Feed RSS

Archivi tag: Hong Kong

Giappone, Cina e Tibet a date garantite nell’estate di Mistral Tour

Inserito il

Muraglia Cinese - Cina

Una stagione per scoprire l’Estremo Oriente: Mistral Tour, del consorzio Quality Group, annuncia una serie di itinerari per Giappone, Cina e Tibet con partenze a date fisse e garantite tra luglio e agosto. I tour prevedono tutti guide locali parlanti italiano.
Tra le proposte, “Giappone classico”, un tour di 9 giorni che tocca tutte le principali tappe del Paese: Tokyo, Kyoto, il Monte Fujiyama, l’isola di Miyajima, Osaka. Per gli spostamenti, il tour operator utilizza in questo itinerario l’efficiente rete di trasporti pubblica giapponese, con bus, metro e treni. “Panorama giapponese” comprende invece 14 notti e permette di scoprire sia gli aspetti più tradizionali del Paese che quelli più tecnologici.
Per la Cina sono disponibili invece 3 soluzioni: “Triangolo imperiale” (9 giorni tra Pechino, Xi’An e Shangai), “Cina millenaria” (15 giorni, progettato per chi ha già avuto modo di visitare il Paese del Dragone e vuole approfondirne la conoscenza con ulteriori dettagli) e “Cina classica” (15 giorni tra tocca Pechino, Shangai, Xi’An, Suzhou, Guilin, Wuzhen, Canton e Hong Kong).
Tra le proposte più insolite, i 15 giorni alla scoperta del Tibet, con una selezione dei luoghi e dei paesaggi più suggestivi del ‘tetto del mondo’.

MasterCard: Bangkok è la città più visitata al mondo, Londra seconda

Inserito il

Bangkok

Bangkok è la città più visitata al mondo. A sancirlo è il ‘Global Destination Cities Index’, il rapporto annuale di MasterCard sulle mete preferite dai turisti internazionali. Con 15,98 milioni di arrivi la capitale della Thailandia ha sbaragliato, per la prima volta dal 2010, Londra, seconda a quota 15,96 milioni, e Parigi, sul terzo gradino del podio con 13,92 milioni di visitatori. Chiudono la top five Singapore e New York. Due le città italiane che si collocano tra le prime venti al mondo: Milano, dodicesima, e Roma al tredicesimo posto. Se, invece, restringiamo il campo al continente europeo, Milano sale in quinta postazione e Roma in sesta, precedute solo da Londra, Parigi, Barcellona e Istanbul. La capitale britannica continua, comunque, a mantenere il suo primato europeo, mentre il ritmo di crescita di Istanbul la porterà prevedibilmente a superare Parigi nel 2016. La città dell’Europa Occidentale con il tasso più alto di collegamenti aerei è Berlino, che si piazza al 17esimo posto.
Ancora una volta l’Asia conferma il suo ruolo di macroarea più visitata: delle 132 città presenti in classifica, infatti, ben 42 si trovano in Asia; oltre a Bangkok e Singapore, tra le prime dieci sono presenti anche Kuala Lumpur, Hong Kong, Seul, Shanghai e Tokyo.

‘Best Jobs in the World’, nessun finalista italiano al concorso di Tourism Australia

Inserito il

Ayers Rock - Northern_Territory, Australia

Gli italiani non ce l’hanno fatta: nessuno dei nostri connazionali è stato scelto tra i 18 finalisti di “Best Jobs in the World”, il concorso promosso da Tourism Australia.
L’iniziativa è parte di una grande campagna di marketing volta a promuovere le opportunità turistiche offerte dal programma australiano Working Holiday Maker. I candidati, provenienti da 12 Paesi, voleranno in Australia con Virgin Australia e dovranno affrontare alcune prove quali la creazione di contenuti per i video turistici, il racconto delle loro esperienze di viaggio su un blog e la gestione di una conferenza stampa convocata d’urgenza.
Cinque dei candidati provengono dagli Stati Uniti e, tra gli europei, due sono inglesi, uno irlandese, uno scozzese, uno belga e uno tedesco. Due finalisti giungono dall’Afghanistan e uno rispettivamente da Brasile, Canada, Hong Kong e Taiwan.
I sei “best jobs” sono: Custode della natura (South Australia), Specialista del divertimento (New South Wales), Guardiaparchi (Queensland), Maestro del gusto (Western Australia), Esploratore dell’Outback (Northern Territory) e Fotografo trendy (Melbourne, Victoria).
In tutto le candidature presentate sono state 620mila di 330mila persone provenienti da 196 Paesi. I sei vincitori saranno annunciati a Sydney il 21 giugno.

