Feed RSS

Archivi tag: Jaipur

India Metamondo: il tour operator diversifica gli itinerari

Inserito il

Incredible India

Nuovo catalogo India nella programmazione Metamondo, con una pubblicazione arricchita da itinerari di diversa durata e personalizzabili. La programmazione per la stagione 2013/2014 è caratterizzata da un calendario di partenze garantite con minimo 8 e massimo 15 partecipanti per i tour in Rajasthan, India del Nord, Tamil Nadu e Kerala.
Gli itinerari, tra gli 11 e i 13 giorni, prevedono voli di linea Air India, Qatar Airways e Emirates da aeroporti italiani, sistemazione in hotel 4 e 5 stelle e dimore storiche, oltre a una guida accompagnatore parlante italiano. Ai tour l’operatore affianca pacchetti di diversa tipologia, dal classico triangolo d’oro Delhi-Jaipur-Agra, al tour in Nepal di 13 giorni.
L’estate di Metamondo in India continua nel frattempo con partenze garantite per piccoli gruppi e quotazioni di tour individuali: per questi mesi la scelta si indirizza maggiormente sul classico circuito in Rajasthan, mentre per i repeater si orienta su mete come il Ladakh.

Soggiorni e tour, King Holidays amplia le proposte per Capodanno

Pacchetti semplici, composti da volo di linea e soggiorno di tre o quattro notti nelle città europee. Questa la caratteristica delle proposte firmate da King Holidays incluse nel catalogo Capodanno e Ponti, già presente nelle agenzie Pegaso Viaggi.
I pacchetti dedicati alla Mitteleuropa includono Monaco di Baviera, Vienna, Praga e Budapest. La capitale austriaca è disponibile per un soggiorno di 3 notti con partenza da Milano e Roma. Per un Capodanno da trascorrere sul celebre Ponte delle Catene a Budapest, la sistemazione è prevista in hotel a 3 stelle, con volo da Roma.
Agli amanti dei grandi classici sono dedicati i classici viaggi a Parigi e Londra, dove quest’anno sarà possibile festeggiare optando per diversi party a tema.
Per quanto riguarda, invece, le proposte di King Holidays nella Penisola Iberica, è ricco il calendario di partenze per Barcellona, Madrid e Lisbona. Lisbona offre anche diverse opportunità per chi preferisce un’atmosfera più raccolta, come quella delle vecchie osterie e delle piccole taverne del Barrio Alto. Il pacchetto è sempre di 3 notti, con partenza da Milano, Roma, Bologna, Venezia e Torino.
In tema di atmosfere anticonvenzionali, trendy e cosmopolite, da segnalare anche la possibilità di trascorrere l’ultima notte dell’anno a Berlino e ad Amsterdam. Tra le proposte più inconsuete Istanbul, disponibile per 3 notti con volo di linea da Roma, Bergamo, Bologna, Bari, Napoli, Venezia, oppure Marrakech, con un viaggio di 4 notti da Roma o Milano, o ancora Malta.
Chi, invece, preferisce prenotare un tour organizzato, potrà scegliere una settimana dal 30 dicembre al 6 gennaio in Portogallo, oppure in Andalusia, per un viaggio di 5 giorni. Completano la programmazione il tour delle città imperiali in Marocco, oppure il programma Petra Express, un combinato di 5 giorni in Giordania, che include Ammam, Petra e, durante il tragitto tra le due tappe, una sosta a Madaba, la città dei mosaici, e al Monte Nebo.
Infine King Holidays propone un tour di 8 giorni in India, lungo il percorso classico nel Nord del Paese, con particolare riferimento alla regione del Rajasthan. Si parte da Roma per Delhi, dove si trascorre la notte di San Silvestro, per poi procedere verso Jaipur e Agra.

Go Asia, offerta in Rajasthan

Go Asia propone lo stato indiano del Rajasthan, con partenza da Milano per Delhi con volo di linea diretto e sistemazione al Crowne Plaza Okhla (4 stelle). Visita alla città e a seguire trasferimento a Jaipur, con pernottamento al Ramada Hotel (4 stelle), situato nel business district della città, con trattamento di mezza pensione. La prima visita a dorso di elefante è al Forte Amber, mentre la giornata successiva è dedicata alla visita dell’osservatorio astronomico. Quinto giorno trasferimento all’Heritage Village di Manesar situato nella zona di Gurgaon.
La combinazione di 6 giorni-4 notti costa da 670 euro a persona con volo diretto Jet Airways (da Roma con altro vettore), trasferimenti, escursioni, hotel con prima colazione e quattro cene incluse nel prezzo.

