Feed RSS

Archivi tag: Forlì

Trenitalia: nuovo orario estivo, 100 fermate per i treni ad Alta velocità

Inserito il

Logo Trenitalia

Salgono a quota 100 le fermate delle Frecce Av di Trenitalia. Con il nuovo orario, in vigore da domenica 9 giugno, cresce il network delle stazioni servite dai treni Frecciarossa e Frecciargento, grazie anche all’inaugurazione della nuova stazione sotterranea di Bologna dedicata all’Alta velocità.
Fermata a Roma Tiburtina per 48 Frecciarossa e 38 Frecciargento; il Frecciarossa fermerà anche a Reggio Emilia e Forlì raddoppiando l’offerta Av sull’Adriatica con un Frecciarossa estivo che, ogni mattina, da Milano, Reggio Emilia Av e Bologna condurrà a Rimini, Riccione, Cattolica, Pesaro, Fano, Senigallia e Ancona.
Sempre dal 9 giugno, quattro Frecciarossa TorinoNapoli e due Frecciargento NapoliVenezia estenderanno la loro rotta fino a Salerno, incrementando anche le corse su Napoli. Aumenterà, inoltre, il numero dei Frecciarossa RomaTorino, che da 24 diventeranno 28 al giorno.

La Giornata FAI di primavera 2013

Inserito il

Giornata FAI di primavera 2013Sono vent’un anni, ormai, che il FAI (Fondo Ambiente Italiano) apre le porte di alcuni dei luoghi più belli d’Italia. Antichi palazzi, angoli segreti, giardini, castelli e monumenti storici accessibili gratuitamente (quasi tutti) per un weekend, il 23 e 24 marzo.
Quest’anno sono ben 700 i tesori che si possono visitare; alcuni di questi saranno aperti solo ed esclusivamente durante questa occasione. Tra i luoghi eccezionalmente aperti al pubblico il Castello di Padernello di Borgo San Giacomo (Brescia), Villa Durazzo Pallavicini a Genova. A Milano, apertura straordinaria del deposito delle locomotive e l’officina FS Smistamento. Imperdibili sono i mosaici di Sant’Aloe e il parco archeologico di Vibo Valentia.
Alcune visite sono dedicate solo ai soci del FAI e ai nuovi iscritti, tra queste Palazzo Spada, sede del Consiglio di Stato, e la selleria della caserma dei Corazzieri del Quirinale, entrambi a Roma; Villa Rosebery a Napoli; la Torre Campanaria dell’Abbazia di Pomposa (FE); Palazzo Pontotti Brosadola a Cividale (UD); il Cantiere Porta Nuova a Milano con la nuova Unicredit Tower e la sua “spirale”.
Biciclettate in collaborazione con la FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta – in molte regioni, da Matera a Benevento, Bologna, Ferrara, Forlì, Parma, Reggio Emilia, Udine, Bergamo e persino Roma.
Tra le novità, anche un’incursione nel Canton Ticino. La vicina Svizzera ha infatti deciso di aprire al pubblico l’Archivio del Moderno nella vicina Mendrisio.
Tante anche le visite in lingua straniera in molte città, per i cittadini di origine straniera e per i turisti che visitano il nostro Paese.

Ntv amplia la rete: da giugno collegamento tra Milano e Ancona

Italo

Arrivare fino ad Ancona con Italo già dal prossimo mese di giugno con partenza da Milano e tappe a Bologna, Forlì, Rimini e Pesaro. Ntv alza gli obiettivi e mette nel mirino le Marche per le prossime tappe dello sviluppo dei collegamenti ad alta velocità, con una tratta da percorrere in tre ore, avvicinando così al capoluogo lombardo una delle aree più produttive del Paese.
In accordo con la Regione Marche, infatti, Ntv è pronta a chiedere al gestore della Infrastruttura RFI le tracce per il nuovo servizio: tre coppie di treni, per un totale di sei viaggi al giorno. L’attivazione della nuova linea sull’Adriatica amplierà ancora il network delle città servite da Ntv (dalle 9 attuali per 12 stazioni si passa da giugno a 13 città, per un totale di 16 stazioni) e porterà anche nuova occupazione.