Feed RSS

Archivi tag: inglese

Inglese a bordo: Msc vara le “crociere studio”

Inserito il

MSC Crociere

Un vero e proprio corso di inglese in 12 lezioni, da intervallare a escursioni, spettacoli e divertimenti assortiti. È questa la novità annunciata da Msc, che lancia le “Study Cruise”, itinerari in nave che prevedono anche un programma di studio.
L’iniziativa è stata varata in collaborazione con Study Tours, società che organizza corsi di inglese in tutto il mondo. I corsi di inglese si svolgeranno a bordo di Msc Splendida e Msc Orchestra. L’intento è portare in crociera tutti coloro che desiderano sfruttare il periodo estivo per frequentare un corso di inglese, combinando le numerose attività di svago e divertimento a bordo, tutte rigorosamente proposte in lingua, con sessioni didattiche per migliorare e perfezionare il proprio inglese.
Chi sceglierà il pacchetto Study Cruise al momento della prenotazione sarà automaticamente iscritto al corso. Al termine della crociera verrà rilasciato un attestato di frequenza a ogni partecipante.

Annunci

Il viaggio più caro del mondo, turista cinese in tour nei siti Unesco

Inserito il

Agrigento - Greek ruins in Italy

Se lo conquista un cinese il record di spesa per un pacchetto di viaggio. Il turista che ha acquistato, dall’agenzia VeryFirstTo.com, un tour da un milione e 200mila euro che gli consentirà di viaggiare per due anni visitando tutti i siti Unesco del mondo.
Sul nome del danaroso turista c’è il massimo riserbo, ma si sa che volerà in 150 Paesi, vedrà 962 luoghi del World Heritage, soggiornerà in hotel 5 o 6 stelle, facendo tappe non più lunghe di un giorno.
L’itinerario toccherà, ovviamente, anche l’Italia, dove, per chi volesse incontrare il turista cinese, si trovano 47 delle 962 località da non perdere secondo l’Unesco.
L’agenzia che aveva offerto il pacchetto, per la verità, pensava di usare la proposta soprattutto per farsi pubblicità, invece il cliente ha telefonato e poi pagato. Una sola la clausola posta dall’agenzia di viaggi al momento del contratto: saranno esclusi dal tour i luoghi che dovessero risultare pericolosi.
E sempre in tema di record, sarebbe intanto tornato a casa un inglese che ha visitato tutti i 193 Paesi aderenti all’Onu, viaggiando solo via terra, impiegando 4 anni e spendendo 35mila euro.

Royal Caribbean, corsi di inglese della British School in crociera

Royal Caribbean

Corsi di inglese in crociera: è la novità di Royal Caribbean per l’estate. L’operatore lancia il programma “Learn with Fun”, che prevede apprendimento ed esercitazione della lingua a bordo di Navigator of the Seas durante un viaggio di una settimana nel Mediterraneo orientale. Le partenze saranno dal 23 giugno al 5 agosto con imbarchi da Civitavecchia o Messina; i posti sono limitati e già prenotabili presso i punti vendita Pegaso Viaggi di Osimo, Rivoli e Torino.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la British Schools of English e De Agostini Editore ed è pensata sia per bambini e ragazzi, sia per gli adulti. I partecipanti della crociera “Learn with Fun” verranno suddivisi in tre classi per fasce di età (Kids, Teens e Adults), che potranno seguire ogni giorno due ore di lezione con insegnanti madrelingua certificati British e seguire le attività in programma, a bordo e a terra, esclusivamente in inglese.

Learn with fun, corso di inglese in crociera per Royal Caribbean

Royal Caribbean

Un corso d’inglese a bordo delle crociere Royal Caribbean International. È questa l’ultima proposta della compagnia, che lancia dall’estate 2013 la crociera “Learn with fun”, dedicata a tutti i target di clientela, dai bambini agli adulti.
La crociera di 7 notti nel Mediterraneo Orientale a bordo di Navigator of the Seas si trasformerà, quindi, in una scuola di inglese navigante per le partenze da Civitavecchia e Messina previste dal 23 giugno al 5 agosto, prenotabili già da gennaio 2013.
La crociera è realizzata in collaborazione con l’Associazione internazionale British Schools of English e De Agostini Editore. I partecipanti, suddivisi in tre classi per fasce di età – Kids, Teens e Adults -, potranno seguire ogni giorno due ore di lezione con insegnanti madrelingua certificati British School, ma soprattutto potranno sviluppare ancora di più le proprie capacità linguistiche se decideranno di vivere la crociera svolgendo tutte le attività in programma, a bordo come a terra, esclusivamente in inglese.
Riconoscibili grazie al distintivo “English Only”, i bambini potranno seguire il programma di animazione Adventure Ocean, il club di bordo dedicato ai più piccoli, parlando e interagendo con i membri dello staff solo in inglese, mentre ragazzi e adulti avranno la possibilità di assistere a spettacoli e partecipare a escursioni guidate in lingua, facendo sì che l’apprendimento sia sempre legato a un’esperienza concreta.
Anche i membri dell’equipaggio potranno rivolgersi agli studenti in inglese, moltiplicando in questo modo le occasione di interagire e mettere in pratica quanto imparato a lezione.

Futurviaggi, l’inglese in barca a vela

Inserito il

L’imbarcazione si trasforma in una sorta di colonia anglosassone, mentre le aule prendono forma tra calette e insenature: stiamo parlando della scuola di inglese in barca a vela lanciata da Futurviaggi in collaborazione con British School.
Il programma, “Inglese di bolina”, combina la passione per la barca a vela all’idea di una vacanza studio itinerante, in grado di unire l’esperienza della navigazione con l’apprendimento della lingua: un viaggio indimenticabile, tra tuffi e conversazioni, letture e aperitivi al tramonto.
I gruppi sono composti da massimo otto/dieci allievi, il cui livello di conoscenza della lingua viene valutato attraverso un test iniziale. A bordo di imbarcazioni da 12 a 15 m, oltre allo skipper, c’è un insegnante madrelingua che stabilisce i ritmi della full immersion. La giornata tipo inizia con un daily briefing durante la colazione. Mentre si naviga si tiene la prima lezione di un’ora; alle 13 è previsto il pranzo, seguito da un periodo di relax o in alternativa di studio fai-da-te; prima di cena, la lesson number 2. Le ore di lezione giornaliere sono due , ma in base alle esigenze dei partecipanti, e alla libera iniziativa dei prof, è possibile accordarsi sull’extradidattica. Nelle sezioni pomeridiane o subito dopo cena, per esempio, il docente avrà la possibilità di seguire ogni alunno con chiarimenti e approfondimenti di grammatica ad hoc.
Le mete proposte da Futurviaggi sono tre: Eolie, Sardegna e Toscana, con itinerari di una settimana, a partire da 842 euro a persona, calendarizzati da fine maggio a fine settembre (dettagli offerta disponibili su www.pegasoviaggi.com).
Libri di lettura, materiale didattico e dizionari sono forniti dalla British School, il cui metodo, grazie a 60 anni di esperienza, garantisce ottimi livelli di apprendimento. Prerogativa essenziale è l’uso esclusivo dell’inglese in aula e… naturalmente in barca a vela!.