Feed RSS

Archivi tag: hotel di design

Londra: la griffe Armani sull’Admiralty Arch per un hotel lusso

Inserito il

Dubai_Armani_Hotel

La griffe Armani per trasformare in hotel uno dei più significativi monumenti di Londra. Si tratta dell’Admiralty Arch, sulla via che da Trafalgar Square porta a Buckingham Palace, per il quale saranno investiti 100 milioni di sterline con l’obiettivo di riqualificarlo in struttura alberghiera di lusso con apertura prevista a dicembre 2015.
L’Armani hotel londinese farebbe salire a tre le unità della catena alberghiera che porta il marchio dello stilista, dopo Dubai e Milano.
Secondo fonti di stampa inglesi, l’Admiralty Arch sarebbe il risultato di una lunga ricerca che lo stilista da tempo faceva per trovare l’edificio ideale nella location ideale per aprire un hotel a Londra. Le prime indiscrezioni sul numero di stanze che potrebbe contenere il futuro Armani Hotel indicano circa 100 tra standard e suite, mentre le tariffe saranno consone al target superlusso.

New York, ecco il grattacielo del lusso

Inserito il

New York

Sarà il “condominio” più alto dell’Occidente e punta, tra le tante mire, a riportare il lusso proprio nell’Ovest del mondo. Sono appena stati completati i primi 10 dei 90 piani del nuovo grattacielo che sorgerà nel centro di Manhattan, tra la 56 esima e Park Avenue. Sarebbe già una corsa a suon di dollari per accaparrarsi gli appartamenti liberi, che si tratti di modesti alloggi, si fa per dire, o degli attici ‘penthouse’, ovvero con vista su tutti e quattro i punti cardinali.
Gli appartamenti intorno al 40 esimo piano costano 9,7 milioni di dollari ma salendo verso l’alto si può arrivare a 31,8 milioni di dollari che diventano 44,8 milioni intorno al 70 esimo piano. Il supercondominio sorge sul terreno che ospitava il Drake Hotel, storico albergo di Midtown demolito poi nel 2006.

Un chilometro di altezza: in Arabia Saudita il grattacielo più alto del mondo

Inserito il

Arabia SauditaNel mondo si scatena la guerra delle torri più alte e i progetti avveniristici ora fanno tappa in Arabia Saudita.
A pochi giorni dall’inaugurazione dello Shard di Londra, che ha conquistato la vetta d’Europa, sono arrivate le anticipazioni della stessa società che ha costruito l’edificio londinese per la Kingdom Tower di Gedda. Con cifre da capogiro: oltre un chilometro di altezza.
In realtà, per ora, non sono ancora stati svelati i dettagli del progetto, ma alcuni particolari emergono già. Intanto la certezza è che supererà il Burj Khalifa di Dubai, forse di 50 piani e, secondo i rapidi calcoli degli esperti, si arriverebbe a 1.200 metri. L’investimento previsto è pari a 1,2 miliardi di dollari e si sa già che troverà posto un hotel Four Seasons.

Letti di fieno, aerei nella foresta e auto in camera: gli alberghi più pazzi del mondo

Inserito il

Un aereo incastrato tra gli alberi oppure alcune tra le più lussuose automobili trasformate in letto a due piazze? Sono solamente alcuni tra gli alberghi più insoliti realizzati in ogni parte del mondo…

Costa Rica Albergo
Il primo hotel citato si trova in Costa Rica ed è stato realizzato per fare vivere ai clienti la sensazione di trovarsi all’interno del telefilm Lost, mentre il secondo è raggiungibile in Germania. Sempre in Germania, vicino a Berlino, in albergo si dorme direttamente in una roulette, parcheggiata perà al coperto e al caldo.
Per quanto riguarda l’Italia, vicino al Lago di Garda è possibile richiedere 4 stanze a tema con effetti di animazione e varie amenità per avere la sensazione di vivere in un cartoon. Se poi si è in cerca di soluzioni ‘estreme’ basta recarsi in Olanda e dormire in una fattoria con letti realizzati con balle di fieno.

Alidays proposte “Be Different” per l’Australia

Inserito il

Ayers Rock - Northern Territory - Australia

“Be Different” sono le proposte che Alidays ha messo a punto per viaggiare in Australia: “Be Stylish”, “Be with the a Locals”, “Be Pampered”, “Be Young” e “Be Green”.
“Be Stylish” prevede soggiorni in hotel di design, escursioni selezionate e luoghi dove immergersi nello shopping (partenze fino al 31 marzo 2013, 19 giorni/16 notti quota a partire da 4.670 euro per persona). L’itinerario prevede tre notti a Melbourne, quattro a Sydney, due notti Ayer Rock, cena nel deserto, due notti a Cape Tribulation, una notte Cairn, quattro a Hayman Island.
“Be Pampered” è  dedicato a chi amai paesaggi ed è perfetto per un viaggio di nozze (partenze fino al 31 marzo 2014, 16 giorni/13 notti, quota a partire da 9.550 euro per persona). Prevede una notte a Adelaide, due a Kangaroo Island, tre a Sydney, due notti a Ayers Rock, una a Cairns, quattro a Lizard Island.
“Be with the Locals” invece è un viaggio con guide aborigene che accompagneranno il turista in escursioni e minitour (partenze fino 31 ottobre 2013, 21 giorni/18 notti quota a partire da 4.160 euro per persona). Prevede tre notti a Sydney, due ad Adelaide, una a Kangaroo Island, tour di massimo 12 persone e guida locale esperta in fuoristrada 4×4 in italiano,  self drive tra i Flinderd Rangers e la Barossa Valley (quattro notti), self drive nel Red Centre (tre notti), Sky Tour serale ad Ayers Rock ed escursione all’alba con guida aborigena, tre notti a Broome, due a Cape Leveque, noleggio fuoristrada.
“Be Young – Australian Adventure” è la proposta per i giovani amanti della natura. Questo tour prevede sistemazioni semplici in hotel cat. turistica, ostelli  e campi tendati (partenze fino al 31 marzo 2014, 25 giorni/22 notti quota a partire da 3.690 euro per persona).  Prevede una notte a Melbourne, un tour di tre giorni Great Ocean Road & Grampians, due notti ad Adelaide, un tour di due giorni per Kingaroo Island,  quattro a Sydney, tour Ayers Rock di due notti, due a Darwin, tour di Kakadu National Park di due giorni, quattro notti a Cairns e tre a Perth.