Feed RSS

Archivi tag: Olanda

Rischi per gli aerei: sacrificate 10mila oche a Schiphol

Inserito il

Aereo circondato uccelli

Sacrificare migliaia di uccelli per salvaguardare l’incolumità dei passeggeri. È quanto dovrebbe avvenire nelle prossime settimane in Olanda, nel territorio circostante l’aeroporto Schiphol, in seguito alla decisione presa direttamente dal Governo e confermata dal Tribunale dei Paesi Bassi.
Il provvedimento, che sta incontrando la decisa opposizione degli animalisti, dovrebbe essere adottato nei confronti di circa 10mila oche nel raggio di 20 chilometri, che verrebbero abbattute. Una prima iniziativa analoga era già stata avviata lo scorso anno, ma un ricorso aveva fermato l’operazione.
Secondo gli esperti l’impatto con uno stormo di uccelli di queste dimensioni potrebbe rivelarsi altamente pericoloso e i tentativi sin qui effettuati di tenere lontane le oche dalle rotte non avevano dato esiti positivi.

Annunci

Vent’anni di Disneyland Paris, destinazione top in Europa

Inserito il

Disneyland ParisOltre 250 milioni di visitatori dal 1992 a oggi. Con questa cifra Disneyland Paris si conferma la prima destinazione turistica europea e prolunga i festeggiamenti per il ventesimo anniversario fino al 30 settembre 2013.
Merito del successo delle celebrazioni del ventennale, che nel 2012 hanno fatto registrare al resort il record assoluto di 16 milioni di presenze. È stato un successo straordinario che ha attirato nuovi visitatori, ma anche tanti repeater da tutti i Paesi del mondo.
Tra le attrazioni che hanno riscosso maggior successo il ‘Disney Dreams’, lo spettacolo di proiezioni, fontane d’acqua e fuochi d’artificio realizzato ogni sera in occasione dei festeggiamenti al Castello della Bella Addormentata, che è stato premiato come miglior spettacolo dell’anno al Brass Ring Awards. Uno spettacolo particolarmente apprezzato dai visitatori, il 50 per cento dei quali è francese.
Nella top ten dei principali mercati, dopo la Francia, compaiono Gran Bretagna, Spagna e Olanda. Lo share del mercato italiano è pari a circa l’8% del totale di arrivi. Molto attratti dal brand Disney, i nostri connazionali scelgono solitamente di soggiornare in uno dei sette Hotel Disney presenti all’interno del resort, si fermano in media 3 o 4 notti e, una volta in loco, non badano a spese acquistando spesso anche alcuni servizi aggiuntivi.
Le celebrazioni per il ventesimo compleanno del resort si concluderanno a fine settembre. Subito dopo i parchi si vestiranno a tema per la festa di Halloween e, a seguire, per il Natale. La vera novità arriverà, però, nel 2014, quando verrà inaugurata un’attrazione ispirata al film d’animazione Ratatouille, che sarà posizionata nel Parco Walt Disney Studios.
Il complesso punta anche sull’albergatoria per garantire al visitatore la miglior esperienza possibile e il programma di restyling degli hotel è praticamente continuo. Con un’offerta complessiva di oltre 8.000 camere, le strutture tematizzate interne al resort registrano una media di riempimento dell’84%. Si sono inoltre conclusi i lavori di ammodernamento del Disney’s Sequoia Lodge, la struttura di fascia media prediletta dagli italiani. Già calendarizzate per il 2014 sono, invece, le opere di restyling dell’hotel Disney’s Newport Bay Club. L’offerta del resort, che ha sede in un quartiere di oltre 30mil mq, si completa con due centri congressi e un campo da golf con 27 buche, oltre a ristoranti, negozi e un cinema multisala.
Tornano, infine, in Europa le crociere Disney e, a partire dal 2014, sarà possibile imbarcarsi anche dall’Italia. La Disney Magic, una delle 4 navi tematizzate della Disney Cruise Line, riprenderà infatti in estate la navigazione nel Mediterraneo. Di durata variabile, dalle 4 alle 12 notti, le crociere Disney faranno tappa in 13 porti europei (tra cui Venezia, La Spezia, Civitavecchia, Napoli e Catania), con imbarco a Barcellona. Dal 2014 sarà possibile imbarcarsi anche da Venezia.