Fam Trip India Specialist: giorno 6 Jaipur-Delhi e giorno 7 Delhi-Milano

Ieri, mercoledì 19 settembre, dopo la prima colazione e il check-out dall’Hotel Le Meridien, siamo ripartiti per Delhi (viaggio di circa 260 km). All’arrivo, abbiamo effettuto il check-in e gustato un ottimo pranzo all’Hotel The Grand.
Nel pomeriggio panoramica tra gli edifici governativi di impronta coloniale della Nuova Delhi  e visita al Qutab Minar, il minareto del 12° secolo, annoverato tra i patrimoni dell’Unesco. A seguire in serata e cena presso The Park Hotel.
Questa mattina, giovedì 20 settembre, dopo la prima colazione ed il check-out, ci siamo trasferiti in aeroporto. La partenza per Milano è con volo Jet Airways alle ore 12.30 (pasti a bordo). L’arrivo è previsto alle ore 18.00 all’aeroporto di Milano Malpensa.
I prossimi giorni pubblicheremo le foto scattate durante questo meraviglioso viaggio nella pagina dedicata ai reportage di viaggio del nostro sito web www.pegasoviaggi.com.

Fam Trip India Specialist: giorno 5 Jaipur

Jaipur è protagonista del nostro 5° giorno di tour: la vivace capitale del Rajastan, è detta “città rosa” per il colore dei palazzi che caratterizza i quartieri del centro storico.
Dopo la prima colazione all’Hotel Le Meridien, abbiamo visitato il famoso Forte di Amber (salita in elefante e discesa in jeep). A conclusione del pranzo, previsto presso il ristorante del Golden Tulip Hotel, il pomeriggio è stato dedicato al giro in risciò attraverso l’antica “città rosa”, alla visita del Palazzo di Città e dell’Osservatorio Astronomico.
In serata è prevista la cena di arrivederci, con secondo pernottamento all’Hotel Le Meridien.
Abbiamo trascorso la serata di arrivederci presso il castello rajastano di Samode e, per calarci meglio nell’atmosfera festosa ricreata per l’occasione, le signore hanno indossaro il saari (scelto ciascuno in un colore diverso per riflettere il caleidoscopio indiano). Accolti da fuochi d’artificio e musica attraverso i cortili del palazzo, ci siamo addentrati a poco a poco anche nel cuore della cultura dell’ospitalità, in India ancora così viva.  La serata è proseguita nella splendida cornice del castello con musica, cena e champagne fino a tarda notte; poi ancora fuochi artificiali di commiato per un saluto che speriamo sia un arrivederci!

Fam Trip India Specialist: giorno 4 Agra-Jaipur

Dopo la prima colazione e il check-out dal Radisson Hotel, abbiamo visitato il Forte rosso di Agra, patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco che deve il suo nome al materiale utilizzato per la costruzione, l’arenaria rossa.
Abbiamo quindi visitato Fatehpur Sikri, città imperiale abbandonata e capitale dell’impero moghul nel 1500. Il nostro viaggio è proseguito poi per Bharatpur, con pranzo al Laxmi Vilas Palace, dove il Maharaja ci ha accolti personalmente per un pranzo nella splendida dimora di epoca Moghul.
Nel pomeriggio continueremo il percorso per Jaipur con sosta ad Abhaneri (a circa 210 km), dove visiteremo un artistico pozzo-palazzo del 10° secolo. Giunti a Jaipur, è prevista la sistemazione all’Hotel Le Meridien con cena e pernottamento.

Nuovo fam trip per gli agenti di viaggio diplomati India Specialist

È fissato dal 14 al 20 settembre il nuovo fam trip in India organizzato dall’Ufficio del Turismo Indiano per gli agenti di viaggio diplomati India Specialist. Il viaggio toccherà  Delhi, Agra e Jaipur, le tappe del Triangolo d’Oro
per la visita alle città d’arte Indiane più famose.
Si tratta del secondo viaggio nel Subcontinente organizzato dall’ente di promozione turistica per le agenzie che aderiscono a questo percorso formativo multimediale, realizzato in collaborazione con TTGLab e strutturato in modo innovativo per la memorizzazione rapida delle informazioni.
Anche l’agenzia Pegaso Viaggi, con la nostra agente Lucia Tarchi, è tra i 14 partecipanti selezionati direttamente dall’Ente e dai propri partner Jet Airways e Lombard Gate, in base ai tempi di completamento del corso, al punteggio conseguito e al grado di interazione sulla bacheca Facebook collegata al progetto.

Seguite nei prossimi giorni le tappe del nostro viaggio e venite in agenzia per scoprire questa fantastica destinazione: da veri esperti, saremo in grado di organizzare al meglio il vostro prossimo viaggio in India!

