Feed RSS

Archivi tag: Mediterraneo

Norwegian: fino al 6 agosto la settimana dei saldi

Inserito il

NCL - Norwegian Cruise Line logo

Fino al 6 agosto è in programma la ‘settimana dei saldi’ firmata Norwegian Cruise Line: tariffe superscontate per chi vuole prenotare in anticipo una crociera dal catalogo 2013/2014.
La promozione è valida per tutti gli itinerari e le navi, compresa la nuovissima Norwegian Breakaway, inaugurata ufficialmente ad aprile, che effettua crociere in partenza da New York con destinazioni quali Bahamas e Florida, Bermuda e Caraibi meridionali.
Alla volta delle Bermuda naviga anche la Norwegian Dawn, con partenze da Boston, Québec City, Tampa o New Orleans per visitare Canada e New England, Bermuda o Caraibi.
È invece il Sud Europa il protagonista delle crociere di Norwegian Jade, con itinerari da 7 a 14 notti nel Mediterraneo, Adriatico, in Croazia, Grecia, Italia e Turchia. A questi si aggiungono i nuovi itinerari invernali in partenza da Civitavecchia, della durata di 10 o 11 notti.
Vi è, inoltre, la possibilità di prenotare viaggi in Nord Europa a bordo della Norwegian Star, oppure crociere tra i ghiacciai con la Norwegian Sun, che propone itinerari di 7 o 14 notti in partenza da Whittier o Vancouver e con destinazione Glacier Bay e Ghiacciaio Sawyer.

La top ten delle mete dell’estate 2013 secondo American Express

Inserito il

Vince il mare nell’estate 2013, almeno secondo American Express. L’agenzia di viaggi dell’azienda ha stilato una classifica delle mete più prenotate dai titolari di carte di credito. La classifica vede al primo posto la Grecia, che si conferma una delle mete protagoniste per questa stagione calda. Al secondo posto si piazza l’Italia (con Sardegna, Puglia e Sicilia il testa). E anche il gradino più basso del podio, conquistato dagli Stati Uniti, conferma in realtà la vittoria della vacanza mare: tra le mete più prenotate, infatti, spiccano Miami e i Caraibi.
Completano la top five il Mar Rosso e il Mediterraneo, sempre sull’onda del turismo balneare. La classifica prosegue, nell’ordine, con Disneyland Paris, Spagna, Polinesia, Maldive, Sudafrica.

Forte dei Marmi, Villasimius e Positano le mete più care di luglio

Inserito il

Sono Forte dei Marmi, Villasimius e Positano le tre destinazioni più care del mese di luglio secondo il trivago Hotel Price Index, che guidano il ranking con un prezzo medio a camera di 240 euro.
In particolare, Villasimius registra un aumento del 40 per cento rispetto a giugno, passando da 197 euro a 275 euro a camera a notte. Scorrendo la top ten troviamo anche Capri, recentemente proclamata terza migliore meta del Mediterraneo per qualità alberghiera, Amalfi, Alassio, Venezia, Taormina, Lido di Camaiore e Milano Marittima.
A livello regionale è invece il Veneto la regione più cara a luglio, con 164 euro di media a camera a notte; seguono la Sardegna e il Trentino Alto Adige. A sostenere il valore delle camere in Veneto è soprattutto Venezia, che anche per questo mese è sul terzo gradino del podio fra le città più care d’Europa, con 200 euro di media a camera.

Inglese a bordo: Msc vara le “crociere studio”

Inserito il

MSC Crociere

Un vero e proprio corso di inglese in 12 lezioni, da intervallare a escursioni, spettacoli e divertimenti assortiti. È questa la novità annunciata da Msc, che lancia le “Study Cruise”, itinerari in nave che prevedono anche un programma di studio.
L’iniziativa è stata varata in collaborazione con Study Tours, società che organizza corsi di inglese in tutto il mondo. I corsi di inglese si svolgeranno a bordo di Msc Splendida e Msc Orchestra. L’intento è portare in crociera tutti coloro che desiderano sfruttare il periodo estivo per frequentare un corso di inglese, combinando le numerose attività di svago e divertimento a bordo, tutte rigorosamente proposte in lingua, con sessioni didattiche per migliorare e perfezionare il proprio inglese.
Chi sceglierà il pacchetto Study Cruise al momento della prenotazione sarà automaticamente iscritto al corso. Al termine della crociera verrà rilasciato un attestato di frequenza a ogni partecipante.

Settimane tematiche, ritorna l’iniziativa sport nei Tarta Club Eden Village

Inserito il

tartaclub Eden Viaggi

Tre settimane tematiche dedicate al beach volley negli Eden Village tra Mediterraneo e Mar Rosso, dedicate agli ospiti più piccoli. Eden Viaggi lancia anche quest’anno le settimane sport dei Tarta Club, con Maurizia Cacciatori, campionessa di pallavolo nel ruolo di istruttrice.
Le settimane si terranno dal 29 giugno nell’Eden Village Siesta Playa di Minorca, poi dal 24 agosto presso l’Eden Village Spiagge San Pietro in Sardegna e infine dal 15 settembre all’Eden Village Amphoras di Sharm El Sheikh.
Le nuove settimane tematiche di beach volley permettono di coniugare due valori molto importanti per Eden Viaggi, l’amicizia e lo sport, offrendo la possibilità ai più piccini di avvicinarsi a questo sport in compagnia di una campionessa.

Iberostar lancia la formula ‘Wedding moon’ per il target sposi

Inserito il

amore - love

Obiettivo puntato sugli honeymooner per Iberostar. La catena alberghiera lancia il pacchetto ‘Wedding moon’, che offre in una soluzione unica la possibilità di celebrare il matrimonio e trascorrere la luna di miele nelle sue strutture.
Nel pacchetto, che si declina su tre hotel della catena in Tunisia, Spagna e Marocco, è inclusa l’assistenza ai futuri sposi di un wedding planner, che si occuperà dell’organizzazione dell’evento. Per chi sceglie infatti il pacchetto ‘Wedding moon’ lo staff Iberostar mette a disposizione la propria consulenza per la definizione dei dettagli organizzativi, dalla location al menù.
Tre le strutture 5 stelle su cui Iberostar punta in particolare per spingere la formula dedicata agli sposi: l’Anthelia di Tenerife, in Spagna; il Royal el Mansour a Mahdia, in Tunisia e l’Iberostar Saidia, nella medesima località marocchina, situata sul Mar Mediterraneo.

Istanbul sdoppia il canale: tra dieci anni la seconda via marittima sul Bosforo

Inserito il

Dopo il megaprogetto per un terzo aeroporto, che verrà terminato entro il 2018, Istanbul è al centro di un altro piano faraonico: un secondo stretto sul Bosforo creato per decongestionare il traffico d’acqua.
Il Canale Istanbul, questo il nome della nuova via marittima, sarà lungo 50 metri, profondo 25 e largo 150 e taglierà in due la città, tra il Mare di Marmara e il Mar Nero, salvandola dall’eccesso di affollamento che la sta soffocando. Il progetto rientra nel megapiano di investimenti per nuove infrastrutture che dovrebbe portare alla creazione, oltre che del terzo aeroporto, anche di un collegamento su rotaie sottomarino, con l’avvio di un piano di Alta velocità ferroviaria, e di altri tre porti su Mar Nero, Egeo e Mediterraneo orientale.
L’obiettivo è di inaugurare Kanal Istanbul nel 2023, in occasione dei festeggiamenti per i 100 anni della Repubblica.