Feed RSS

Archivi tag: Marche

Sisma nelle Marche, le rassicurazioni di Federalberghi

Inserito il

“Non ci sono state conseguenze materiali per gli hotel” così ci rassicura Luciano Pompili, presidente di Federalberghi Marche, sulla situazione all’indomani del sisma che ha colpito la regione, puntualizzando: “Non c’è stato panico tra i clienti”.
Non avrebbero dunque subito danni le strutture alberghiere, che in gran parte sorgono sulla fascia costiera, considerata la più sicura rispetto ai fenomeni tellurici. Nelle zone meno sabbiose, invece, tutti gli edifici sono obbligati, da anni, a osservare tutte le normative di sicurezza antisismica, inclusi, ovviamente, gli hotel.
L’allarme annullamenti, secondo il presidente dell’associazione regionale, non si starebbe verificando come conseguenza del terremoto e tra i clienti già prenotati non ci sono state molte disdette rispetto ad altri anni.
Ospiti delle aziende ricettive marchigiane, in questi giorni, sono soprattutto i turisti italiani; gli stranieri, che rappresentano il 15% della clientela totale, sono più numerosi durante la bassa stagione.

Annunci

“Sei in un Paese meraviglioso”: Autostrade promuove l’Italia

Inserito il

“Sei in un Paese meraviglioso. Scoprilo con noi”, è questo lo slogan con il quale Autostrade per l’Italia lancia i nuovi corner situati in 13 aree di servizio che ospitano una serie di proposte di itinerari nelle zone più vicine all’area.
Autostrade per l’Italia offre, infatti, agli automobilisti la possibilità di scoprire on the road le bellezze nascoste del territorio circostante. Nelle aree di servizio della rete troveranno un nuovo spazio, racchiuso simbolicamente in una grande cornice dorata, che propone una serie di itinerari di viaggio studiati in funzione del tempo disponibile: tre ore, mezza giornata, un giorno oppure due giorni.
L’iniziativa è già attiva in 6 aree di servizio: oltre a Giove Ovest-Orte, dove ha debuttato come progetto pilota sulla A1 Milano-Napoli, ci sono Canne della Battaglia Ovest-Barletta (A14 Bologna-Taranto), Piave Est-Conegliano (A27 Venezia-Belluno), Teano Est-Caianello (A1 Milano-Napoli), Montepulciano Est-Valdichiana (A1 Milano-Napoli), Arda Ovest-Fiorenzuola (A1 Milano-Napoli). A queste se ne aggiungeranno altre 7.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Touring Club Italiano, Slow Food Editore, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e con le Regioni (hanno già aderito Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Puglia, Marche e Molise).

Ntv: arriva l’ok per l’Adriatica, Italo anche sulla Ancona-Milano

Inserito il

Italo

Italo si prepara a viaggiare sull’Adriatica, avviando i nuovi servizi il prossimo 15 dicembre. Grazie al nuovo accordo di programma che sblocca i lavori sul marciapiede della stazione di Rimini, che sarà rialzato di 30 centimetri, il treno ad alta velocità di Ntv potrà operare anche sulla dorsale orientale della Penisola.
La Ancona-Milano sarà servita da sei collegamenti andata e ritorno in fasce orarie del mattino, di fine mattinata e nel tardo pomeriggio. Italo percorrerà la tradizionale linea adriatica sino a Bologna per poi immettersi sulla nuova linea ad Alta velocità: in questo modo il tempo di viaggio da Ancona a Milano si ridurrà a circa 3 ore e quello tra Rimini e Milano a poco più di 2 ore.
Per non creare impatti negativi ai treni regionali delle Marche e dell’Emilia Romagna e per consentire il rispetto dei tempi necessari all’esecuzione dei lavori sul marciapiede, d’intesa con gli enti locali si è deciso di spostare l’avvio del servizio al 15 dicembre 2013, in occasione del lancio del nuovo orario 2014. I lavori saranno a carico della stessa società ferroviaria, ma è stata la Provincia di Rimini promotrice dell’accordo con Comune e Regione Emilia Romagna, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Rfi e con la stessa Nuovo Trasporto Viaggiatori.