Alla scoperta della Cina moderna con Go Asia

Inserito il

Pechino - Città Proibita

Pechino, Xian e Shanghai rappresentano la Cina “moderna”, protagonista delle novità 2013 targate GoAsia.
L’operatore propone, infatti, un tour di 15 giorni e 12 notti alla scoperta degli aspetti più innovativi del Dragone: la capitale con Piazza Tiananmen e la Città Proibita, sino alle Tombe imperiali della dinastia Ming. L’antica città imperiale di Xian è un’altra tappa obbligata, così come la megalopoli Shanghai, motore economico del Paese. È poi la volta di Suzhou, città dei giardini e di Tongli, cittadina che sorge sull’acqua. L’ultima tappa è ancora una volta una metropoli, Hong Kong, crocevia di Oriente e Occidente, centro nevralgico del colosso asiatico.
I trasferimenti sono curati da Lufhtansa, eccezione fatta per i voli interni mentre il trattamento è previsto in pensione completa con strutture a quattro stelle.

Cathay Pacific sulle tracce di James Bond…

Inserito il

Daniel Craig - James Bond Skyfall 2012

Il connubio tra kolossal cinematografici e compagnie aeree si fa sempre più stretto. Air New Zealand è, infatti, entrata nella scia di promozione dell’ultima pellicola tratta dalle pagine di Tolkien e ha rivestito un B777 con le immagini dei protagonisti del kolossal.
Il Boeing della compagnia è stato protagonista di un’intera settimana di lavoro e, con i suoi 830 metri quadrati, si tratta della più grande grafica mai applicata su un aereo. Lo speciale B777, livrea interamente dedicata al film “The Hobbit”, partirà nei prossimi giorni da Londra per andare a Los Angeles e fare ritorno in Nuova Zelanda in occasione della prima del film a Wellington.
Dopo l’iniziativa di Air New Zealand, anche Cathay Pacific ha deciso di sfruttare l’onda lunga di Hollywood, lanciando un’iniziativa legata a James Bond.
La compagnia propone infatti l’offerta winter business promo, per volare a Hong Kong e Shanghai in business class. Biglietti in promozione quindi per partire da Milano Malpensa, tutti i giorni o cinque volte a settimana da Roma Fiumicino verso le metropoli orientali per raggiungere i luoghi delle riprese, tra Macao e Shanghai, assaggiando un trattamento di lusso, degno dell’agente segreto più famoso del mondo.

Manila fra le mete “top” per lo shopping

Manila è l’11ª destinazione più amata per lo shopping. La capitale delle Filippine si è infatti piazzata 11ª nella lista Globe Shopper Index, pubblicata da Global Blue, appena dopo Delhi e prima di Taipei, con Hong Kong in cima alle preferenze in qualità di città più apprezzata dai viaggiatori internazionali amanti dello shopping nell’area dell’Asia-Pacifico.
La performance di Manila è stata raggiunta grazie al punteggio ottenuto in termini di “convenienza” per gli hotel di categoria dai 2 ai 4 stelle e per i suoi trasporti pubblici economici. Sul posizionamento di Manila ha anche pesato l’ampia scelta di centri commerciali nella città, per cui la destinazione si è piazzata quarta.

