Feed RSS

Archivi tag: Indonesia

Indonesia e Thailandia per famiglie nei pacchetti Alidays

Inserito il

Phuket - Thailandia

Alidays punta al target famiglie mettendo sul mercato due pacchetti studiati ad hoc per chi viaggia con i figli. I nuovi prodotti riguardano due tour in Indonesia e Thailandia.
Nel primo caso si tratta di un itinerario di 5 giorni e 4 notti alla scoperta di Bali, con un’attenzione ai lati più divertenti dell’isola indonesiana, con escursioni al parco acquatico oppure ai giochi con gli elefanti. Le partenze sono previste dal 1 aprile al 31 ottobre.
Sul fronte della Thailandia la proposta tour guidato in lingua italiana, della durata di 9 giorni e 8 notti, parte da Bangkok per poi toccare la zona di Kanchanaburi, Ayutthaya e Chiang Mai. Anche in questo caso sono previste partenze a date fisse fino al 31 ottobre.

Thailandia, Indocina, Birmania e Filippine con Hotelplan

Inserito il

hotelplan

La programmazione invernale di Hotelplan si  arricchisce di quattro destinazioni del Sud Est Asiatico: Thailandia, Indocina, Birmania, Filippine, protagoniste del nuovo catalogo  dell’operatore con validità annuale novembre 2012-ottobre 2013. Una  brochure di 84 pagine ricca di novità e proposte, che affianca  “Indonesia, Singapore, Malesia” già in agenzia di viaggi.

Thailandia
La  Thailandia presenta importanti inediti sia per gli itinerari che per i  soggiorni balneari. Al “Nord Classico” si affiancano le new  entry “Nord Classico Reverse”, “Antiche capitali”, “Templi e foreste”“Via Reale Khmer”.
Il primo, partendo da Chiang Rai, prevede l’incontro  con le minoranze etniche dell’area quali gli Yao, gli Akha, i Karen e i  Lahu, oltre ovviamente a una passeggiata a dorso di elefante. “Antiche  Capitali” dopo aver risalito il fiume Chao Praya fino a Bang Pa In,  prosegue poi via terra fino a Chiang Rai e al famoso Triangolo d’Oro.  “Templi e Foreste”, sempre con partenza dalla capitale, dopo una sosta  al celebre ponte sul fiume Kwai, si dirige verso sud, alla scoperta  della baia, circondata di vette, di Khao Chong Krajok, attraverso  piantagioni di cocco e villaggi famosi per i broccati di seta con oro e  argento, il misticismo di Phra Borom That Chaiya con le reliquie del  Buddha per giungere poi al famoso Khao Sok National Park. Infine “Via  Reale Khmer” abbina una crociera sul Mekong alle antiche pitture  rupestri di Pha Taem e agli inconfondibili templi di Angkor in Cambogia.
Tutti  i tour – di gruppo o individuali – offrono la guida parlante italiano e  propongono una terza tipologia di sistemazione alberghiera, più  economica, che completa la gamma. Sempre ampio il panorama di hotel e  resort in tutte le mete balneari più belle, dalla classica Phuket alle  meno conosciute Koh Chang e Koh Kood, e alla new entry della  programmazione, Koh Lipe.

Indocina
Novità anche per l’Indocina  con itinerari che consentono non solo di ammirare le bellezze dei  singoli Paesi, ma anche di combinarle in un unico grande viaggio, il  “Grand tour dell’Indocina”. Un itinerario di 14 giorni tra Laos, Vietnam e Cambogia, dagli splendori dell’area tra Luang Prabang e Vientian,  fino al territorio vietnamita, tra Hanoi e la vecchia Saigon, per  concludere, in Cambogia, tra gli spettacolari Templi di Angkor e Phnom  Penh. È prevista anche la possibilità di effettuare un soggiorno  balneare in Cambogia, a Song Saa.

Birmania
La Birmania, che  registra un interesse crescente, amplia l’offerta di viaggi a bordo della nave Road to Mandalay, by Orient Express, con proposte anche di  tre e quattro notti.

Filippine
Infine le Filippine, prodotto di  nicchia, capaci di regalare una natura paradisiaca sopra e sotto il  mare. Numerose le proposte mare sul catalogo, dall’isola di Palawan fino  alla perla delle Visayas, l’isola di Boracay, conosciuta in tutto il  mondo per la splendida White Beach.

