Feed RSS

Archivi tag: natura & animali

Brasil World alla scoperta di Cuba, due itinerari ad agosto

Inserito il

Cuba - Havana

Sono entrambi di dodici giorni i due nuovi itinerari che Brasil World propone per andare alla scoperta di Cuba nel mese di agosto, abbinando il tour culturale al soggiorno balneare a Cayo Santa Maria.
Il primo, ‘Meraviglie cubane’, prevede una partenza il 4 agosto e include la visita della capitale e dei dintorni, con una puntata anche alla Finca Vigia, a San Francisco de Paula, casa museo dove lo scrittore Ernest Hemingway visse per circa vent’anni. Si prosegue per la Valle de Viñales, Cienfuegos e Trinidad, ma il tour prevede anche un’escursione a bordo di camion partendo da Topes de Collante, per i sentieri del Parco di Guanayara. E ancora Santa Clara, con visita del treno blindato e del Mausoleo dedicato a Che Guevara, per poi  terminare con un soggiorno a Cayo Santa Maria, in un resort all inclusive.
‘Tesori Cubani’, sempre di 12 giorni e 10 notti, con partenza il 5 agosto, prevede oltre alla visita di Habana e della Valle de Viñales, Cayo Jutía, un’oasi naturalistica popolata da colonie di uccelli migratori. Dopo la visita a Las Terrazas, uno spazio naturale di circa 5mila ettari, il tour include anche una sosta a Playa Girón, famosa per essere stata luogo d’approdo dell’invasione della Baia dei Porci nel 1961. Il viaggio prosegue con la visita di Cienfuegos, Trinidad e Santa Clara, per terminare con un soggiorno mare a Cayo Santa Maria.
La quota include il volo intercontinentale con partenza dagli aeroporti di Milano, la sistemazione in camera doppia con trattamento di mezza pensione (all inclusive nel resort di Cayo Santa Maria) il tour con guida parlante italiano.

Originaltour in Oman, venti itinerari di gruppo in programma

Inserito il

Oman

Tour di gruppo con partenze garantite e itinerari individuali su base privata. Queste le proposte che Originaltour dedica all’Oman, investendo nella destinazione con una ventina di itinerari che partono tutte le domeniche e prevedono l’assistenza in italiano.
Il tour più completo è “Oman classico”, di otto giorni, che prevede anche itinerari in fuoristrada per arrivare ai villaggi più remoti; durante i tour vengono usate diverse jeep da 4 persone, mentre in pullman si effettua solo la visita della città di Muscat. Dopo un giorno dedicato alla capitale, l’itinerario si sposta tra le oasi più belle del Sultanato con itinerari in 4×4 attraverso le montagne dell’Hajar. Tra le tappe anche il castello fortificato di Jabreen, la città storica di Bahia e Nizwa, l’antica capitale.
Altri tour in programmazione sono “Profumi d’incenso” che, oltre all’Oman centrale, prevede la visita del Sud del Paese e tappe nel Dhofar, la regione famosa per la produzione dell’incenso. Il tour operator propone, inoltre, “Panorami Omaniti” che, dopo l’Oman Centrale, arriva in Musandam, la regione dei fiordi dove si effettuerà una minicrociera. Infine il “Grand Tour dell’Oman”, che va dal Musandan alla zona centrale fino a Salalah.
Per quanto riguarda, invece, i tour individuali su base privata, le partenze sono giornaliere ed è prevista l’assistenza di personale italiano residente a Muscat.

A Trento apre MUSE, innovativo Museo delle Scienze

Inserito il
Renzo Piano - Museo delle Scienze Trento MUSE
Il prossimo 27 luglio si terrà a Trento l’attesa inaugurazione di MUSE, l’innovativo Museo delle Scienze destinato a diventare il centro di gravità del polo culturale trentino. Il MUSE propone un nuovo modo di concepire l’approccio museale: interattività e sperimentazione, gli exhibit multimediali, il Fab Lab, il primo laboratorio digitale di prototipazione ospitato in un museo, il Maxi-Ooh, uno spazio multisensoriale dedicato ai più piccoli (0-5 anni) assolutamente unico, la serra tropicale sono solo alcune delle attrazioni e degli ambienti con cui il visitatore può interagire nel suo viaggio all’interno del museo.
Oltre a guardare e conoscere il visitatore potrà fare, sentire, stimolare, toccare e infine anche costruire. Il MUSE offre infatti la possibilità di passeggiare tra i dinosauri della più grande mostra dell’arco alpino, di toccare con mano un ghiacciaio perenne, di immergersi nel passato remoto della preistoria grazie a realistiche riproduzioni di ominidi e spettacolari proiezioni, di attraversare un bosco interattivo. Un’esperienza sensoriale indimenticabile all’interno di uno straordinario modello di architettura e un esempio di costruzione ecosostenibile, un edificio di prestigio firmato dall’archistar Renzo Piano.
Dal 18 del 27 luglio fino alle 18 del giorno dopo sono in programma eventi, esposizioni, maxischermi e tante sorprese per un’esperienza interattiva ad alta attrattività turistica.
www.muse.it

