Feed RSS

Archivi tag: Milano Marittima

Forte dei Marmi, Villasimius e Positano le mete più care di luglio

Inserito il

Sono Forte dei Marmi, Villasimius e Positano le tre destinazioni più care del mese di luglio secondo il trivago Hotel Price Index, che guidano il ranking con un prezzo medio a camera di 240 euro.
In particolare, Villasimius registra un aumento del 40 per cento rispetto a giugno, passando da 197 euro a 275 euro a camera a notte. Scorrendo la top ten troviamo anche Capri, recentemente proclamata terza migliore meta del Mediterraneo per qualità alberghiera, Amalfi, Alassio, Venezia, Taormina, Lido di Camaiore e Milano Marittima.
A livello regionale è invece il Veneto la regione più cara a luglio, con 164 euro di media a camera a notte; seguono la Sardegna e il Trentino Alto Adige. A sostenere il valore delle camere in Veneto è soprattutto Venezia, che anche per questo mese è sul terzo gradino del podio fra le città più care d’Europa, con 200 euro di media a camera.

Wi-fi gratuito in spiaggia sulla Riviera romagnola

Inserito il

Sono pronte alla sfida le spiagge della Riviera romagnola, fra le novità proposte quest’anno ai turisti spicca, infatti,  il servizio di wi-fi gratuito in spiaggia.
Saranno 9 i chilometri di spiaggia dove si potrà navigare gratuitamente in riva al mare, controllare la posta, chattare con gli amici o aggiornale il profilo su Facebook. Sono 212 gli stabilimenti balneari delle spiagge rivierasche coperte dal servizio: Cervia, Milano Marittima, Tagliata e Pinarella sono le località che offrono la connessione anche a bordo mare.
L’iniziativa rientra nel progetto Galileo messa in campo dalla Cooperativa Bagnini di Cervia in collaborazione con il comune e la società Achanto: nei 212 stabilimenti balneari che aderiscono all’iniziativa verranno distribuite 100mila card con codice d’accesso, che consentiranno la navigazione gratuita tramite pc o smartphone.
La Riviera propone, inoltre, ombrelloni high tech con telecomando e lettini con cuscino anticervicale, presenta aree attrezzate con spa, dune e piscine direttamente in spiaggia, puntando però anche al rispetto per l’ambiente e all’accessibilità dei clienti disabili.