Feed RSS

Archivi tag: Natale & Capodanno

Tibet: torna il via libera per i viaggiatori della Penisola

Inserito il

Tibet

Gli italiani possono tornare a viaggiare sul Tetto del Mondo. La notizia arriva da Navyo Nepal Discover Asia, che in un comunicato stampa precisa che da questo momento gli italiani potranno ricevere i permessi di viaggio in Tibet.
Secondo il tour operator, infatti, è stata diffusa l’informazione secondo la quale si possono consegnare – nella tempistica prevista – i necessari documenti dei clienti al Tibet Tourism Bureau, l’ente competente per il rilascio dei i permessi di viaggio in Tibet.
Tornano così le offerte per l’area della stessa Navyo Nepal Discover Asia, con proposte per l’estate e per i prossimi mesi, fino a Capodanno 2014.

Annunci

Agenzia Pegaso Viaggi: chiusura per ferie dal 27 dicembre 2012 al 5 gennaio 2013

Pegaso Viaggi vi augura Buone Feste e un 2013 ricco di sorprese e… viaggi appassionanti!!!
Dal 27 dicembre al 5 gennaio l’agenzia sarà chiusa per ferie. Per informazioni, prenotazioni o urgenze potete inviare un’email a info@pegasoviaggi.com o lasciare un messaggio in segreteria al 334.1442888, vi contatteremo appena possibile!

Pegaso Viaggi - inverno 2012

Pegaso Viaggi
via Leopardi 3
60027 Osimo (AN)
tel./fax 071.7232007
email info@pegasoviaggi.com
web www.pegasoviaggi.com
pagina Facebook ufficiale di Pegaso Viaggi

orario apertura: lunedì-venerdì 10.00-12.45 e 16.30-19.45* sabato 10.00-12.45, pomeriggio aperto su appuntamento*

* aperto su appuntamento anche in altri orari da concordare con almeno 2/3 giorni di anticipo

Auguri di Buone Feste

auguri_natale2012

Anche quest’anno vogliamo ringraziarvi per aver seguito il nostro blog ed aver viaggiato con noi, augurandovi buone feste ed uno strepitoso 2013!

Musei italiani aperti a Natale e Capodanno

Apertura straordinaria per il musei e le aree archeologiche statali il giorno di Natale e il giorno di Capodanno. Per rendere più agevole ai turisti in visita in Italia e più accessibile per gli stessi italiani il patrimonio, il 25 dicembre e il 1 gennaio il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha disposto, infatti, l’apertura straordinaria di una serie di musei e aree archeologiche fra le principali del Paese.
In giornate tradizionalmente di riposo per la maggior parte degli italiani, il Ministero offre a tutti una possibilità di crescita culturale nell’ottica di valorizzare ed aumentare la fruizione del nostro inestimabile patrimonio artistico. Dal Nord al Sud del Paese, molte le proposte per trascorrere un Natale e un primo dell’anno all’insegna della cultura.
Fra i siti che resteranno aperti alcuni dei più famosi musei e aree archeologiche del Paese, come gli Scavi di Pompei, gli scavi di Ercolano in Campania e la Galleria degli Uffizi a Firenze.

Iberia: i sindacati annullano lo sciopero di Natale

Marcia indietro delle forze sindacali di Iberia in merito alle giornate di sciopero natalizie. Inizialmente i lavoratori della compagnia avevano deciso di tenere le macchine a terra per sei giorni, il 14 e dal 17 al 21 dicembre, come forma di protesta per il piano di ristrutturazione che prevede il licenziamento di 4.500 dipendenti.
La minaccia di sciopero però non si estingue qui. Nei prossimi giorni è previsto infatti  un incontro tra le forze sindacali e, tra i temi in discussione, vi sarà anche la possibilità di indire uno sciopero in prossimità del 6 gennaio, in occasione del ponte dell’Epifania.

Mini-vacanze sulla neve con Club Med

neve

Da Club Med una formula speciale per  trascorrere mini-vacanze con la famiglia all’insegna del benessere, dello sport e del divertimento. In tutti i Resort & i Villaggi Neve in Italia e in Europa durante tutta la stagione invernale, comprese le  festività di Natale e di Capodanno, l’operatore  propone vacanze di tre o quattro giorni a partire da 505 euro.
Mini-vacanze all’insegna del “tutto  compreso” dalle piste innevate della Vialattea, di Sestrière, San Sicario e Sauze D’Oulx che circondano il nuovo Resort Neve 4 Tridenti di Pragelato Vialattea ai panorami mozzafiato che dominano il comprensorio  sciistico del Grand Domaine, nel Resort 4 Tridenti con Spazio 5 Tridenti di Valmorel, dall’esclusivo servizio “su misura” che  contraddistingue il Resort 4 Tridenti con Spazio 5 Tridenti di Val D’Isère alla raffinata gastronomia che propone il Resort 4 Tridenti di  Cervinia fino alla quiete e serenità della Spa by Payot nel Villaggio 3  Tridenti di Serre-Chevalier, in Francia.
Proprio sulla neve, la  formula “Premium All-Inclusive” si fa ancora più interessante, con  Skipass incluso nel prezzo oltre a una serie di attività e servizi per  sciatori e non: corsi per tutti i livelli di sci alpino o snowboard, pattinaggio sul ghiaccio, passeggiate a piedi o con le ciaspole, nordic walking, sleddog, serate lounge e di festa.

Gubbio, Napolitano accende il maxi albero col tablet

Inserito il

albero di Natale di Gubbio

Un clic sul tablet, direttamente dal Quirinale: così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, da Roma ha acceso oggi, alle 17.30, le luci dell’albero di Natale di Gubbio, il più grande del mondo (entrato nel Guinness dei primati nel 1991), allestito per la 32esima a volta consecutiva sul versante sud del monte Ingino, secondo le stesse modalita’ utilizzate nel 2011 da Benedetto XVI.
Formato da 260 punti luminosi che ne delineano la sagoma (mentre 270 sono quelle multicolori all’interno), l’albero ha un’altezza di 650 metri e una larghezza di 350. E’ sormontato da una stella di circa mille metri quadrati.
Accolto dal presidente del comitato “Albero di Natale piu’ grande del mondo”, Pavilio Ramacci, e dal sindaco di Gubbio Diego Guerrini, prima di accendere l’Albero, il presidente ha mandato un messaggio agli eugubini e a tutti gli italiani.