Margò, con il catalogo Love il giro del mondo

Inserito il

Il catalogo Love della linea Eden Made per viaggi su misura, e dedicato ai viaggi d’amore, offre spunti per viaggiare in tutto il mondo, su qualsiasi mezzo e senza vincoli di tempo. Il giro del mondo in 4 continenti è un incantevole sguardo sul pianeta: dall’Argentina alla Polinesia percorrendo il Canada, dall’Australia al Sud Africa con passaggio ad Hong Kong, un viaggio alla scoperta di alcuni paesaggi naturali e metropolitani tra i più grandiosi ed emozionanti del pianeta.
La finestra sul mondo si apre a Buenos Aires, megalopoli dinamica e vitale, “la reina del Plata”, da dove si si può volare, e il volo è breve, verso la “Fin del Mundo”: Ushuaia, la città più australe della terra, sulla costa meridionale dell’Isola Grande della Terra del Fuoco. L’itinerario prosegue con il Canada, toccando Vancouver.
Nel cuore dell’Oceano Pacifico ecco le isole polinesiane, a Papeete, l’animata capitale di Tahiti, dove si possono trascorrere ore passeggiando sul lungomare, mentre nell’entroterra dell’isola si apprezzano altipiani, cascate, rovine di templi e i petroglifi di Marae Arahurahu. Bora Bora, considerata la perla più bella dell’arcipelago, accoglie i viaggiatori con vulcani ammantati di foreste rigogliose, lagune sconfinate impreziosite da coralli e isolotti incontaminati intorno alla costa.
L’esplorazione dell’Oceania prosegue con l’atterraggio a Sydney, la città più antica d’Australia e une delle sue capitali economiche e culturali. Nel Territorio del Nord sorge uno dei simboli dell’Australia: Uluru, noto anche come Ayers Rock. E’ poi la volta di Hong Kong.
Quarto ed ultimo dei continenti attraversati nel viaggio, l’Africa accoglie con alcuni dei suoi scenari più incantevoli, nella regione di Mpumalanga in Sud Africa. Il celebre Kruger National Park è uno dei parchi più antichi dell’Africa e ricchi di habitat differenti.

Costa, nuovi itinerari per l’inverno e per il 2012

La compagnia Costa Crociere amplia la sua offerta per l’inverno 2011/12 e per il 2012 con nuovi itinerari, a cominciare dalle nuove mini-crociere, ideali per chi vuole provare per la prima volta l’esperienza di una crociera Costa o per chi vuole concedersi un weekend o un breve periodo di ferie.

MINI-CROCIERE
In primavera e autunno 2012 (a maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre) Costa Atlantica offrirà nuove mini-crociere di 3, 4 e 5 notti (Savona, Barcellona, Ibiza/Palma di Maiorca, Ajaccio, Marsiglia), con partenza da Savona.

CARAIBI
Dal 1 dicembre 2011 al 27 febbraio 2012
, Costa Mediterranea proporrà crociere di una settimana con partenza da Guadalupa, alternando due distinti itinerari, che comprendono le mete più amate e rinomate dei Caraibi, quali Curaçao, l’isola privata di Costa (isola Catalina), isola Margarita, Santa Lucia, Saint Martin, Antigua, Dominica, Barbados e Antigua.

DUBAI ED EMIRATI ARABI UNITI
Per tutto l’inverno 2011/12 la nuova ammiraglia Costa Favolosa, ufficialmente battezzata lo scorso 2 luglio a Trieste, offrirà crociere di una settimana negli Emirati Arabi Uniti e Oman. L’itinerario comprende la novità dello scalo di Khasab in Oman e prevede: Dubai (2 giorni), Muscat (Oman), Al Fujairah (Emirati Arabi), Abu Dhabi (Emirati Arabi), Khasab (Oman) e Dubai (2 giorni).

MAR ROSSO
Da dicembre 2011
e per tutto il 2012, una nave Costa sarà in partenza ogni settimana da Sharm el Sheikh, ogni lunedì. Dal 5 dicembre 2011 al 19 marzo 2012 la nave Grand Voyager offrirà crociere di una settimana sul Mar Rosso con scali in Egitto, Israele e Giordania. Il Grand Voyager è una nave di Iberocruceros, compagnia spagnola appartenente al gruppo Costa Crociere S.p.A.

CANARIE E MADERA
Dal 27 novembre 2011 al 28 marzo 2012
Costa Serena offrirà crociere di 11 notti, con partenza da Savona e Civitavecchia, verso le Isole Canarie e Madera. Costa Serena alternerà questo itinerario con quello previsto in Grecia, Turchia e Israele. Inoltre, tra il 17 novembre 2011 e il 26 marzo 2012, Costa Marina offrirà crociere di 14 notti, da Savona, verso le Isole Canarie e Madera, che toccheranno anche Spagna e Marocco.