Sardegna, l’sola di Budelli all’asta per meno di tre milioni

Inserito il

Budelli spiaggia rosa - Sardegna

A piazzare la scritta ‘Proprietà Privata’ sulle sua famosa spiaggia rosa era stata una società milanese, ora fallita, e dunque l’isola di Budelli, gioiello incontaminato e superprotetto dell’arcipelago sardo della Maddalena, è tornata in vendita al migliore offerente.
Più che vendita, però, si dovrebbe parlare di svendita, dal momento che per diventare proprietari basteranno due milioni e 945mila euro. A tanto, infatti, ammonta la valutazione dell’isolotto e l’appuntamento per gli eventuali acquirenti è fissato per il primo ottobre, nell’aula delle aste giudiziarie del tribunale di Tempio Pausania.
Budelli, su cui lo Stato italiano ha un diritto di prelazione, potrebbe venire acquistata anche dalla Regione Sardegna, anche per garantire la sua tutela. Già oggi, comunque, l’isola – abitata solo da un custode – è sottoposta a rigidissimi vincoli ambientali, tra cui ovviamente il divieto di edificare e di aprire qualsiasi attività, imposto dal ministero dell’Ambiente. Il futuro proprietario non potrà neppure visitarla senza essere accompagnato dal personale del parco nazionale.

India Metamondo: il tour operator diversifica gli itinerari

Inserito il

Incredible India

Nuovo catalogo India nella programmazione Metamondo, con una pubblicazione arricchita da itinerari di diversa durata e personalizzabili. La programmazione per la stagione 2013/2014 è caratterizzata da un calendario di partenze garantite con minimo 8 e massimo 15 partecipanti per i tour in Rajasthan, India del Nord, Tamil Nadu e Kerala.
Gli itinerari, tra gli 11 e i 13 giorni, prevedono voli di linea Air India, Qatar Airways e Emirates da aeroporti italiani, sistemazione in hotel 4 e 5 stelle e dimore storiche, oltre a una guida accompagnatore parlante italiano. Ai tour l’operatore affianca pacchetti di diversa tipologia, dal classico triangolo d’oro Delhi-Jaipur-Agra, al tour in Nepal di 13 giorni.
L’estate di Metamondo in India continua nel frattempo con partenze garantite per piccoli gruppi e quotazioni di tour individuali: per questi mesi la scelta si indirizza maggiormente sul classico circuito in Rajasthan, mentre per i repeater si orienta su mete come il Ladakh.

L’Australia per i giovani da Viaggi del Mappamondo

Inserito il

Ayers Rock - Northern_Territory, Australia

Un viaggio in libertà e con budget contenuti sull’Australia. È questa la proposta di Viaggi del Mappamondo dedicata in particolare al target giovani. Si tratta di soluzioni molto open, con pernottamenti negli ostelli della gioventù accreditati all’associazione YHA Youth Hotels Australia, e quindi idonee ad un target di clienti con spirito di adattamento e voglia di viaggiare in piena libertà.
I pacchetti, modulabili per numero di pernottamenti, prevedono la possibilità di prenotare il proprio soggiorno in 90 differenti ostelli in tutta l’Australia, con open voucher fino a 12 mesi. In alcune soluzioni è anche incluso il pass per attraversare il Paese viaggiando sui pullman di linea della Greyhound Australia.
Accanto al prodotto giovani, Viaggi del Mappamondo propone anche sul Paese trekking di più giorni e con differenti gradi di difficoltà. Tutti i tour a piedi, che possono essere inseriti in un itinerario classico o green, prevedono l’accompagnamento di guide locali e comprendono sia i pasti che l’attrezzatura da campeggio.

Nasce in Giordania Red Sea Astrarium, il resort di Star Trek

Inserito il

È pronto ad essere inaugurato il Red Sea Astrarium, la destinazione turistica dedicata alla saga fantascientifica di Star Trek che aprirà le sue porte a breve in Giordania.
L’annuncio è stato dato dall’Aqaba special economic zone authority. I lavori per la destinazione sono stati completati in anticipo: la destinazione, infatti, era prevista in apertura nel 2014. Il resort, che occupa 184 ettari per un investimento da 1,5 miliardi di dollari, sarà tematizzato con personaggi e ambientazioni del famoso telefilm e ospiterà il Museo Americano di storia naturale e una mostra sulla Via della Seta.
La destinazione comprende quattro alberghi di lusso, ristoranti, un teatro, un cinema 4D, un parco acquatico e un centro di intrattenimento che comprende 16 attrazioni diverse.