Indonesia, vacanze diving nel parco di Wakatobi

Inserito il

Situato a sud-est di Sulawesi, il parco marino di Wakatobi e le sue quattro isole maggiori (Wangi Wangi, Kaledupa, Tomea e Binongko) sono stati dichiarati Riserva della biosfera dell’Unesco.
Il Wakatobi Dive Resort, unico resort presente all’interno del parco,permette di esplorare barriere coralline e siti d’immersione ricchi di vita anche alle basse profondità. Entro l’anno verrà inoltre ultimato un Museo galleggiante che dovrebbe ospitare oggetti storici del popolo Wakatobi e collezioni di varie specie di vita marina. L’arcipelago è raggiungibile da Bali tramite volo privato, il periodo migliore va da marzo a dicembre. Luglio e agosto sono i mesi con minor visibilità ma con maggior possibilità di incontrare i grandi animali marini per la presenza del plancton.

Vacanze a novembre? Destinazioni per un autunno… in ferie

Inserito il

Quest’estate avete saltato le ferie? Se avete tempo, sfruttare l’autunno per una vacanza: potrà essere un’ottima idea per scoprire destinazioni ancora sconosciute e rilassarsi in un periodo dell’anno in cui la maggior parte delle persone si trova nel solito tran tran tra casa e ufficio!
Prezzi più convenienti, luoghi deserti e mete sconosciute: di cosa siete in cerca? Se apprezzate città dal sapore magico, acquistate un volo low cost per Praga o Cracovia, in Polonia, dove scoprire luoghi antichissimi che vi permetteranno di mescolarvi alla popolazione locale, fra quartieri densi di cultura, ristoranti a lume da candela e prezzi davvero bassi.
Se avete a disposizione un week end potete scegliere una meta non troppo lontana da casa. In Italia esistono luoghi splendidi e spesso del tutto sconosciuti: togliete dal garage l’auto e senza mappe, né programmi iniziate un vagabondaggio a spasso per le Marche, tra borghi storici e natura. Oppure in treno in Lombardia: lungo le tratte ferroviarie solitamente percorse da impiegati e pendolari, vi attendono gioielli come il Lago Maggiore e il Garda, l’Isola di San Giulio o il verde del Sacro Monte, posti che di solito intravediamo e che, in qualche giorno di vacanza, possiamo conoscere più in profondità, apprezzando la ricchezza di un territorio capace di offrire continue sorprese.
Amate il mare? Spiagge incontaminate a Capo Verde, nell’Oceano Atlantico o nelle Isole Canarie, dove rimarrete conquistati da un clima piacevole in ogni momento dell’anno, l’ideale per trascorrere momenti di relax tra spiagge e una natura surreale, dominata da picchi rocciosi che si gettano nell’oceano e parchi naturali.
Se state per progettare il grande viaggio dell’anno potete puntare su Miami, uno dei trend dell’autunno 2012. Dal 4 al 9 dicembre Miami celebrerà l’arte in oltre 100 gallerie con Art Basel e artisti provenienti da ogni angolo del mondo, per unire shopping, spiaggia e un tuffo… nella cultura.
Da non sottovalutare Thailandia e Indonesia, per esplorare una cultura del tutto differente, apprezzare la deliziosa cucina a ogni angolo delle strade e fare ritorno agli inizi dell’inverno italiano con una calda abbronzatura, pronti a ripartire carichi di energie.
Per non allontanarvi troppo e apprezzare le giornate di sole autunnale dirigetevi per qualche giorno in Costa Azzurra: a Nizza, o Cannes, vicine al confine e già immerse nell’affascinante pesaggi di una Francia da scoprire tra piccoli villaggi in ardesia e città come Marsiglia, popolate da una gran quantità di eventi, arte, cultura, musica.
Ma se è il lusso ad attrarvi non perdetevi un week end chic negli Emirati Arabi, a Dubai o Abu Dhabi, che dall’11 al 13 novembre ospiterà il Gran Premio di Formula 1, cui seguirà il Festival dei datteri, dal 21 al 26 novembre, e la fiera d’arte Abu Dhabi Art.
Il freddo vi stuzzica? Bruxelles fino alla fine del 2012 inebria con Brusselicious 2012, un food-festival in azione per tutta la città. Anche Stoccolma seduce, grazie a ben 80 musei, il drammaturgo August Strindberg, a cui è dedicato quest’anno e un intero quartiere dedicato allo shopping. Ultima tappa? Helsinki, capitale del design 2012. Da qui imbarco immediato per Tallin, la splendida capitale dell’Estonia, raggiungibile dal porto di Helsinki in aliscafo.

