Feed RSS

Archivi tag: mare del Nord

Kel 12 e Artic Team in Norvegia con Hurtigruten

Inserito il

Hurtigruten - Norvegia

In viaggio nei mari del Nord a bordo delle navi HurtigrutenKel 12 e Artic Team presentano la nuova offerta estiva per gli amanti dell’Artico, con un itinerario alla scoperta delle coste norvegesi con il Postale dei Fiordi.
Sono previste partenze a luglio, agosto e settembre con partenze da Bergen e arrivo a Oslo. Si toccheranno 34 porti in una settimana seguendo l’antica rossa da Bergen a Kirkenes, al confine con la Russia. Oltre alle tappe nei villaggi tipici è previsto il raggiungimento di Capo Nord.
L’altra proposta riguarda la crociera in Groenlandia con partenze arrivi a Copenhagen, il tutto all’insegna della natura più incontaminata.

Annunci

Amburgo verde e bella

Inserito il

Amburgo è la città più verde d’Europa con parchi, foreste, riserve naturali e acque sul 25% della superficie. È bella anche la periferia, vicina al Mare del Nord e Baltico con le molte opportunità di svago. Amburgo è anche una delle poche metropoli (due milioni e mezzo di abitanti) che contiene un proprio parco naturale – l’Hamburg Wadden Sea sarà presto nella lista dei siti UNESCO – e perfino 31 riserve naturali.

Leader nel trasporto sostenibile
Amburgo offre varie opzioni di sightseeing ecocompatibili: con la S-Bahn, la ferrovia veloce a energia elettrica verde, derivata dall’acqua e con le 1.500 biciclette rosse, le StadtRAD, che si affittano in più di 100 punti della città. Amburgo si può anche scoprire dal lago Alste, nel cuore della città, con le prime navi passeggeri a idrogeno: le FSC Alsterwasser a zero emissioni scivolano silenziose sull’acqua offrendo la vista dei piccoli parchi e delle casette bianche di Amburgo. E per chi ama il mangiar sano e i prodotti biologici c’è l’imbarazzo della scelta tra innumerevoli ristoranti, cafè e negozi specializzati, anche in abbigliamento e mobili a basso impatto, eco-friendly e di design innovativo.

Eco-made in Hamburg
Gli hotel eco sostenibili ad Amburgo sono in tutte le categorie: come il 5 stelle lusso Sofitel Hamburg Alter Wall Hotel, il 4 stelle superiore Madison Hotel Hamburg e il 3 stelle Okotel Hamburg. Il Radisson Blu è stato il primo con la certificazione ambientale ISO 14001, a febbraio 2012 l’avrà anche lo Scandic Emporio Hamburg. Anche il viaggio verso Amburgo ha opzioni eco-friendly: l’ente del turismo Hamburg Tourismus GmbH offre con Deutsche Bahn un Umwetl-Plus Ticket, sull’Intercity Express a zero CO2. Deutsches Bahn ricava energia elettrica da impianti idrici e dal sistema di elettricità rigenerata con il metodo Renewable Energy Generation Certificate, secondo i criteri del manuale TÜV Süd.

European Green Capital 2011
Con il suo programma di protezione del clima, tra l’altro, Amburgo ha ottenuto dall’Unione Europea il titolo di European Green Capital 2011. Nonostante il porto in continua crescita e l’importante hub industriale la città ha ridotto le emissioni di CO2 del 15% dal 1990, arriverà al 40% entro il 2020 e per il 2050 addirittura all’80%. Come sia possibile raggiungere tali risultati Amburgo lo spiega nell’Info Pavillion della stazione ferroviaria centrale, e ci sono anche gli eco tour guidati a orario fisso, per comprendere i sistemi di protezione ambientale e per scoprire il cuore verde della città.

Arrivi record
Anche così Amburgo attrae sempre più visitatori. Le statistiche del North Germany riportano arrivi in aumento del 9,3% tra gennaio e aprile rispetto al primo quadrimestre del 2010, e più 10,7% i pernottamenti, in tutto 2,7 milioni. Il 2011 si annuncia un anno record per Amburgo, dopo un aumento del 18% delle presenze internazionali (sempre tra gennaio e aprile) che sono arrivate al 25% del totale: in testa inglesi, danesi, svizzeri, austriaci e visitatori americani.

Costa Smeralda e Capri tra le mete più care d’Europa

Inserito il

Ecco le dieci mete al mare più care e più convenienti d’Europa. L’Italia, assieme alla Francia è tra le destinazioni più costose. In Grecia, Spagna, Turchia e Nord Africa si trovano, invece, le mete più economiche.
A dominare la classifica è il principato di Monaco dove la limitata capacità ricettiva della località monegasca contribuisce a far sfiorare i 400 euro il costo per camera doppia a notte. La seconda destinazione europea più cara è in Sardegna (Costa Smeralda) a 343 euro a notte. Segue Capri, che questa estate segna un aumento delle ricerche e delle prenotazioni del 20% rispetto al 2010: una doppia prenotata sotto data costa mediamente 275 euro a notte a luglio. Anche l’isola di Sylt, nella Germania settentrionale, la località balneare più frequentata del mare del Nord, si colloca tra le destinazioni più costose: un pernottamento costa 250 euro per doppia a notte.
Le destinazioni al mare più convenienti in Europa in questo momento sono nell’Egeo, come l’isola di Ios, isola meridionale delle Cicladi, in cui una doppia a notte costa mediamente 48 euro, e Kos (52 euro).

Crociere alle Lofoten su un veliero d’epoca con 4Winds

Inserito il

Crociere nei mari del Nord su un veliero d’epoca per 4Winds. L’operatore mette a disposizione della clientela italiana una serie di crociere alle Lofoten sul Noorderlicht, varato a Flensburg nel 1910, che prestò a lungo servizio come nave leggera nel Mar Baltico. Gli attuali proprietari nel 1991 lo ristrutturarono completamente, dotandolo di tutte le comodità necessarie e delle più moderne attrezzature per la navigazione.