Feed RSS

Archivi tag: India

Lonely Planet a rischio, i viaggiatori twittano i ricordi di viaggio

Inserito il

guide Lonely Planet

Lonely Planet rischia la chiusura. La casa editrice delle famose guide turistiche, dopo soli 4 mesi dalla cessione a NC2 Media, avrebbe deciso di licenziare numerosi dipendenti. Complice la crisi della carta e la diffusione delle applicazioni di viaggio, le vendite sono infatti crollate del 14% tra il 2010 e il 2011 e poi di un altro 21% tra il 2011 e il 2012.
Non appena la notizia ha iniziato a circolare, i fan della guida hanno iniziato a twittare con l’hashtag #lpmemories per ricordare i loro momenti di viaggio più belli.
Lonely Planet d’altro canto smentisce la chiusura e spiega di star avviando una ristrutturazione aziendale e dice di volersi impegnare a fondo per continuare a pubblicare le guide. Il primo numero della Lonely Planet risale al 1972, quando Tony e Maureen Wheeler scrissero la loro guida di viaggio “Across Asia on the cheap”. Il volume più venduto fu quello sull’India, nel 1981. La Lonely Planet tradizionalmente ha coperto il 60% del mercato delle guide turistiche in Australia, ma con il passare degli anni ha conquistato il resto del mondo. Nel 2007 i Wheeler’s vendettero il 75% della compagnia alla BBC Worldwide e il resto quattro anni dopo.

India Metamondo: il tour operator diversifica gli itinerari

Inserito il

Incredible India

Nuovo catalogo India nella programmazione Metamondo, con una pubblicazione arricchita da itinerari di diversa durata e personalizzabili. La programmazione per la stagione 2013/2014 è caratterizzata da un calendario di partenze garantite con minimo 8 e massimo 15 partecipanti per i tour in Rajasthan, India del Nord, Tamil Nadu e Kerala.
Gli itinerari, tra gli 11 e i 13 giorni, prevedono voli di linea Air India, Qatar Airways e Emirates da aeroporti italiani, sistemazione in hotel 4 e 5 stelle e dimore storiche, oltre a una guida accompagnatore parlante italiano. Ai tour l’operatore affianca pacchetti di diversa tipologia, dal classico triangolo d’oro Delhi-Jaipur-Agra, al tour in Nepal di 13 giorni.
L’estate di Metamondo in India continua nel frattempo con partenze garantite per piccoli gruppi e quotazioni di tour individuali: per questi mesi la scelta si indirizza maggiormente sul classico circuito in Rajasthan, mentre per i repeater si orienta su mete come il Ladakh.

Orient-Express: nuove crociere fluviali in Myanmar

Inserito il

Myanmar - Cambogia

Debutterà il prossimo 22 luglio la prima crociera fluviale in Myanamar targata Orient-Express Hotels a brdo della nuova unità. Orcaella, questo il nome della nave, effettuerà il viaggio inaugurale di 11 notti attraverso il fiume Chindwin lungo le pendici dell’Himalaya.
La nave dispone di 25 cabine e suite, alcune delle quali comunicanti, tutte dotate di porte finestre scorrevoli in vetro e balconcini che si affacciano direttamente sul fiume. Il viaggio inaugurale in partenza da Mandalay il 22 luglio prevede la visita al tempio Thanboddhay Pagoda risalente alla metà del XII secolo, ricoperta di piccole immagini di Buddha; l’escursione a Bodhi Tataung con i suoi mille Buddha e a Kalay celebre per essere considerata la porta di accesso al commercio con l’India; la visita al mercato locale illuminato solo da candele.

Camere con vista, le più belle vedute degli hotel

Inserito il

hotel - camera con vista - Parigi

Sorseggiare champagne guardando la Tour Eiffel, svegliarsi ammirando il Taj Mahal o o il Parco Nazionale Torres del Paine in Patagonia. E ancora concedersi un bagno con vista su San Pietro o affacciarsi sulla Torre dell’Orologio di Chicago.
Il Luxury Travel Magazine raccoglie la top 12 delle più belle camere con vista del mondo: paesaggi mozzafiato, universalmente conosciuti come tali, si possono godere semplicemente prenotando uno di questi alberghi di lusso. Godere dalla propria finestra di tali bellezze però non è per tutte le tasche… i prezzi per notte infatti sono commisurati all’esclusività dello spettacolo!
Nella classifica, oltre a evergreen come Roma, Londra o Parigi spicca la presenza orientale. Il The Pangu Hotel di Beijing offre una vista sullo stadio nazionale Bird’s Nest mentre il Ritz-Carlton di Singapore si affaccia direttamente sullo skyline e su Marina Bay.