Fonte: latitudeslife.com

GoAsia: agosto in Indonesia

Inserito il

La proposta viaggio per l’estate di Go Asia è tutta protesa verso la scoperta di Bali e del popolo balinese: volo Singapore Airlines, arrivo a Denpasar e trasferimento all’hotel Bali Dinasty Resort 4 stelle.
Il programma è una full immersion nella vita dell’isola: visita al tempio di Uluwatu, a seguire spettacolo di danze balinese Kecak, di seguito, ancora alla scoperta di Jimbaran Bay, Kintamani e del vulcano Batur. Trasferimento a Butur e visita a Goa Gaja, la Grotta dell’elefante, la foresta delle scimmie, il tempio di Mengwi e mozzafiato tramonto al Tanah Lot. A seguire, destinazione Lombok, isola delle piccole Sonda ad appena 30 minuti di viaggio, dove si erige maestoso il Rinjani, il vulcano con le sue sorgenti termali che si crede abbiano straordinari poteri curativi. Nell’ isola si potranno ammirare spiagge vergini, bianche e nere, per via della sua origine vulcanica, acque azzurrissime e fantastici fondali corallini ricchi di pesci tropicali e si potrà fare anche dell’ottimo surf.
Questa eccezionale offerta permette di soggiornare allo Sheraton Senggigi 4 stelle e di gustare tutta la grandiosa bellezza della vista sull’oceano prima di far ritorno al Hotel Bali Dinasty Resort 4 stelle di Bali. Pernottamento, prima colazione, una cena e un pranzo in un ristorante caratteristico ristorante locale più tutte le escursioni in programma incluse nel prezzo.

Australia World, pacchetti diving nel nuovo catalogo Malesia

Malesia peninsulare e Borneo sono protagonisti del nuovo catalogo Malesia di Australia World, operatore del consorzio Quality Group, che contiene anche proposte di viaggio per Indonesia, Filippine e Micronesia e pacchetti sub per immersioni in Malesia, Indonesia e Sulawesi.
Da segnalare il tour di gruppo della linea QExperience, particolarmente suggestivo ed emozionale: Borneo Gran Tour, di 15 giorni, con volo dall’Italia e guida locale parlante italiano. Si incontrano le tribù degli Iban, famose per essere state cacciatori di teste, si visita il lago Batang, il Mount Kinabalu e il Kinabantang.
Il catalogo presenta poi una sezione dedicata agli hotel nella capitale Kuala Lumpur con possibilità di abbinamento di minitour o soggiorni mare sull’isola di Lagkawi, ma anche a Pangkor e Dungun. L’operatore ha voluto dedicare una sezione esclusivamente al Borneo Malese, con una serie di minitour per scoprire alcuni aspetti etnici o naturalistici del Paese.

La foresta amazzonica fra le Sette Meraviglie Naturali del Mondo

Le Sette nuove Meraviglie Naturali del Mondo sono state ufficializzate. Incoronate dagli utenti di internet, ecco le vincitrici: la foresta amazzonica, che ha diviso la sua candidatura tra diversi Paesi dell’America Latina (tra cui Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Guyana, Guyana Francese, Perù, Suriname e Venezuela), la baia di Halong (Vietnam), le cascate di Iguazù (a cavallo fra Argentina e Brasile), l’isola di Jeju (Corea del Sud), l’isola di Komodo (Indonesia), il fiume sotterraneo di Puerto Princesa (Filippine) e infine la Table Mountain (Sudafrica).
A seguito dell’elezione della foresta amazzonica tra le Sette Meraviglie Naturali del Mondo, PromPerú annuncia che da gennaio 2012 metterà in atto un piano ad hoc volto alla promozione del turismo nel dipartimento di Loreto e ad un piano di sviluppo del Rio delle Amazzoni e della foresta amazzonica per i prossimi anni, al fine di valorizzare, far conoscere al mondo intero e sfruttare le risorse di questa zona nel nord del Perù. Il prossimo passo è proprio quello di migliorare la connettività dei voli internazionali in arrivo ad Iquitos, principale hub della regione di Loreto, entro luglio del 2012.