Feed RSS

Archivi tag: Hobbiton

Cathay Pacific sulle tracce di James Bond…

Inserito il

Daniel Craig - James Bond Skyfall 2012

Il connubio tra kolossal cinematografici e compagnie aeree si fa sempre più stretto. Air New Zealand è, infatti, entrata nella scia di promozione dell’ultima pellicola tratta dalle pagine di Tolkien e ha rivestito un B777 con le immagini dei protagonisti del kolossal.
Il Boeing della compagnia è stato protagonista di un’intera settimana di lavoro e, con i suoi 830 metri quadrati, si tratta della più grande grafica mai applicata su un aereo. Lo speciale B777, livrea interamente dedicata al film “The Hobbit”, partirà nei prossimi giorni da Londra per andare a Los Angeles e fare ritorno in Nuova Zelanda in occasione della prima del film a Wellington.
Dopo l’iniziativa di Air New Zealand, anche Cathay Pacific ha deciso di sfruttare l’onda lunga di Hollywood, lanciando un’iniziativa legata a James Bond.
La compagnia propone infatti l’offerta winter business promo, per volare a Hong Kong e Shanghai in business class. Biglietti in promozione quindi per partire da Milano Malpensa, tutti i giorni o cinque volte a settimana da Roma Fiumicino verso le metropoli orientali per raggiungere i luoghi delle riprese, tra Macao e Shanghai, assaggiando un trattamento di lusso, degno dell’agente segreto più famoso del mondo.

Annunci

Nuova Zelanda, il Paese degli Hobbit

In occasione dell’uscita, nelle sale italiane il prossimo 13 dicembre, del film “Lo Hobbit, un viaggio inaspettato”, nuova trilogia  cinematografica tratta dai libri di Tolkien e primo prequel della  fortunata trilogia del “Signore degli Anelli”, Kuoni ha messo a punto  un tour a tema (fly&drive 21 giorni/17 notti) in Nuova Zelanda, nelle location dove  il film è stato girato.

  • Partenze: da dicembre 2012 a luglio 2013.
  • Itinerario: Auckland – Matamata – Rotorua – Tongariro – Kapiti, Coast – Wellington – Motueka – Punakaiki – Glacier Region/Fox  Glacier – Queenstown – Te – Queenstown. (Da Wellington è prevista la  possibilità di visitare Otaki, Harcourt, Kaitoke con un’escursione di  un’intera giornata.)
  • Strutture: pernottamenti in confortevoli hotel  di categoria turistica e possibilità di soggiornare in hotel di 1ª  categoria, con supplemento a partire da 380 euro per persona

Quote a partire da 3.640 euro per persona, in camera doppia.
La  quota comprende: voli dall’Italia con Cathay Pacific, via Hong Kong per  Auckland – volo domestico Queenstown/Auckland – tour su base  individuale Fly&Drive da Auckland a Queenstown, inclusivo di 17  pernottamenti in hotel di categoria standard (turistica/turistica  superiore) – noleggio auto Avis per 16 giorni km illimitato,  assicurazione con annullamento della franchigia e Gps – trasferimento in  arrivo ad Auckland e traghetto da Wellington a Picton – 5 prime  colazioni, 2 pranzi, 2 cene (di cui una con danze Maori) – escursioni  con guida in inglese.
La quota non comprende: tasse aeroportuali – assicurazioni – tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

Per ulteriori dettagli e informazioni potete inviare un’email a info@pegasoviaggi.com o recarvi presso i punti vendita Pegaso Viaggi di Osimo, Rivoli e Torino.

Kuoni, tour in Nuova Zelanda nelle location del Signore degli Anelli

Tour in Nuova Zelanda sulle orme del Signore degli Anelli: è la novità di Kuoni. Il tour operator ha messo a punto un tour a tema fly&drive nelle location dove è stato girato il film, e proposto anche in concomitanza con l’uscita, nelle sale italiane, il 13 dicembre, della nuova trilogia cinematografica “Lo Hobbit, un viaggio inaspettato”.
Prima tappa dell’itinerario è Queenstown, a Sud, dove sono state girate le scene sulle montagne; a Nord, invece, i 5 kmq di verde, colline e fattorie di Matamata; quindi i vulcani del Tongariro National Park, utilizzati per raffigurare le tenebre di Mordor. Altra tappa è Wellington, dove si trovano gli studi cinematografici e dove si può visitare gratuitamente la Weta Cave Museum. Harcourt Park è, invece, il regno di Saruman e del suo esercito di orchi, mentre il Kaitoke Regional Park è il regno degli Elfi e dove si forma la Compagnia dell’anello.

Sulle tracce degli Hobbit, l’idea di GoAustralia

Nuova Zelanda protagonista della programmazione GoAustralia: il tour operator lancia un tour di 23 giorni, dedicato agli amanti delle opere fantasy di Tolkien. L’itinerario alla scoperta di Hobbiton, la città degli Hobbit, è stato studiato in occasione della prossima uscita del film “Hobbit: un viaggio inaspettato”, che verrà proiettato in anteprima il 28 novembre a Wellington.
Si parte da Milano alla volta di Auckland con volo di linea e con trasferimento all’Hotel Quadrant Auckland. A circa un’ora da Auckland si può raggiungere Hobbiton, che si trova nella fattoria di Matmata e dove si potranno riconoscere i luoghi del set cinematografico. Il pacchetto prevede, il sesto giorno, il noleggio di un’autovettura spaceship, che si guida come un’auto ma si può trasformare in camera da letto e camper. Prima tappa del viaggio è Rotorua, la meta turistica più visitata dell’Isola del Nord, sede della più grande comunità Maori della Nuova Zelanda moderna. Altre soste possono essere effettuate nella zona termale di Wai o Tapu, al Rotorya Tongariro National Park, primo parco naturale istituito in Nuova Zelanda, e al Tongariro Wellington. Dopo la tappa della capitale Wellington, si prosegue addentrandosi nei Canterbury Plains, le rocce dello Hanmer Springs Punakaiki, il ghiacciaio Punaikiki Fox Glacier, il Lago Matheson, il Wanaka e il Mt Aspiring National Park. Per gli ultimi giorni sono previste escursioni panoramiche anche al Mt Cook e a Christchurch.
Il pacchetto include tutti i voli in classe economica, pernottamenti ad Auckland, noleggio spaceship, visto elettronico, assicurazione per l’assistenza medica e l’escursione a Matmata con pernottamento nel lodge con bungalow del Signore degli Anelli.