Feed RSS

Archivi tag: interior design

Alidays proposte “Be Different” per l’Australia

Inserito il

Ayers Rock - Northern Territory - Australia

“Be Different” sono le proposte che Alidays ha messo a punto per viaggiare in Australia: “Be Stylish”, “Be with the a Locals”, “Be Pampered”, “Be Young” e “Be Green”.
“Be Stylish” prevede soggiorni in hotel di design, escursioni selezionate e luoghi dove immergersi nello shopping (partenze fino al 31 marzo 2013, 19 giorni/16 notti quota a partire da 4.670 euro per persona). L’itinerario prevede tre notti a Melbourne, quattro a Sydney, due notti Ayer Rock, cena nel deserto, due notti a Cape Tribulation, una notte Cairn, quattro a Hayman Island.
“Be Pampered” è  dedicato a chi amai paesaggi ed è perfetto per un viaggio di nozze (partenze fino al 31 marzo 2014, 16 giorni/13 notti, quota a partire da 9.550 euro per persona). Prevede una notte a Adelaide, due a Kangaroo Island, tre a Sydney, due notti a Ayers Rock, una a Cairns, quattro a Lizard Island.
“Be with the Locals” invece è un viaggio con guide aborigene che accompagneranno il turista in escursioni e minitour (partenze fino 31 ottobre 2013, 21 giorni/18 notti quota a partire da 4.160 euro per persona). Prevede tre notti a Sydney, due ad Adelaide, una a Kangaroo Island, tour di massimo 12 persone e guida locale esperta in fuoristrada 4×4 in italiano,  self drive tra i Flinderd Rangers e la Barossa Valley (quattro notti), self drive nel Red Centre (tre notti), Sky Tour serale ad Ayers Rock ed escursione all’alba con guida aborigena, tre notti a Broome, due a Cape Leveque, noleggio fuoristrada.
“Be Young – Australian Adventure” è la proposta per i giovani amanti della natura. Questo tour prevede sistemazioni semplici in hotel cat. turistica, ostelli  e campi tendati (partenze fino al 31 marzo 2014, 25 giorni/22 notti quota a partire da 3.690 euro per persona).  Prevede una notte a Melbourne, un tour di tre giorni Great Ocean Road & Grampians, due notti ad Adelaide, un tour di due giorni per Kingaroo Island,  quattro a Sydney, tour Ayers Rock di due notti, due a Darwin, tour di Kakadu National Park di due giorni, quattro notti a Cairns e tre a Perth.

Venezia: riapre l’hotel di Hemingway

Inserito il

Gritti Palace Hotel - Venezia

Riaperto da ieri, dopo un lungo restauro costato 35 milioni di euro, una delle icone dell’albergatoria internazionale: il Gritti Palace di Venezia.
Il complesso, in stile gotico e con un passato da residenza privata del Doge Andrea Gritti, è legato a diversi scrittori e in particolare a Ernest Hemingway, che al Gritti soggiornò per lunghi periodi durante le sue tappe in Laguna.
La biblioteca, nata con lo scopo di rendere omaggio al ricco patrimonio letterario del grand hotel con curiosità di viaggio, oggetti di antiquariato, libri rari e classici di scrittori famosi come Ernest Hemingway e Somerset Maugham che scelsero l’albergo veneziano per lunghi soggiorni. Ai loro nomi, assieme a quelli di altri personaggi (Peggy Guggenheim, ad esempio) e luoghi, sono intitolate le splendide suite (21, più 61 camere doppie), arredate con mobili nuovi ed antichi (restaurati), sotto la guida di Chuck Chewning, Design director di Donghia Associates. Le calde tappezzerie sono firmate Rubelli. I bagni? In marmo di Carrara di varie sfumature. E sulle mensole dei lavabi, bicchieri di Murano.
Un’offerta che si caratterizzerà ancora di più sotto il segno dell’esclusività: per la suite Redentore, 76 metri quadrati e una terrazza privata con piscina da 250 metri quadrati, bisognerà sborsare anche 12mila euro a notte.

Hilton, Niseko Village: migliore meta sciistica del mondo

L’Hilton Niseko Village Resort, situato sul Monte Niseko An’nupuri a Hokkaido, in Giappone, è stato riconosciuto come meta sciistica più importante del mondo ricevendo diversi premi internazionali, sia per il design che per i viaggi, durante quest’anno.
Il Niseko Village è stato, anche, riconosciuto come uno dei migliori nuovi hotel da Travel + Leisure, e uno dei primi 41 posti da visitare dal New York Times. Il centro termale dell’hotel è stato nominato tra i 40 migliori centri termali nel mondo da Condé Nast Traveller US.
Il resort è stato progettato dal famoso interior design studio di Champalimaud: per la particolarità del design che riflette uno stile contemporaneo, che si avvicina all’opera creativa di Emi Shiratori, l’hotel ha vinto il “Best Hotel Interior Japan” dall’Hotel International Awards 2011. Inoltre, il Niseko Village ha ricevuto il riconoscimento di miglior Ski Resort da CNNGo.com.

Sabi Sabi, new look per Earth Lodge: i tesori del Sud Africa

Inserito il

Sabi Sabi annuncia il completamento dei lavori di restyling di Earth Lodge. Gli interventi curati e supervisionati dallo stesso proprietario di Sabi Sabi, Jacqui Loon, portano la firma dell’interior designer Stephen Rich. La ricchezza mineraria del Paese, gelosamente custodita nelle viscere di questa terra generosa, è il tema principale al quale si è ispirato il designer. Gli interni sono stati inoltre impreziositi da una collezione di sculture in legno realizzate da Geoffrey Armstrong.
Il Sudafrica offre paesaggi unici e ricchezze naturali di estrema bellezza; Stephen Rich ha voluto celebrare questo patrimonio, non solo impiegando materiali autoctoni, ma utilizzandoli come elementi di arredo creando lampade e poltrone che assumono le sembianze della fauna locale. Ognuna delle 12 lussuose suite si illumina di calore: i pavimenti sono ornati con pietre cangianti con tocchi di oro, rame e argento ed i lampadari, fatti a mano, con il loro scintillio rispecchiano le stelle della notte sudafricana. L’intervento ha interessato anche la costruzione di un ‘day bar’, un luogo magico dal quale assistere alla sfilata degli animali che popolano il bush. Gli ospiti possono rilassarsi e godersi un cocktail rinfrescante e la superba cucina preparata da chef gourmet.
Earth Lodge simboleggia una nuova era dei safari lodge di lusso. Immerso nella terra, quasi invisibile nel paesaggio, il lodge presenta un’architettura formata da spazi, luci e forme come nessun’altra struttura in precedenza. Descritto come il lodge più ecologicamente sensibile in Africa, Earth Lodge ha saputo ricreare al suo interno un ambiente che si avvale degli elementi presenti in natura.

http://www.sabisabi.com/