Feed RSS

Archivi tag: Montenegro

Montenegro da vip, progetto upper level a Lustica Bay

Inserito il

Montenegro - Lustica Bay Resort

Dopo Porto Montenegro, nel piccolo Paese balcanico si lavora a un altro megaprogetto residenzial-turistico che strizza l’occhio a un target alto di visitatori, cui garantirà servizi upper level, uniti al massimo rispetto ambientale.
È Lustica Bay, un piano per il quale il Governo del Montenegro è entrato in partnership al 10 per cento con la holding Orascom Development. La location è stata il motivo principale che ha sollecitato l’investimento; le sue possibilità, la naturale bellezza e l’esclusiva posizione sono irresistibli.
Impressionanti i numeri del piano, che si svilupperà sulla costa a dieci minuti dall’aeroporto di Tivat e a 90 minuti dalla città corata di Dubrovnik: 500 ville, mille appartamenti, un campo da golf, due marine e sette alberghi da quattro a sei stelle. Sono inoltre previsti boutique, ristoranti e servizi come una scuola internazionale, una stazione di polizia e tutto quanto serve a creare una nuova città che arriverà a ospitare 50mila persone.
Il tutto studiato in chiave sostenibile, per evitare impatti devastanti sull’ambiente circostante, con una percentuale di sviluppo costruttivo pari al 6 per cento.
Si è già iniziato a scavare, a Lustica Bay, lavorando alla prima fase, che dà la precedenza alla prima marina e a un campo da golf, oltre che alle prime unità abitative, ma per vedere ultimato il megaresort si dovranno aspettare quindici anni. Intanto sono già stati incassati 15 milioni di euro derivanti dalle prime stipule su un investimento di 150 milioni di euro per la fase uno. L’intera realizzazione richiederà un investimento complessivo di 1,1 miliardi di euro.

Annunci

La classifica delle destinazioni di vacanza più care al mondo secondo Trivago

Inserito il

Va a Bora Bora la palma della meta più cara del mondo secondo Trivago. Il metamotore di ricerca ha stilato una classifica delle dieci destinazioni maggiormente onerose nel periodo luglio-agosto 2013. Con una sorpresa per quanto riguarda la Penisola: delle prime 10 posizioni, ben 5 sono occupate da mete italiane.
Dopo Bora Bora (che registra un prezzo medio di 577 euro a notte), il podio si chiude con una doppietta tricolore: Porto Cervo (484 euro) e Pula, in Sardegna (438 euro). Si piazza solo al quarto posto una delle destinazioni vip per eccellenza, ovvero Monaco in Costa Azzura, con 366 euro a notte. Con la quinta posizione si torna immediatamente in Italia, per la precisione a Forte dei Marmi, con 343 euro. La classifica si chiude con Monte Argentario, ancora in Toscana (339 euro), Capri (255 euro), Laguna Beach in California (254 euro), Boniifacio in Corsica (242 euro) e Es Pujols a Formentera (207 euro).
Oltre alla classifica delle mete più dispendiose, tuttavia, Trivago ha stilato anche quella delle destinazioni meno care. Qui, questa volta, l’Italia non compare. Anche se non mancano le mete a poca distanza dai confini della Penisola.
Al primo posto Patong, in Thailanda, con una media di 38 euro a notte. Al secondo posto si piazza un grande classico dell’estate, Kos, con Kefalos (39 euro). Chiude il podio Varna, in Bulgaria, con 48 euro a notte. La top five prosegue con Wladyslawowo (52 euro a notte) e Las Palmas, Gran Canaria (55 euro). Nella parte bassa della classifica fanno la loro comparsa, nell’ordine, Dulcigno in Montenegro (55 euro), Saranda in Albania (56 euro), Almerìa in Spagna (56 euro), Puerto de la Cruz a Tenerife (58 euro) e Clearwater in Florida (81 euro).

Sri Lanka in vetta nella top ten annuale di Lonely Planet

Inserito il

Nel 2013 lo Sri Lanka arà la destinazione must del turismo internazionale, parola di Lonely Planet. La prestigiosa casa editrice, una vera istituzione nel campo delle guide per i viaggiatori, ha infatti stilato la consueta top ten delle mete da visitare per l’anno prossimo indicando appunto il Paese asiatico come meta ideale per i viaggi.
Lo Sri Lanka viene indicata come una delle migliori destinazioni possibili dopo i due anni di tranquilità seguiti alle varie lotte interne. Sul podio anche il Montenegro e la Corea del Sud, a testimoniare la ricerca di una nuova geografia per il mondo dei viaggi.
Lonely Planet, poi, stila anche la classifica delle regioni, dove compare l’unica presenza italiana, con il decimo posto della Campania, mentre la top ten è guidata dalla Corsica davanti al Negev, in Israele, e al Mustang, nel Nepal. Altra classifica per le città, dominata da San Francisco davanti ad Amsterdam e all’indiana Hyderabad.
Quest’anno, poi, Lonely Planet ha voluto creare una speciale classifica pensata in chiave di economicità, come risposta alla crisi generale: Rio, Goteborg e la Cambogia vengono indicate nei primi tre posti.

Phone & Go propone il Montenegro

Inserito il

Phone&Go propone, nel magnifico scenario del Montenegro, il Tara Village 4 stelle (pensione completa), a pochi km da Budva una delle località più animate e ricercate della costa montenegrina.
La località risulta essere anche uno degli insediamenti più antichi dei Balcani, e conserva ancora oggi, un centro storico fortificato che sorge su un’isoletta collegata alla terraferma da una lingua di sabbia e che racchiude in sé più di 2000 anni di storia.
La Riviera di Budva, che nella stagione estiva si anima per la sua intensa vita notturna e per le sue innumerevoli manifestazioni culturali, si estende per 38 km ed è orlata da ben 17 spiagge, principalmente sabbiose, tra le quali spiccano i nomi di Becici, Milocer, Sveti Stefan, Petrovac, Jaz, Mogren, Slovenska Plaza, Kamenovo, Przno e Kraljicina Plaza.
Il Tara Village, situato sulla spiaggia di Becici, è dotato di tutti i confort e permette di vivere una vacanza in mediterraneo dioversa dal solito, scoprendo un paese ancora poco conosciuto, ma ricco di attrazioni .