Su Huffington Post la fotogallery completa…

L’Italian way of life attira i mercati emergenti

Inserito il

Lifestyle, arte, shopping, enogastronomia: gli asset fondamentali del prodotto Italia ritornano nel monitoraggio effettuato dall’Enit sui mercati emergenti e appena pubblicato sulla rivista dell’agenzia.
In Giappone, il Paese è apprezzato per arte, storia, enogastronomia e moda. Le tappe da non perdere sono Roma, Firenze, Venezia, Napoli e Milano ma i repeater vengono anche per assistere a spettacoli lirici e festival musicali. Diverso l’appeal sui turisti russi, che amano il lifesyle più che la cultura: anche qui,le mete classiche sono Roma, Firenze, Venezia, Milano e Napoli ma c’è interesse anche per Sicilia e Calabria, sulla quale lamentano, però, la mancanza di collegamenti diretti.
Dai sondaggi effettuati fra i maggiori tour operator cinesi l’Italia è amata per l’arte, la moda, lo shopping: le mete preferite restano sempre le città d’arte: Firenze, Pisa, Venezia, Milano, Napoli ma soprattutto Roma. Sul mercato indiano, invece, l’Italia rappresenta il sogno da realizzare almeno una volta nella vita. Nel caso di questo bacino, mentre il viaggiatore medio guarda alle grandi città d’arte, i turisti di livello alto vanno alla scoperta di mete inesplorate.
Brasile e Argentina sono, infine, mercati in grande crescita, ma il prodotto, secondo Enit, va svecchiato.

L’India sviluppa il turismo medico

Inserito il

Incredible India

Dalla chirurgia generale a quella estetica, da interventi di odontoiatria a cure della fertilità fino al riequilibrio mente-corpo, l’India è oggi uno tra i Paesi più quotati come meta del turismo medico grazie all’alta specializzazione e a numerosi ospedali accreditati dalla Joint Commision, l’organizzazione dedita al miglioramento della qualità dei servizi sanitari in tutto il mondo.
In India il costo medio di un intervento medico è circa un quinto di quello sostenuto nei Paesi occidentali, il personale medico parla perfettamente inglese e in molti ospedali è possibile ricorrere a interpreti multilingue. Ad esempio, per la chirurgia cardiaca un ottimo indirizzo è l’Asian Heart Institute di Mumbai, mentre l’Artemis Renal Institute di Gurgaon offre grande esperienza per il trapianto del rene, il Kerala Institute of Medical Sciences è specializzato nei problemi di infertilità e il Max Super Speciality Hospital di Delhi possiede un Istituto di chirurgia estetica & ricostruttiva molto avanzato.
Per ulteriori info: http://www.indianmedicaltravelassociation.com

A Lecce, dal 19 al 23 giugno, il 51° TourFilm Festival

Inserito il

Lecce Teatro

Illustrato a Roma, alla stampa italiana ed estera, il ricco programma del 51° TourFilm Festival Festival Internazionale del Film Turistico – che si terrà a Lecce dal 19 al 23 giugno prossimi.
Alla rassegna cinematografica, che lo scorso  anno ha celebrato il cinquantesimo compleanno, partecipano con i film turistici in concorso oltre 50 Paesi e un centinaio di giornalisti  italiani e stranieri. Durante la conferenza stampa sono stati presentati  i tre Paesi prescelti come ospiti d’onore per le Giornate delle Nazioni 2013: Thailandia, Giordania e India.
Alla presentazione romana,  oltre alle rappresentanze turistiche e diplomatiche di tutte le nazioni  coinvolte, era presente una rappresentanza del Festival del Cinema di  Spello guidata dal sindaco Sandro Vitali e da Donatella Cocchini,  fondatrice e presidente dell’evento umbro, che hanno annunciato il  gemellaggio artistico – che sarà celebrato il prossimo giugno a Lecce – tra i due festival cinematografici. Presenti anche celebri personaggi del mondo dello spettacolo come il regista Rambaldi, figlio del grande  creatore di effetti speciali nel mondo cinema, e l’attore e cantante Rocco Papaleo.

www.tourfilmfestival.it