GRECIA, TURCHIA E ISRAELE
Sempre nell’inverno 2011/12, Costa Serena offrirà anche crociere di 11 giorni verso Grecia, Turchia e Israele, da Savona e Civitavecchia.

OCEANO INDIANO
Nell’inverno 2011/12 sarà Costa Allegra a partire da Mauritius per navigare nell’Oceano Indiano con crociere di 16 giorni, con scali alle Seychelles, Madagascar e Réunion. Una destinazione offerta unicamente da Costa Crociere.

SUD AMERICA
Dal 15 dicembre 2011 al 28 febbraio 2012
Costa Victoria partirà da Santos per crociere di 9 notti in Sud America con scali a Rio de Janeiro, Buenos Aires, Montevideo, Portobelo e Ilhabela. Costa Victoria si aggiungerà a Costa Pacifica, Costa Magica e Costa Fortuna, già confermate in Sud America per tutto l’inverno prossimo.

DAL SUD AMERICA ALL’ASIA
Partendo da Santos il 7 marzo 2012, Costa Victoria farà rotta su Shanghai con un’esclusiva crociera di 72 giorni, composta da quattro diverse parti, che i clienti potranno acquistare anche singolarmente.
La prima parte consisterà in una crociera di 17 giorni da Santos a Savona, toccando Rio de Janeiro (Brasile), Salvador de Bahia (Brasile), Recife (Brasile), Capo Verde, isole Canarie, Madera, Lisbona, Gibilterra, Barcellona.
Il 24 marzo 2012 avrà inizio da Savona la seconda parte, con destinazione Dubai: una crociera di 18 giorni con scali a Napoli, Port Said (Egitto), Canale di Suez, Sharm el Sheikh (Egitto), Safaga (Egitto), Aqaba (Giordania), Salalah (Oman), Muscat (Oman).
La terza parte partirà l’11 aprile 2012 da Dubai. Costa Victoria raggiungerà Singapore con una crociera di 20 giorni a Mumbai (India), Goa (India), Cochin (India), Male (Maldive), Colombo (Sri Lanka), Phuket (Thailandia), Port Klang (Malesia).
L’ultima parte del nuovo itinerario di Costa Victoria partirà il 1 maggio 2012 con destinazione Shanghai: una crociera di 17 giorni che toccherà Bangkok (Thailandia), Ho Chi Min City (Vietnam), Da Nang (Vietnam), Halong Bay (Vietnam), Sanya (Cina) e Hong Kong.

ASIA
Dal 18 maggio 2012
, per tutta la stagione estiva 2012, Costa Victoria sarà a Shanghai per crociere da 4, 5, 6 o 7 giorni. Per la prima volta, i clienti Costa potranno scegliere di ammirare gli splendidi panorami di Cina, Corea del Sud e Giappone dal punto di vista “unico” garantito da 246 cabine con balcone privato.

L’aeroporto di Dubai sul podio degli scali più trafficati

Inserito il

L’aeroporto di Dubai quest’anno scalerà nuove posizioni, diventando il secondo aeroporto al mondo in termini di passeggeri internazionali.
Secondo i dati diffusi dal Centre for Asia Pacific Aviation entro novembre 2011 lo scalo emiratino scavalcherà Francoforte, Hong Kong e Paris Charles de Gaulle, mentre al primo posto si confermerà Heathrow. Primato invariato invece per l’aeroporto di Atlanta in termini di passeggeri di voli sia internazionali che domestici.

Nuova terrazza panoramica a Hong Kong

Inserito il

Una nuova terrazza panoramica verrà inaugurata il prossimo 17 aprile a Hong Kong. Sarà situata al 100esimo piano dell’edificio più alto della città e consentirà una vista a 360 gradi sulla città.
La terrazza si svilupperà su una superficie di 2800 mq e sarà fornita di postazioni multimediali che consentiranno di avere informazioni sulla storia e sulla cultura di Hong Kong.