Letti di fieno, aerei nella foresta e auto in camera: gli alberghi più pazzi del mondo

Inserito il

Un aereo incastrato tra gli alberi oppure alcune tra le più lussuose automobili trasformate in letto a due piazze? Sono solamente alcuni tra gli alberghi più insoliti realizzati in ogni parte del mondo…

Costa Rica Albergo
Il primo hotel citato si trova in Costa Rica ed è stato realizzato per fare vivere ai clienti la sensazione di trovarsi all’interno del telefilm Lost, mentre il secondo è raggiungibile in Germania. Sempre in Germania, vicino a Berlino, in albergo si dorme direttamente in una roulette, parcheggiata perà al coperto e al caldo.
Per quanto riguarda l’Italia, vicino al Lago di Garda è possibile richiedere 4 stanze a tema con effetti di animazione e varie amenità per avere la sensazione di vivere in un cartoon. Se poi si è in cerca di soluzioni ‘estreme’ basta recarsi in Olanda e dormire in una fattoria con letti realizzati con balle di fieno.

McLaren, Lamborghini e Aston Martin in flotta Hertz Europa

Inserito il

auto di lusso - Lamborghini

La stampa americana riporta notizie dell’incremento di automobili di prestigio che Hertz ha predisposto per il mercato europeo, Spagna e Regno Unito anzitutto. Ma il colosso del car rental sta aggiungendo l’Italia, la Francia e l’Olanda ai Paesi dove pensa che i prodotti “premium” possano vedere aumentare la richiesta da parte dei clienti.
Ora i noleggiatori del marchio Hertz possono avere in flotta McLaren, Lamborghini e Aston Martin.

Msc Opera attracca a Le Havre, crociere estive dalla Normandia

Inserito il

MSC Crociere

Estate in Normandia per la Msc Opera, che si posizionerà al porto di Le Havre. La nave della flotta Msc effettuerà, a partire dal prossimo 15 luglio, crociere di 11 giorni/10 notti nel Nord Europa e Atlantico verso la Gran Bretagna, i Paesi Bassi, il Portogallo e la Spagna. Fino a settembre saranno sette le rotazioni operate dalla nave da 2.055 passeggeri di Msc Crociere, costruita nei cantieri bretoni di Saint-Nazaire.
Il porto di Le Havre è in crescita nel settore crocierstico, passando dai 50 scali nel 2009 ai 126 previsti per quest’anno. La ristrutturazione del terminal crociere ha favorito questo sviluppo, facendo del porto della Normandia il principale scalo portuale verso nord del Nord della Francia.

Da carcere a hotel di lusso: la trasformazione di Het Arresthuis in Olanda

hotel lusso Olanda ex carcere

hotel lusso Olanda ex carcerePer circa 150 anni è stato uno dei carceri olandesi. Oggi è un albergo di lusso, anche se il nome, Het Arresthuis, vale a dire casa dell’arresto, potrebbe non invogliare i clienti a un soggiorno.
La trasformazione della struttura, secondo quanto riportato da Repubblica.it, è avvenuta dopo la chiusura del penitenziario, avvenuta nel 2007. Le 150 celle del complesso sono state smantellate e trasformate in 36 camere e 7 suite, quattro delle quali denominate “Il direttore”, “Il carceriere”, “L’avvocato” e “Il giudice”. Ognuna di esse è un particolare mix di design e architettura d’avanguardia, con citazioni del passato dell’edificio, a cominciare dalle sbarre nelle finestre. Bar e ristoranti alla moda, una sauna, un centro fitness e un patio centrale con tanto di giardino fanno parte dell’arredamento.
Het Arresthuis si trova a Roermond, un centro olandese situato poco lontano dal confine con la Germania al centro di un quadrilatero i cui estremi olandesi sono Eindhoven a Nord e Maastricht a sud, quelli tedeschi Duisburg e Aquisgrana.

Olanda: Venlo ospiterà la nuova edizione di Floriade

Inserito il

A Venlo, in Olanda, dal 5 aprile al 7 ottobre, avrà luogo la nuova edizione di Floriade, un’importante manifestazione di orticultura.
Il tema di questa edizione sarà “Essere parte dek teatro della natura, avvicinandosi alla qualità della vita” e sono attesi più di 100 partecipanti fra paesi, aziende orticole e organismi pubblici. A questo evento parteciperà anche Jantaminiau, celebre stilista che per l’occasione proporrà 5 nuove creazioni e si aspetta un flusso di circa 35.000 visitatori al giorno.