Feed RSS

Archivi tag: fotografia subacquea

Go Asia lancia la crociera sub alle Maldive

diving

Go Asia lancia una crociera sub di sette giorni alle Maldive che effettua un itinerario classico da Male Nord a Male Sud o da Felidhoo ed Ari nei mesi di febbraio-marzo-aprile, proponendo la tariffa low cost a partire da 1.820 euro volo incluso.
La crociera sub si svolge su una barca-albergo, accompagnata da un dhoni (barca locale) equipaggiata con compressore, bombole e piombi. Il trattamento è ‘full board’ e copre dunque tutte le spese, inclusi il trasferimento dall’aeroporto all’imbarcazione e viceversa, il vitto, le immersioni, il carburante, gli ormeggi, le escursioni nonché tè e caffè senza limiti.

Annunci

Veratour, formula all inclusive anche nei villaggi sul Mar Rosso

Veratour estende l’all inclusive ai villaggi in Mar Rosso. Dal prossimo 16 dicembre i Veraclub Queen Village di Sharm el Sheikh e Elphistone di Marsa Alam saranno proposti con questa formula, che comprende, oltre alla prima colazione, al pranzo e alla cena a buffet e soft drink, anche il consumo gratuito di birra e vino locale ai pasti, bevande alcoliche nazionali e caffè durante la giornata. L’all inclusive è uno degli aspetti consolidati dei servizi Made in Italy. L’impegno è massimo affinché i clienti possano sentirsi a casa nel mondo e portare nel cuore l’emozione di una vacanza trascorsa in un villaggio Veraclub con  la voglia di riviverla.
Il Veraclub Queen Village di Sharm è composta da due aree integrate tra loro, la Beach e la View, ed è dotata di 361 camere, 3 ristoranti, negozi, discoteca, sala conferenze e centro immersioni e spa.
Il Veraclub Elphistone di Marsa Alam è composto da 267 camere, 2 ristoranti, pizzeria, 3 piscine di cui una climatizzata nel periodo invernale, discoteca, farmacia, teatro, centro benessere, centro immersioni Verasub, internet point e collegamento wi-fi nelle aree comuni e camere.

Metamondo, tour di gruppo in Myanmar a date fisse

Inserito il

Riparte con un nuovo tour la programmazione invernale in Myanmar di‭ ‬Metamondo, che propone partenze di gruppo esclusive a date fisse con voli Singapore Airlines da Milano.
A caratterizzare la nuova stagione è il tour di‭ ‬12‭ ‬giorni e‭ ‬9‭ ‬notti‭ ”‬Nella terra di Brama e degli Spiriti Nat”‬,‭ ‬che arricchisce un itinerario già completo del Paese da‭ ‬Yangon a Mandalay,‭ ‬da Bagan ai villaggi dei pescatori sul lago Inle,‭ ‬con la‭ ‬visita di uno dei luoghi simbolo della spiritualità del Paese,‭ ‬il monte Popai.‭
‬A completamento della programmazione Myanmar di Metamondo continuano le proposte di tour personalizzati e di diversa durata,‭ ‬itinerari di approfondimento,‭ ‬estensioni mare a Ngapali o nell’arcipelago di Le Menguy,‭ ‬paradiso dei subacquei.‭

Tanjong Jara Resort: alla scoperta dei fondali malesi

Inserito il
Nell’isola di Tenggol, il Tanjong Jara Resort, situato sulla costa orientale della penisola malese, è l’hotel ideale per tutti coloro che amano la natura, il relax e le immersioni.
Le acque del Parco Marino Terengganu sono l’habitat di molte e rare specie animali e rappresenta una vera e propria avventura sottomarina anche per i subacquei più esperti. Il Tanjong Jara Resort offre pacchetti di tre o quattro giorni che comprendono il soggiorno in camera con prima colazione, pranzo e cena, lezioni di immersione e trattamenti benessere.
L’isola di Tenggol è facilmente raggiungibile in soli 50 minuti di motoscafo dal resort. Attrezzatura subacquea a noleggio è disponibile al Water Sport Center ed è possibile conseguire una serie di licenze PADI, tra cui l’Open Water Diver e l’Advanced Open Water Diver inoltre vengono somministrati corsi di Emergency First Response e di Rescue Diver. Gli ospiti interessati potranno ricevere il manuale teorico PADI prima della loro visita inoltre è possibile frequentare un corso introduttivo per principianti. Con così tanti diversi siti d’immersione intorno Tenggol Island, gli ospiti del resort hanno il privilegio di godere di un’esperienza personale davvero memorabile.

