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico ad esaltare e conservare il patrimonio storico e culturale del proprio paese.
Mentre, dopo quattordici anni Dublino torna ad ospitare le gare di velieri che si svolgeranno tra il 23 e il 26 agosto. L’evento porterà nella capitale irlandese 100 velieri e 5000 sfidanti provenienti da Cile, Messico, Italia, Norvegia, Argentina e Stati Uniti.