Ancona-Mosca, nuovo volo a partire da giugno

Inserito il

San Basilio - Mosca

Nuovo volo Ancona-Mosca Domodedovo a partire da giugno e per 18 settimane. Il collegamento sarà gestito da uno dei più grandi tour operator russi, Ics Group, che ha già confezionato diversi pacchetti turistici dedicati alle Marche da offrire a circa 200 agenzie di viaggio russe.

La Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte approda a Bologna

Inserito il

Borsa del Turismo delle 100 Città d'Arte - Bologna 2013Sarà Bologna a ospitare dal 31 maggio al 2 giugno prossimi la diciasettesima edizione della Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte. Scopo della manifestazione sarà quello di promuovere i numerosi centri d’arte della Penisola e favorire l’incontro dell’offerta con la domanda nazionale ed estera attraverso una giornata di workshop specializzato.
Una realtà articolata, quella rappresentata da centri storici della Penisola, che va sostenuta e messa a sistema. L’80 per cento dei flussi stranieri sembra esaurirsi, infatti, tutto in sole quattro città storiche: Roma, Firenze, Venezia e Milano. Accanto a ognuna delle quattro andrebbero invece costruiti itinerari più ampi, con prodotti turistici diversi che siano in grado di soddisfare le aspettative di turisti sempre più sofiaticati.

Le Marche in vetrina a Fermo con la manifestazione enogastronomica “Tipicità”

Inserito il

Tipicità - Fermo

Nei giorni 16, 17 e 18 marzo si terrà a Fermo la 21a edizione di Tipicità – Made in Marche Festival, una manifestazione con tanti eventi a tema enogastronomico e turistico. Tra questi, Tipicità in blu-Le stagioni del pesce,‭ ‬Stoccafisso senza frontiere,‭ ‬A tutto riso,‭ ‬ma anche‭ ‬banchi d’assaggio,‭ ‬presentazioni e‭ ‬degustazioni-talk show‭ ‬ in compagnia di grandi chef e volti noti.‭
In primo piano i prodotti marchigiani,‭ ‬con aree espositive dedicate al b2b e il mercatino, che offre la possibilità di‭ ‬degustare ed acquistare,‭ ‬direttamente dai produttori,‭ ‬esclusive specialità come olive ascolane,‭ ‬formaggi pecorini e caprini,‭ ‬ciauscolo,‭ ‬maccheroncini di Campofilone,‭ ‬vino cotto,‭ ‬salame di Fabriano,‭ ‬mela rosa dei Sibillini. La manifestazione si svolgerà al‭ ‬Fermo Forum,‭ ospitando anche ‬un‭ ‬Salone del Turismo in cui paesi e‭ ‬comprensori‭ ‬delle Marche‭ ‬presentano‭ ‬prelibatezze enogastronomiche accanto ad attrattive storico-artistico-culturali,‭ ‬naturalistiche e paesaggistiche.

Ntv amplia la rete: da giugno collegamento tra Milano e Ancona

Italo

Arrivare fino ad Ancona con Italo già dal prossimo mese di giugno con partenza da Milano e tappe a Bologna, Forlì, Rimini e Pesaro. Ntv alza gli obiettivi e mette nel mirino le Marche per le prossime tappe dello sviluppo dei collegamenti ad alta velocità, con una tratta da percorrere in tre ore, avvicinando così al capoluogo lombardo una delle aree più produttive del Paese.
In accordo con la Regione Marche, infatti, Ntv è pronta a chiedere al gestore della Infrastruttura RFI le tracce per il nuovo servizio: tre coppie di treni, per un totale di sei viaggi al giorno. L’attivazione della nuova linea sull’Adriatica amplierà ancora il network delle città servite da Ntv (dalle 9 attuali per 12 stazioni si passa da giugno a 13 città, per un totale di 16 stazioni) e porterà anche nuova occupazione.