Australia World, pacchetti diving nel nuovo catalogo Malesia

Malesia peninsulare e Borneo sono protagonisti del nuovo catalogo Malesia di Australia World, operatore del consorzio Quality Group, che contiene anche proposte di viaggio per Indonesia, Filippine e Micronesia e pacchetti sub per immersioni in Malesia, Indonesia e Sulawesi.
Da segnalare il tour di gruppo della linea QExperience, particolarmente suggestivo ed emozionale: Borneo Gran Tour, di 15 giorni, con volo dall’Italia e guida locale parlante italiano. Si incontrano le tribù degli Iban, famose per essere state cacciatori di teste, si visita il lago Batang, il Mount Kinabalu e il Kinabantang.
Il catalogo presenta poi una sezione dedicata agli hotel nella capitale Kuala Lumpur con possibilità di abbinamento di minitour o soggiorni mare sull’isola di Lagkawi, ma anche a Pangkor e Dungun. L’operatore ha voluto dedicare una sezione esclusivamente al Borneo Malese, con una serie di minitour per scoprire alcuni aspetti etnici o naturalistici del Paese.

Oman, vacanze diving

Inserito il

Il sultanato dell’Oman sta affermandosi quale meta per le immersioni subacquee in Medio Oriente. Merito dei fondali del mar Arabico popolati dalla fauna marina che trova rifugio nella barriera corallina e della riserva naturale delle isole Damaniyat, al largo delle coste davanti alla città di Barka, note per i suoi giardini di corallo e l’abbondante fauna acquatica.
Per vivere il sultanato dell’Oman all’insegna del diving, sono disponibili proposte di soggiorni al Sawadi Beach Resort in mezza pensione con quote da 890 euro, compresi i voli di linea per Muscat e 10 immersioni.

Safari in mare? Le Filippine lanciano il Seafari

Inserito il

Il Dipartimento del Turismo delle Filippine ha indetto il primo Philippines Dive Seafari che si svolgerà dal 25 aprile al 5 maggio 2011.
Diverse le località selezionate per il grande evento: Anilao nelle Batangas, le isole Coron a nord di Palawan, Balicasag e Cabilao a Bohol e l’isola di Samal a Davao.
Il concorso, di fama internazionale, coinvolgerà partecipanti di tutto il mondo e inviterà dive operator, dive club e fotografi a scoprire la ricchezza dei fondali filippini ricchi di pesci, conchiglie, invertebrati, oltre 800 specie di coralli, creature insolite e quasi fantastiche rendono questi fondali tra i più conosciuti a livello internazionale. Guidati da fotografi subacquei di fama internazionale, quali Bob Whorton, Robert Yin, Dave Allen, Alex Wu e dei migliori professionisti locali, i partecipanti si potranno confrontare in tre diverse categorie (Principianti, Intermedi, Esperti), a seconda del proprio livello.
Le immagini verranno scattate nel periodo dal 26 aprile al 1 maggio, durante il soggiorno in una delle 4 destinazioni prescelte, e saranno poi immediatamente sviluppate ed esposte a partire dal 4 maggio in una mostra dedicata organizzata presso l’Ayala Museum di Manila. Dodici i vincitori previsti: uno per ogni categoria, moltiplicati per le 4 destinazioni prescelte. Tra questi sarà poi incoronato il primo e assoluto “Seafari Photo Competition/National MAD Special Edition 2011 Grand Champion!”.
Le sedi regionali del Dipartimento del Turismo stanno invitando partecipanti da tutto il mondo e anche l’Italia sarà rappresentata da una piccola delegazione, che volerà nelle Filippine per rendere questi fondali e il “seafari” sempre più popolari anche nel nostro Paese.