I cinque migliori viaggi fotografici

Inserito il

Se siete fotografi esperti o semplici appassionati di fotografia o se avete appena acquistato una nuova fotocamera reflex e sentite il bisogno di scattare le più belle immagini della vostra vita, ecco alcuni viaggi fotografici, alcuni organizzati proprio dalle aziende che producono macchine fotografiche.
I foto-tour hanno il vantaggio di unire la passione per i viaggi ai workshop fotografici, durante i quali esperti fotografi vi insegnano i trucchi per ottenere immagini spettacolari. Dalle meraviglie dell’Italia agli scenari affascinanti di Paesi come l’Africa, per immortalare i ‘big five’, o l’India, con i suoi colori, ecco dove andare!

Marche
Due giorni di corso per imparare le tecniche della fotografia e della post produzione e sistemazione in un resort con fattoria biologica per scoprire l’entroterra marchigiano. Ogni giorno sarà una meta diversa a catturare l’obiettivo sotto la guida di un esperto fotografo. Tra le diverse destinazioni proposte, il Monte Conero e i monti Sibillini.

Arcipelago toscano
Workshop  di fotografia di paesaggio (due giorni organizzati da Nikon School Travel) all’Isola d’Elba, il più grande parco marino d’Europa, inserito nel santuario internazionale dei cetacei marini. Gli scenari spaziano dalle spiagge al mare cristallino, all’archeologia industriale. Il percorso si svolge lungo i sentieri più panoramici e suggestivi dell’isola.

Parco del Gran Paradiso
Trekking fotografico dedicato alla fauna del Parco Nazionale del Gran Paradiso in Valle D’Aosta (due giorni organizzati da Canon). Il parco, ex riserva di caccia del Re d’Italia, è conosciuto come un importante luogo di riproduzione di molte specie animali. Si potranno fotografare stambecchi, volpi e altri animali che popolano queste valli, oltre ai magnifici paesaggi glaciali.

Sudafrica
Forse il viaggio fotografico per eccellenza: un photo Safari in jeep alla scoperta di un Paese ricco di meraviglie (due settimane oragnizzate da Nikon, in compagnia di un esperto fotografo). Tra scenari maestosi di vertiginosi canyon e la natura incontaminata delle savane del Kruger National Park, ogni giorno saranno possibili avvistamenti e scatti eccezionali.

India
Uno spettacolare workshop fotografico che dura dieci giorni nella regione del Rajasthan, terra di maharaja. Dalla città rosa di Jaipur alla sontuosa Jaisalmer fino alla sacra Varanasi con i suoi riti lungo il fiume sono tantissimi i soggetti che si possono fotografare.

India, il paradiso dello shopping

Inserito il

La scelta e le tentazioni dello shopping in India sono vaste quanto le sue dimensioni. Qui sono prodotti tessuti molto particolari, con colori e qualità impossibili da trovare in altri luoghi. Le sete, spesso intessute di fili d’oro, e i cotoni sono un classico degli acquisti, come i sari e gli scialli, tesori dell’arte e dell’artigianato indiano offrono una varietà infinita di proposte.

Per i patiti dello shopping non può certamente mancare una visita nei bazaar. Ogni città in India ha più di un bazaar, con esposizioni di frutta, spezie, tessuti, oggettistica e sari di ogni misura e colore. Qui si possono trovare piatti, vasi e coppe di marmo intarsiato di pietre dure, monili di tormaline multicolori, oggetti in ebano o in legno di sandalo, di ottone o di cuoio o di terracotta. I prezzi sono molto economici, con una scelta infinita e si può trascorrere un intero pomeriggio a provare di tutto, sempre accolti da un sorriso e molta disponibilità.
Come alternativa ci sono gli empori statali dislocati in quasi tutte le grandi città e dove si possono acquistare tappeti in lana e in seta dagli stupendi disegni, pietre dure, zaffiri, rubini, smeraldi, pietre di luna, perle e gioielli d’oro a 22 carati. La qualità dei prodotti è buona. I gioielli e metalli preziosi vanno a peso con prezzi fissi.
Ma la Regione che è certamente il paradiso dello shopping è Il Rajasthan. Nelle città dei maharajah, tra visite agli antichi palazzi reali, città fortificate, escursioni nel deserto, è impossibile resistere alla tentazione di una stoffa, un gioiello o un dipinto. Ogni città è famosa per un suo prodotto specifico: Jaipur è rinomata per i gioielli, Jodhpur è famosa per l’antiquariato e i tessuti, Udaipur per la pittura e le rilegature e Jaisalmer per i tessuti.

Un consiglio prima di partire per l’India: al chek-in imbarcate una valigia “light”!